[Video] Vettel, sorpasso in regime di bandiere gialle?

25 novembre 2012 23:08 Scritto da: Davide Reinato

Un pizzico di fortuna e piede pesante. Questi gli ingredienti che hanno permesso a Vettel di poter gustare, alla fine del GP del Brasile, il suo terzo titolo Mondiale consecutivo.

Tuttavia, nel corso della gara, vi abbiamo riferito di una possibile inchiesta su un sorpasso del tedesco, effettuata su Kobayashi in regime di bandiere gialle. Dopo aver visionato i filmati, un portavoce della FIA ha fatto sapere che si trattava di una manovra lecita e, pertanto, non vi è stata nessuna azione in merito.

La manovra è finita sotto i riflettori e in rete gira l’immagine di Sebastian che sorpassa Kamui sotto bandiere gialle. In realtà, come è possibile vedere da questo video, la situazione sembra ancora un po’ più complessa. Vettel arriva alla Juncao e vede le bandiere verdi e si lancia all’attacco del giapponese della Sauber. Una volta iniziata la manovra, il tedesco non sembra più badare alle luci gialle che sono tornate a lampeggiare alla sua destra e continua nella manovra. Kobayashi, in difficoltà, si ferma ai box mentre Vettel continua la sua cavalcata verso il terzo titolo.

I Commissari hanno insistito che non c’è stato nulla di irregolare, soffermandosi sul fatto che in quel punto erano esposte le bandiere giallo-rosse e – dunque – Vettel era nelle condizioni di poter effettuare tale manovra.

129 Commenti

  • @ MotoreAsincronoTrifase
    Quoto il discorso sui commissari però vabè, non puoi dire che vettel non è stato fortunato, cioè per vincere ci vuole anche quello, poi proprio nella gara cruciale, viene speronato, uno gli rimbalza sopra, tutti gli sfilano accanto nessuno lo prende, continua la gara e vince.
    Bravissimo a continuare, ma diciamolo, E CULO!!!!!

    • MotoreAsincronoTrifase

      hulkemberg che va in testacoda proprio addosso a hamilton proprio quando il quarto posto era sicuro non e’ proprio da tutti

      • Sai che mi ha ricordato, leggermente diversa come dinamica, ma quando firman colpì la toyota di panis nel 2003, stesso punto, ma da dietro, a firman si ruppe la sospensione poveraccio, stavolta Hulk ha esagerato nella staccata…insomma quello che frenava era hamilton mica Glock!!! =D

  • @Carribean

    Sono d’accordo sul fatto che Vettel poteva, e doveva, essere punito, il mio discorso si ferma a quanto detto da te nel primo paragrafo del tuo intervento:).
    Vorrei far notare un’altra cosa però. La FIA, è vero, interpreta il regolamento come le pare, punendo certi piloti, graziandone altri, etc. e certo non è la prima volta che accade quest’anno. Stiamo qui a discutere animatamente sul sorpasso in regime di bandiere gialle di Vettel, ma potremmo anche discutere sul fatto che la prima safety car è entrata inutilmente (per presunti detriti in pista) agevolando di fatto la rimonta di Alonso e di tutti quelli dietro, sul terzetto di testa (senza la safety, Alonso il podio lo vedeva da lontano).. una scelta strategica di Hulkenberg e delle Mclaren (rimanere in pista con gomme da asciutto) che è stata totalmente vanificata da questo ingresso della SC piuttosto dubbio. Non lo so, mi paiono questioni bizantine in ogni caso..gli errori ci stanno, e vedere complotti dovunque (non mi riferisco a te;)) mi sembra veramente inutile.

    • Caribbean Black

      Su questo allora sono totalmente concorde 😉

      Anche io sinceramente h trovato inutile l’entraa di quella safety car, e poco prima hanno mandato in onda la comunicazione radio di Alonso che si lamentava dei troppi detriti in pista (comunicazione arrivata in differita…solitamente o è del giro precedente o di almeno 3 giri precedenti).

      Fermo restando che si tratta di comunicazione radio in differita, dunque la FIA manda in onda a sua scelta cio che piu vuole e/o preferisce, potrebbe pure essere che hanno mandato in onda solo quella di alonso quando invece piu di un pilota si era lamentato delle condizioni della pista.
      Oltre a questo, un momento prima della safety car, sia button che rosberg passarono sui detriti, e rosberg andò in contro alla foratura della posteriore destra….successivamente a questo episodio mandano la comunicazione radio di alonso e subito dopo la SC….

