Hamilton è raggiante: “Bello iniziare con il passo giusto”

24 novembre 2012 00:59 Scritto da: Davide Reinato

“Con il sole o con la pioggia, non importa. Puntiamo a vincere” ha ammesso Sam Michael al termine delle prove libere del venerdì a Interlagos. A Woking hanno le intenzioni chiare: serve puntare in alto per riagguantare quel secondo posto in classifica costruttori perché, benché se ne dica, è un risultato che si trasforma in denaro utile ai bilanci del team.

E poi, anche per un motivo prettamente d’orgoglio, Hamilton ci tiene a concedarsi dalla McLaren regalandole l’ultima vittoria insieme. Il weekend della McLaren è iniziato bene, con Hamilton davanti a tutti in entrambe le session idi libere. “E’ stata una giornata positiva”, ha commentato l’anglocaraibico. “Spero che possiamo mantenere questo stato di forma, o magari progredire, domani. Resta difficile fare previsioni accurate in questa fase del weekend, ma stiamo cercando di andare forte. I nostri long run sono piuttosto competitivi, è sempre bello iniziare con il piede giusto”. Sul casco di Lewis campeggia la scritta “Thank you McLaren”, un piccolo omaggio per ringraziare tutti gli uomini che gli sono stati vicino finora. “Sto gustando ogni momento di questo fine settimana e sto scattando fotografie dei miei ingegneri e meccanici ad ogni istante”, ha ammesso.

Button ha realizzato l’ottavo tempo nella seconda sessione, dopo aver provato un assetto leggermente più scarico rispetto al compagno di squadra. “Abbiamo fatto un confronto interessante con i livelli di carico”, ha confermato il pilota inglese. “Con le alte temperature, il basso carico rende le cose molto più complicate, perché la vettura scivola molto e gli pneumatici ne soffrono. E’ stato un test utile, perché è comunque emerso che il passo gara era ugualmente forte. Forse con l’ala più piccola, però, non riusciamo a sfruttare bene il DRS come abbiamo fatto con quella più grande”, ha concluso JB.

 

7 Commenti

  • Darei non sò cosa per vedere Lewis vincere domenica a Interlagos, dopo la splendita gara di Austin sarebbe la maniera migliore per congedarsi dalla McLaren in più
    mi piacerebbe sè la pista restasse asciutta per qualifica e gara, visto che le performance della Mp4-27 sul bagnato in passato non sono state confortanti.
    Certo è che Domani sarà una sensazione strana che forse ancora non immaginiamo lontanamente, l’ultima gara con la McLaren, chi l’avrebbe mai detto ad inizio anno ?
    Per il resto per pensare al futuro ci sarà tempo…..adesso è il momento del commiato alla McLaren.

  • Anche se con il cuore spero in una vittoria della Rossa, sarei comunque felice di vedere Hamilton lasciare da numero uno, se lo merita, finora in McLaren e i media hanno sempre parlato di quello che la squadra ha fatto e dato a Lewis, ma pochi anzi pochissimi hanno parlato di quello che Lewis ha dato alla squadra, e una vittoria sarebbe il modo migliore per far rimpiangere ai contabili della McLaren la decisione di voler trattare sulle competenze delle entrate degli sponsor.

    • Lasciar andar via hamilton è stato un errore. Però quando un pilota, seppur a malincuore, se ne vuole andare, non c è molto che si possa fare. E’ l’unica spiegazione che riesco a darmi, perchè se io fossi stato in lewis, non me ne sarei mai andato da un team vincente per andare in uno che non offre alcuna garanzia di successo, neanche per un contratto favoloso…(visto che lewis, povero di certo non è).
      Io credo che l’unico vero motivo del divorzio sia che il rapporto tra lewis e i vertici si sia rotto, o sia arrivato al capolinea. I soldi non c entrano, probabilmente ora penso che “quella dei soldi” sia stata solo una messa in scena, da parte di mclaren e lewis, solo per coprire altri problemi e per far sborsare, agli ingrati della mercedes xD, altri fior di eurini…(visto che i guadagni degli sponsor personali, non sono certo una cosa da niente).
      Va beh, è andata cosi, dall’anno prossimo non mi aspetto veramente nulla, spero almeno di godermi l’ultima gara con un vero campione alla guida.

  • vai marziano regala l ultima gioia alla mclaren

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!