F1 Live, GP Stati Uniti 2012: Prove Libere 2 in diretta

16 novembre 2012 19:45 Scritto da: Redazione

Texas, Gran Premio degli Stati Uniti, diciannovesima prova del Mondiale di Formula 1 2012. Segui in diretta – con il nostro consueto Live Blogging – la seconda sessione di prove libere.

Durante la mattinata americana, Sebastian Vettel ha subito ottenuto il giro più veloce con 1:38.125, precedendo la McLaren di Lewis Hamilton e la Ferrari di Fernando Alonso. Le basse temperature e l’asfalto sporco non hanno aiutato i piloti che, per i primi 90 minuti, hanno dedicato molto tempo all’apprendimento della pista, nonostante le tante prove effettuate al simulatore.

GP STATI UNITI 2012 – LIBERE 2 IN DIRETTA

21:32 – La Bandiera a scacchi è già stata esposta in pista. Sebastian Vettel è nuovamente il pilota più veloce della sessione. Webber è secondo, terzo Alonso, quarto Hamilton, quinto Button e sesto Massa.

21:30 – Pastor Maldonado sembra aver avuto un problema tecnico, testimoniato dalla piccola fumata bianca della sua vettura. Probabile un guasto al motore. E’ riuscito a entrare ai box e viene ora spinto dai meccanici verso il box

21:28 – Hamilton ha realizzato 1:43 e 1:44 negli ultimi due giri. Alonso ha chiuso ora un pasasggio in 1:45, ma è stato rallentato da una Sauber che procedeva lentamente

21:25 – 1:40.000 per Kamui Kobayashi. Il pilota giapponese porta in nona posizione la sua Sauber

21:21 – Otto minuti alla fine. Button porta la sua McLaren sul traguardo e segna un tempo alto di 1:45.111. Tutti i team si stanno concentrando sulle prestazioni con alto carico di carburante e gomme medie in questa fase delle prove

21:17 – Tutti in pista in questo momento, eccezion fatta per Ricciardo, Perez, Raikkonen, Hamilton e Vettel

21:12 – Le due Red Bull comando le prove libere, quando mancano 17 minuti al termine. Alonso è terzo, a sette decimi dal tempo di Vettel. Quarto tempo per Hamilton, quinto Button, sesto Massa.

21:09 – Sebastian Vettel arriva sul traguardo e segna 1:37.718 e si porta al comando. Alonso risponde con 1:38.483, ed è terzo. Entrambi hanno fatto registrare il tempo con gomme Medie

21:05 – Button migliora il proprio tempo e si inserisce in terza posizione con 1:38.786. Vettel, appena sceso in pista, ha potuto segnare 1:38.894 grazie a gomme medie. Il tedesco della Red Bull è ora quarto. Vengono intanto segnalati detriti alla curva 19

21:03 – 1:39.446 per Fernando Alonso al primo passaggio con gomme medie, è attualmente quinto. La classifica vede Webber al comando, seguito da Hamilton e Massa. Quarto Button, quinto Alonso, sesto Rosberg, settimo Schumacher, ottavo Raikkonen, nono Senna e decimo Grosjean

21:01 – 1:39.363 per Lewis Hamilton. Quarto tempo per lui, utilizzando gomme medie. Intanto, c’è stato un contatto tra Jean Eric Vergne e Heikki Kovalainen. Il francese della Toro Rosso ha rotto l’ala, mentre Kovalainen sta tentando di rientrare ai box conu na gomma bucata

20:56 – Mark Webber si è portato al comando. Ha ora realizzato 1:38.475, al secondo giro veloce con le gomme Medie

20:53 – Romain Grosjean completa il suo primo giro cronometrato con gomme White Medium. Il suo tempo è però alto, 1:43.298. Intanto, Sebastian Vettel si sta preparando per tornare in pista: il problema alla sua vettura è stato già risolto

20:49 – Le due HRT di De La Rosa e Karthikeyan hanno preso la via della pista, da pochi minuti. Ai box della Sauber si lavora sulla C31 di Kobayashi, che sembra aver avuto un problema. Tuttavia, lo stesso giapponese pensa che in una decina di minuti, sarà in grado di tornare in azione

20:47 – Felipe Massa si è portato al comando della sessione. Il brasiliano della Ferrari ha ottenuto 1:39.061. Alonso è terzo, a quattro decimi

20:42 – 1:40.364 è la migliore prestazione di Hamilton fino a questo momento. L’anglocaraibico è ora in ottava posizione. 1:39.710, invece, è il tempo di Felipe Massa che risale fino alla terza posizione

20:39 – 1:38.7 per Alonso in questo passaggio, ma non migliora la sua precedente prestazione. Lo fa, invece, Webber che stacca 1:39.227 e si conferma al comando della sessione.

