Bottas-Williams, ormai è fatta. Senna in Force India?

7 novembre 2012 16:09 Scritto da: Giacomo Rauli

Mancano pochi tasselli per completare il mosaico piloti 2013 e probabilmente, nel paddock di Abu Dhabi, altri pezzi sono andati al loro posto. Pare infatti che Valtteri Bottas abbia firmato un contratto come pilota titolare Williams a partire dalla prossima stagione.

Nessun comunicato ufficiale da parte del team di Grove, nè dall’entourage del pilota finnico, ma i giochi sembrano fatti. Fondamentali sembra siano state le sessioni di libere del venerdì cui il pilota di Nastola ha preso parte,  in cui ha stupito tutti data la grande consistenza e velocità dimostrate, senza contare la grande voglia dimostrata da Bottas nell’affrontare ogni situazione con il suo team.

Con l’ingaggio di Bottas, Williams perderà le sponsorizzazioni garantite da Bruno Senna, ma il team di Sir Frank pare abbia puntato e scommesso su un pilota più giovane del brasiliano e dalle prospettive più floride, per quanto riguarda i risultati in pista. Non proprio una scelta economica, dunque.

Dal canto suo, Senna s’è messo subito sul mercato per cercare di accaparrarsi uno degli ultimi sedili rimasti liberi e possibilmente il più competitivo. Stiamo infatti prlando del posto lasciato da Nico Hulkenberg, passato dalla Force India alla Sauber Ferrari, comandata al muretto da Monisha Kaltenborn. Bruno dovrà contendere il posto ad Adrian Sutil e a Jaime Alguersuari, desiderosi quanto speranzosi di poter rientrare dopo un anno passato lontano dal Circus per motivi diversi.

L’esperienza più che positiva del brasiliano in questo 2012 con Williams e gli sponsor che potrebbe portare in seno alla squadra indiana in difficoltà economiche potrebbero giocare un ruolo fondamentale per poter vincere la concorrenza del tedesco e dello spagnolo, i quali non possono vantare la stessa vetrina e la stessa disponibilità finanziaria del nipote del grande Ayrton.

8 Commenti

  • Mi sa che Senna andrà a guadagnarci alla Force India, quest’anno è migliorata ancora di più.

  • Ho conosciuto Valtteri a Monaco e posso dire che oltre ad essere veloce e’ una gran bella persona, umile e disponibile, merita un posto in questa F1. dove alcuni hiovani

  • Era la scelta più logica, e visto l’impegno messo nel farlo provare il venerdì, direi che era stato già deciso molto tempo fa.
    Trova una Williams in forma uscita dalla crisi tecnica, non so ancora da quella finanziaria, e trova un compagno velocissimo. Buona fortuna Valteri.

  • Beh c’è un leggero conflitto d’interessi in Williams se il pilota che scegli ha come manager uno degli azionisti di riferimento nonché amministratore delegato della Williams. Ma tant’è … quest’anno al ragazzo è stato concesso un apprendistato di lusso: in pratica si è fatto quasi sempre il primo turno di libere quindi il prossimo anno non lo si potrà considerare un debuttante nel vero senso della parola.
    Per quanto riguarda Senna: beh la cosa si fa problematica per lui. Gli rimane Force India (ma è un salto nel buio, data la situazione non proprio rosea della squadra e i problemi del buon VJ) che deve ancora decidere chi affiancare a Di Resta, oppure torna fra i 3 piccoli (Marussia, Catheram o HRT) ma su queste hanno messo gli occhi tanti pilotini della GP2 senza dimenticare Kobayashi.

  • Forza Bottas va e dimostra di essere un nuovo Iceman surclassando Maldopazzo! (per inciso non l’ho mai visto correre ma mi fido di Sir Frank se la scelta non è stata influenzata dai soldi!)

  • RedFerrari96

    Bottas, durante le prove libere, ha fatto capire che il talento non li manca. Aiutato nell’entrare in Williams,dal fatto che Toto Wolf, azionista della scuderia di Grove, sia anche “tutor” di Valtteri.
    Vedremo se sarà titolare ,l’anno prossimo in Williams.
    Senna ,quest’anno ha fatto una bella stagione. Pilota molto più costante di Maldonado, che pero io considero superiore al nipote del grande Ayrton.

  • tonyschumi94

    Bottas non sembra male come pilota, vedremo un po’ l’anno prossimo se sarà titolare! 😉

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!