GP Brasile 2012: anteprima e orari del weekend

20 novembre 2012 13:23 Scritto da: Davide Reinato

L’ultimo atto del Mondiale di Formula 1 2012 si svolge in Brasile, sul circuito José Carlos Pace di Interlagos. L’autodromo sorge nella meravigliosa – quanto ricca di contrasti – San Paolo. La metropoli brasiliana accoglie il Circus con una grande festa. Ogni anno, malgrado la situazione economica non certo rosea, oltre ottantamila spettatori affollano le tribune, cantando e ballando per incitare i loro idoli, nonostante dai tempi di Senna manchi un campione del mondo verdeoro.

Nonostante sia uno dei circuiti più corti del Mondiale – con i suoi 4,3 chilometri – è anche uno dei più impegnativi dal punto di vista tecnico. Il tracciato è caratterizzato, infatti, da curve veloci, tornanti e dislivelli notevoli che rendono fondamentale avere un grip e un carico aerodinamico ottimale. Un tracciato complesso, nel quale però i motori non sono molto sollecitati. Essendo situato a 750 metri sul livello del mare, i propulsori accusano un calo di potenza di circa l’8%, poiché l’aria è più rarefatta. Ne consegue, però, una migliore penetrazione aerodinamica che compensa così la perdita di potenza.

L’asfalto è decisamente irregolare, per via del terreno argilloso sul quale sorge la pista. Questo rende difficile per gli pneumatici trovare la giusta trazione e aumenta, così, anche lo sforzo fisico dei piloti. E la trazione qui è fondamentale, specie nelle fasi combinate di frenata ed immediata accelerazione.

L’ampia varietà di curve veloci e lente, insieme ai molti cambi di pendenza e all’altitudine, rendono molto complicato trovare il giusto set-up aerodinamico. La curva 14, la più lenta del tracciato, è anche quella che rappresenta meglio le sfide tipiche di questa pista: ci si ritrova a frenare bruscamente in salita, prima di entrare in curva, facendo attenzione a controllare lo slittamento degli pneumatici in uscita. L’ultimo settore, invece, è quello più importante per realizzare un buon tempo sul giro e avrà, dunque, la priorità in termini di setup da parte delle varie squadre. Il tratto che porta verso il rettilineo di partenza-arrivo è in salita, ed è composto da una serie di curve a sinistra sempre più veloci, che vanno a sollecitare gli pneumatici. L’uscita dall’ultima curva, dunque, è cruciale.

A movimentare il Gran Premio del Brasile potrebbe mettercisi anche il meteo. Ad Interlagos, il clima è notoriamente variabile e le previsioni danno forte probabilità di pioggia durante l’intero weekend di gara.

Per questo evento, Pirelli fornirà alle squadre pneumatici a mescola media e dura, ossia PZero White Medium e PZero Silver Hard. Inoltre, per le sessioni del venerdì, ogni squadra avrà a disposizione due set extra di pneumatici prototipo 2013. Com’è noto, infatti, le mescole e la costruzione delle gomme slick del prossimo anno saranno modificate. Questa sarà dunque una preziosa occasione per familiarizzare con le nuove coperture. Tuttavia, considerando che la lotta per il Mondiale piloti è ancora aperta, sia Ferrari che Red Bull potrebbero anche scegliere di concentrarsi unicamente sul weekend di gara e non utilizzare le nuove mescole sperimentali di Pirelli.

Nonostante la matematica tenga ancora i giochi iridati ancora aperti, Sebastian Vettel sembra lanciatissimo per la conquista del terzo titolo piloti consecutivo. I 13 punti di vantaggio sulla Ferrari di Fernando Alonso non sono un margine sufficiente per fare una gara rilassata, ma danno al pilota tedesco il 75% di probabilità di vittoria del mondiale.

Alonso dovrebbe partire davanti a Vettel e tentare un ribaltone, di quelli storici, come quelli visti nel 2007 e nel 2008. Se Fernando arriva primo, Vettel non deve andare oltre il quinto posto. Se lo spagnolo arriva secondo, allora Vettel non dovrebbe fare meglio di ottavo. E ancora, se il ferrarista chiude terzo, il tedesco non dovrebbe fare meglio di decimo. Difficile, ma non impossibile. L’unica vera chance della Ferrari è che la Red Bull ceda sul più bello, come è successo con la RB8 di Webber ad Austin.

