Ufficiale: Massa penalizzato, Alonso partirà settimo

18 novembre 2012 18:05 Scritto da: Davide Reinato

Adesso è ufficiale: la Ferrari ha deciso di prendere una penalità di 5 posizioni in griglia, rompendo i sigilli sulla vettura di Massa senza però sostituire il cambio.  Pertanto, la vettura numero sei arretrerà all’undicesimo posto, permettendo al compagno Alonso di scattare dalla sesta piazzola, ossia quella dal lato pulito della pista.

Come avevamo già anticipato in mattinata, lo sporco fuori traiettoria è tra gli elementi chiave della gara. Proprio per questo motivo, in Ferrari hanno preferito sacrificare la pedina Massa, pur di tentare un’ultima, disperata, mossa con l’alfiere Alonso per fare scacco al Re Vettel.

Anche Massa sfrutterà il lato destro della pista, ossia quello pulito. Da lì, il brasiliano dovrà tentare di mettersi nuovamente davanti agli avversari, sfruttando il maggiore grip e l’ottimo sistema di partenza della sua F2012.

La decisione della Ferrari, comunque, ha dato il via ad una serie di polemiche. Non esiste una regola per cui si debba mostrare un guasto al cambio per sostituirlo, nonostante sia una consuetudine farlo, perché l’articolo 28 del regolamento tecnico dice che la cosa deve essere comunque giustificata al delegato tecnico della FIA.

 

206 Commenti

  • Adesso tutti i ferraristi in tivù a sperare che Hamilton dia fastidio a Vettel, dimenticandosi che il povero si trova dal lato sporco della pista. Dico se è vero che è una posizione penalizzante, allora come farà Lewis a scattare meglio di Seb!?? Secondo me tutti si buttano al via sul lato pulito e si rimescolano le carte di nuovo. La ferrari ha fatto la scelta sbagliata e rischia ora di giocarsi il secondo posto costruttori.

  • Fosse successo alle lattine avrebbero detto che il cambio si fosse rotto e non che lo avessero rotto…

  • Massa ha appena dichiarato a Stella Bruno: “Si è meglio partire dal lato pulito, ma non perdere posizioni”

    Detto questo, l’altra gara ha regalato lui 2 posizioni a Vettel come niente…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!