20:36 – Mark Webber ha realizzato 1:39.485 e si è portato al comando della sessione. Alonso è secondo adesso, avendo fatto segnare un tempo di soli 5 millesimi più lento dell’australiano.

20:32 – Button sale in seconda posizione con 1:39.866. Intanto, continuano i problemi di aderenza dei piloti, specie alla curva 19, dove si continua ad andare in sovrasterzo e, spesso, sfruttare anche l’asfalto oltre il cordolo che delimita la pista

20:27 – Felipe Massa continua con il suo run. In questo ultimo passaggio ha girato in 1:41

20:24 – Felipe Massa si è inserito in seconda posizione, grazie ad una prestazione cronometrata di 1:40.064, a due decimi dal tempo migliore di Rosberg. Intanto, pare che sulla RB8 di Vettel si sia già presentato un problema che ha complicato la giornata del campione in carica. Sebastian è già sceso dalla monoposto

20:21 – Felipe Massa è sceso in pista e ha ottenuto 1:40.756 al primo passaggio di questo run. E’ attualmente in sesta posizione. Anche Lewis Hamilton ha lasciato i box McLaren e si appresta ad affrontare un nuovo run.

20:16 – Rosberg ha girato in 1:39.842, migliorando la sua prestazione precedente. Un po’ di traffico per Alonso, che non ha così migliorato il suo attuale crono. Ai box della HRT, c’è una sorta di calma apparente. Lo staff della squadra spagnolo, qui ad Austin, è veramente ridotto al minimo indispensabile e il team è a rischio per il prossimo anno.

20:14 – Nico Rosberg, però, grazie ad un tempo di 1:40.096 si porta al comando, seguito ora da Webber. Anche Button migliora, ma non va oltre al quinto tempo in classifica. Alonso ha fatto un passaggio lento in 1:44

20:13 – cambia ancora la classifica. Fernando Alonso è ora al comando con un crono di 1:40.431, seguito da Lewis Hamilton con 1:40.446.

20:12 – Sembra ci sia una perdita di acqua sulla Red Bull RB8 di Sebastian Vettel. Il pilota tedesco è rientrato ai box per un controllo. Intanto con 1:40.723, rosberg si porta in seconda posizione

20:11 – Mark Webber è ora il più veloce in pista, dopo aver fatto segnare un tempo di 1:40.743. Viene battuto ora, però, da Jenson Button che ha realizzato 1:40.678.

20:08 – Hamilton segna il secondo tempo con 1:41.593. Ricciardo con 1:42.005 si conferma ora in quarta posizione. Rosberg 1:45.759, è undicesimo.

20:06 – La classifica varia molto velocemente con 22 vetture in pista. Attualmente, il più veloce è Vettel con 1:40.790, seguito da Ricciardo con 1:43.094, terzo Perez, quarto Webber

20:04 – Kimi Raikkonen segna il primo tempo cronometrato di questa sessione, che è 1:46.770

20:00 – Semaforo verde in fondo alla pitlane. La sessione ha inizio con Jean Eric Vergne, della Toro Rosso, che è il primo a entrare in pista

19:58 – Trenta gradi la temperatura dell’asfalto, solamente 19 quella dell’atmosfera. Ancora pochi minuti e la sessione avrà inizio. Alonso è arrivato ora in garage, mentre Lewis Hamilton si sta già calando all’interno dell’abitacolo della sua vettura.

19:52 – Dopo aver lasciato il sedile a Ma QingHua nelle libere di questa mattina, Karthikeyan è pronto a scendere in pista con la HRT per saggiare il tracciato americano. Nessun altro team ha fatto girare i collaudatori oggi, proprio per permettere ai titolari di prendere subito confidenza con il nuovo impianto.

19:45 – Amici di BlogF1.it, ben ritrovati online per seguire insieme questa seconda sessione di prove libere del Gran Premio degli Stati Uniti, penultimo appuntamento del Mondiale 2012. Tra poco meno di 15 minuti la sessione prenderà il via e, ancora una volta, vedremo un sacco di vetture subito in pista. E’ importante, infatti, sfruttare ogni secondo di queste prove per prepararsi al meglio al weekend di gara

173 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!