GP BRASILE 2012 – ORARI DEL WEEKEND

Venerdì 23 Novembre
Prove Libere 1 | 13:00 - 14:30
Prove Libere 2 | 17:00 - 18:30

Sabato 24 Novembre
Prove Libere 3 | 14:00 - 15:00
Qualifiche     | 17:00 - 18:00

Domenica 25 Novembre
Gara, Brasile  | 17:00

 

265 Commenti

  • io ho visto un sito molto attendibile con aggiornamento alle 9 italiane e porta molto nuvoloso sia sabato che domenica ma 0 pioggia

  • Strano a dirsi ma neppure quando Ayrton lasciò la McLaren mi sembrava così strano come adesso, forse perchè Lewis in McLaren ci è cresciuto e nessuno si sarebbe aspettato che sarebbe, un giorno, andato via.

  • Le previsioni ormai sono molto accurate, specie a due giorni di distanza…
    Non lo dico per gufare, esaltarmi o chissaché…
    Sabato piogge moderate
    Domenica piogge moderate/lievi (situazione ideale per scombussolare tutto)

  • sono molto dispiaciuto a pensare che questa sara l ultima gara di hamilton con la mclaren…mi piacerebbe consolarmi pensando che il prossimo anno guidera un missile invece neanchè questo posso fare..!!

    • Ronny io invece ho quasi del tutto metabolizzato l’addio alla McLaren.
      Ma non per questo il week end di Interlagos sarà meno emozionante anzi tutt’altro…..credo che Domenica a fine gara mi verranno gli occhi lucidi !!!
      Comunque pensiamo a questa gara per pensare al futuro avremo un’intero inverno.

      • si e spero che sara molto lungo l inverno…..

      • In attesa delle nuove macchine sarà non lungo ma lunghissimo, al solito si faranno proclami ma poi sarà la pista a decidere chi avrà lavorate bene e chi no.
        E poi scusami sei tu che dici di essere ottimista perchè in Mercedes si è composto uno Staff tecnico di prim’ordine, per cui rimaniamo ottimisti…..

  • davide a quanto so io ron dennis avrebbe accusato hamilton di aver vinto troppo poco con la mclaren e hamilton(giustamente) e andato su tutte le furie..poi altro non so…se è convinto di questa cosa vediamao nei prossimi anni la mclaren senza hamilton

    • Ronny anche io avevo letto questa indiscrezione, ma forse il Sig. Dennis ha dimenticato che ad esempio nel 2009 la McLaren ha dato a Lewis una macchina che si rivelò un mezzo disastro e che nel 2010 dopo un buon inizio i tecnici di Woking si persero nello sviluppo dei terminali di scarico bassi.
      E nel 2011, ok Lewis non era tranquillo ma non mi sembra che la McLaren con Button abbia lottato per il titolo, nell’anno del dominio Red Bull.

      Forse il Sig. Dennis ha dimenticato che in questo 2012 è a causa della McLaren sè Lewis non ha potuto battersi fino alla fine per vincere il Titolo, tra cantonate ai box e problemi di affidabilità che neppure la HRT ha mostrato !!!
      Vedremo sè Button e Perez riusciranno dove Lewis non è riuscito (ho i mei dubbi, credo che McLaren dal prossimo anno non potrà lottare per il titolo).

  • X RONNY:

    Hai letto la notizia secondo cui un membro del Team McLaren ha dichiarato che ad Austin Sabato sera Ron Dennis non avrebbe presenziato alla cena offerta da Lewis ai membri del Team McLaren, inoltre lo stesso Ron non ha indossato nel dopo gara la maglietta rossa celebrativa delle vittoria di Lewis.
    Il membro McLaren ha detto anche: “Non sò cosa sia successo tra loro, tutti possono sbagliare è ovvio ma Ron ha sbagliato durante le negoziazioni per il rinnovo del contratto….non voglio dire altro”
    Insomma il rapporto tra Lewis e Dennis sembrerebbe irrimediabilmente compromesso.

  • Ciao a tutti, qualcuno mi sai dire dove si possono vedere le prove libere in streaming? grazie1000 e FORZA FERRARI E FORZA ALONSO!!!!

  • Il team che verrà sponsorizzato da Coca Cola è la Lotus, quindi se già quest’anno erano forti dall’anno prossimo, col fiume di soldi che riceveranno, saranno di sicuro protagonisti

  • ultime proiezioni targate gfs:prove asciutte..sulla gara permangono molte incertezze.puo’ darsi che piova qualche ora prima del via..

    • Cisco_wheels

      Intensità della pioggia in leggera diminuzione, ma dovrebbe piovere da sabato alle 13 fino a domenica…
      un weekend davvero estremo!!!

      • sinceramente,se il modello americano ha ragione,c’e’ il rischio che si corrano sull’asciutto prove e gara..non ho modo di vedere il modello europeo.che di solito e’ piu’ performante.boh..

  • forza lewis l ultima pole per agguantare hakkinen con la mclaren(in teoria sorpasso considerando quella pole bestiale del montmelo)

  • questo week end sara anche il mio addio a quei pagliacci della rai..era ora

    • CavallinoRampante

      “addiamoli” insieme… non vedo l’ora!

    • screwudriver

      Io invece tutto sommato mi ero affezionato ai sigg. di raisport, con tutti i loro strafalcioni, domande fuori luogo ai piloti, opinioni ultraterrene e improbabili… mi spiacerà non rivederli…
      OLTRE AL FATTO CHE MI RODE DOVER VEDERE MOLTI GP IN DIFFERITA @#!*§%£!!!!!

    • Ronny… Solo a titolo informativo per chi non si può permettere l’obolo Sky… la RAI ha acquistato i diritti per le 9 dirette e per le differite che saranno trasmesse a 3 ore dalla diretta di Sky.
      Comunque se hai già fatto l’abbonamento per il prossimo anno di sicuro ti godrai contenuti migliori e le prove libere… 😉

      • Se ho letto bene anche noi(chi non farà l’abbonamento)avra le libere, ma se la gara è in differita saranno mandate in sintesi verso le 19, mentre se la gara è in diretta le vedremo come sky almeno cosi ho letto su omnicorse

      • Figurarsi sè potrei guardarmi le gare in differita !!!
        Preferisco la diretta di Sky !!!

    • Era ora, finalmente !!!
      Dal prossimo anno una F1 spettacolare sù SKY Sport e in HD !!!
      Mi piacerebbe sè quelli di SKY riproponessero i canali per scegliere le modalità per vedere le gare, tipo come c’era anni fà sù Tele +, canale per vedere la gara in modo classico, canale per seguire la gara dall’onboard delle vetture oppure canale per monitorare i tempi.

      Altro che Rai !!!

      • Se il servizio è simile a quello inglese avremo i 3 canali che dici tu. Scommetto che ti posizionerai sull’onboard di Hamilton ;D

      • Avevi dubbi ?!!!
        Tutte le gare dall’onboard di Lewis !!!
        E vai !!!

      • screwudriver

        in effetti da lì dietro potrai vedere bene lo svolgimento di tutto il gp… 😀

      • screwudriver

        Puoi già guardare in HD sul canale 501, innniorante :)

      • Si ma non sarà la stessa cosa, sai che si parla addirittura di una F1 in 3D ?!!!
        Innniorante che non sei altro !!!
        Comunque voi continuate a guardarvi la F1 sulla RAI ma solo 9 gare però !!!
        Visto lo spettacolo ripugnante che dovrete sopportare, la differita di 11 gare, roba da matti, come sè al mondiale di calcio mandassero le partite della Nazionale in differita dopo 3 ore, cose da barzelletta !!!

      • In 3D? Quindi oltre ad attivare SkyGo devo anche farmi il televisore nuovo?

      • “Da lì dietro potrai vedere bene lo svolgimento di tutto il gp” DIMMI sei forse un’indovino ?
        Perchè non mi dai una bella sestina vincente al Superenalotto ?!!!

        Patetico ecco cosa sei…..e poi cambia il tuo Avatar che fà proprio ridere i polli !!!

      • screwudriver

        LOL!!! 64 12 54 9 72 23
        Patetico avere quanto basta x scampare e dover rinunciare a SKY, portato in trionfo col denaro di chi può permettersi ogni capriccio, è una vergogna!! (…)

        L’avatar non è per far ridere, mi piace.

        p.s. smettila di parlar male della Mclaren, altrimenti Whitmarsh ti viene a prendere a casa, e ti pietrifica col suo sguardo, e fa bene.

    • guarda, lunico vero pagliaccio nel team rai è la Stella Bruno!!! una che non distingue neanche il sottosterzo dal sovrasterzo, non ho capito cosa ci sta a fare li.
      Per il resto per come la vedo io sono assolutamente tutti competenti a cominciare dall’ing. Bruno e proseguendo con Capelli

  • Ragazzi esco un pò dal tema……il mio sarà un sogno destinato probabilmente a rimanere irrealizabile…..MA HO SPERATO SINO ALL’ULTIMO CHE L’UNICO PILOTA CHE ATTUALMENTE RICORDA SENNA…..OSSIA HAMILTON…..VENISSE ALLA ROSSA…..IL BINOMIO HAMILTON-FERRARI SECONDO ME AVREBBE ESALTATO QUALUNQUE TIFOSO FERRARISTA E NON SOLO……PECCATO!

    • Fai a dirlo a Monteprezzemolo che gli preferisce Vettel.

      Lewis è stato trattato dalla Ferrari come uno Chandock qualunque, gli hanno sbattuto le porte in faccia nonostante fosse libero e lo stesso Lewis si sia offerto a Maranello.
      A questo punto mi viene da pensare che la Rossa non meriti Hamilton.

    • Si perche’ Hamilton veniva gratis in ferrari secondo te?
      Hanno un sacco di priorità, tra cui la ricostruzione della galleria del vento.
      Va messo in bilancio sta cosa.
      Hanno gia’ Alonso da pagare piu’ che dignitosamente.
      Se crolla anche la ferrari, dopo la ducati, diventando tedesca anche lei, e’ la fine.

      • piu’ che dignitosamente?? attualmente prende il triplo sia di hamilton che di vettel…

  • ci vuole molto ad analizzare le novita che porta una scuderia e decidere in quel gran premio se sono legali o meno ??? cosi facendo hanno gareggiato 4-5 gare con una soluzione poi giudicata illegale…ma non se ne rendono conto che cosi facendo falsano un mondiale ??? definire la fia una mandria di buffoni e anche troppo poco…

  • Myriam F2013

    Interlagos, pioggia sul circuito. Gara ad eliminazione. Alla partenza Grosjean e Maldonado innescano una serie di contatti, escono presto di scena le due Lotus e la Mc Laren di Button. Al 36° giro Webber in crisi con l’alternatore, parcheggia la sua RB8 in una pozza d’acqua all’esterno della pista. In testa Vettel, seguito da Hamilton, Massa, Alonso e Schumi. Hamilton viene distratto da una foto gigante di Adriana Lima presente sugli spalti, e Massa Alonso e Schumi lo infilano facilmente. Innervosito dalla torcida e inseguito da Alonso cui Massa ha ceduto la posizione, a tre giri dal termine Fettèl, che vuole vincere la gara, slitta su un cordolo, va in triplo testa coda carpiato e si fa passare da Alonso, Massa, Schumi , Hamilton, Hulkenberg e Maldonado nel tripudio generale. Il tedesco tenta una disperata rimonta ma è tutto inutile. Vittoria e titolo mondiale ad Alonso, 2° Massa 3° Michael. Italia, Spagna e Brasile festeggiano fino all’alba.

    • Chi di speranza campa di speranza muore !!!

    • Mi piacciono gli epilogi col Karma …

      “…a tre giri dal termine Fettèl, che vuole vincere la gara, nel fase del sorpasso del doppiato Timo Glock , slitta su un cordolo, va in triplo testa coda carpiato e si fa passare da Alonso, Massa, Schumi , Hamilton, Hulkenberg e Maldonado nel tripudio generale. Il tedesco tenta una disperata rimonta ma è tutto inutile. Vittoria e titolo mondiale ad Alonso, 2° Massa 3° Michael. Italia, Spagna e Brasile festeggiano fino all’alba

    • ahahahahah che ridere, con Mazzoni che dice: Hamilton è stato insidiato (unica parola che conosce) da Adriana Lima ahahahaha

      • mazzoni doveva fare il “signorini”. Meno male che è la sua ultima gara.

    • Myriam F2013

      Dimenticavo. Dopo la premiazione del vincitore, Vettel va a consolarsi da papa’ Horner, Hamilton fugge con Adriana Lima, Schumi dichiara che aveva scherzato e che rimane in F1 sotto contratto con la Honda, Ecclestone annuncia la costruzione di 30 nuovi circuiti.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!