      Certo è vero, Alonso ha tatto un grande vantaggio da quella safety car, annullando i 45 secondi di distacco che aveva dal duo di testa, però io in questa cosa, anche se qualche dubbio lo lascia, non ci voglio vedere del marcio :)

      • Scusate ma solo io ho visto Nico con la gomma bucata perché ha raccolto un detrito? Secondo me quello è stato uno degli eventi scatenanti e sicuramente altri piloti si saranno lamentati!

      • Idem..ci possono essere dubbi, ma in fondo abbiamo visto una gara fantastica come poche. Sorpassi, botti, condizioni climatiche miste, rimonte, etc.
        E’ andata com’è andata, ma è il bello di questo sport. Lasciamo il marcio ad altro:)

  • Forse non hai visto tu la gara. Se vedi il contatto dalla macchina di Senna è evidente la chiusura di Vettel. Se a chiudere in quel modo fosse stato Grosjan avrebbe preso sicuro una penalizzazione. Poi ci sta come incidente di gara da non penalizzare, ma se penalizzi il contatto fra Hulk e Lewis allora ci stava anche per il contatto fra Vettel e Senna!

    • senna si è lanciato in un sorpasso a 3 macchine, al primo giro e con pista umida…magari vettel poteva stare piu attento, ma a certi piloti bisogna davvero ricordare che la gara non finisce al primo giro..e lanciarsi in quel modo in una curva a 90 gradi è da matti…

  • nessuno ha notato il sedere della conduttrice??? nn ci credo!

  • Vettel andava penalizzato non per le bandiere gialle ma per il contatto con senna al primo giro.
    Gli ha “chiuso la porta” senza lasciare lo spazio minimo frà la sua vettura e il cordolo previsto dal regolamento.

  • non erano bandiere gialle ma erano gialllo e rosse per segnalare che c’e pista bagnata,

    • ANCORA!! MA PORCA MiSERIA!!
      Ma sapete vedere un video????
      youtube.com/watch?v=Vm_6c_PWi7E

      Qui non e’ quello che girava sui vari siti qui compreso e’ un altro episodio!
      Con la HRT bandiere Gialle lampeggianti e basta.
      Poi che fosse meno grave o quello che volete ma il regolamento parla chiaro.

  • ma state ancora quì a parlare del sorpasso di vettel che era regolarissimo???

    maddai rilassatevi…

    non sapete proprio più a cosa aggrapparvi,

    parlate piuttosto dei 34 secondi che il grande alonso aveva accumulato sulla force india di nico hulkerberg prima dell’uscita della safety car…

    come lo spiegate???

    oppure del fatto che vettel dopo pochi giri, nonostante l’ultima posizione e la macchina danneggiata, aveva rimontato arrivando subito dietro ad alonso su asfalto umido….

    come lo spiegate???

    ma alonso non era il mago della pioggia???

    parliamone…

    • Massa mi pare fosse 16° prima di arrivare 2° e poi dare strada ad Alonso. E Massa non era un brocco? Parliamone.

      Dài, bisogna guardare a tutta la stagione. Cerchi di evitare le polemiche degli altri e poi ti ci infili?
      Allora posso prenderti la Malesia e dire Alonso 1° e Vettel 11° a 1’15”. Ma così si finisce come in curva allo stadio.

      • MotoreAsincronoTrifase

        massa era sedicesimo dopo il pit stop per le gomme intermedie, prima di fermarsi se non erro era quarto

  • mmm…dirò la mia sull’episodio HRT.
    secondo me è stato giusto non punire vettel, perchè se guardate bene vettel non ha superato l’HRT, ma l’HRT lo ha fatto passare, togliendosi praticamente di mezzo spostandosi dalla linea ideale della curva. Ragazzi, non prendiamoci in giro, se un qualsiasi pilota (tra l’altro doppiato) si sposta in quel modo e rallenta in quel modo (perchè è evidente che vuole far passare vettel), non esiste che chi sta dietro debba andare a 40 km/h per nn far passare l’altro. RIPETO, se lo avesse sverniciato con un sorpasso vero in una staccata, con relativo pericolo, sarei stato d’accordo…ma qui è de la rosa che si sposta e rallenta per farlo passare dai, cosa doveva fare vettel?
    non attacchiamoci a cose che non stanno in piedi.
    Sarebbe diverso e si potrebbe discuterne di piu se sorpassa in regime di safety car…

  • mah evidentemente doveva vincere vettel peccato per nando che se lo sarebbe meritato per la tenacia questo titolo ma si sa se hai una vettura nettamente inferiore puoi farci poco

  • Qualcuno sa indicarmi un link (preciso) sulle segnalazione luminose in F1? Perché quelle di Koba in effetti sono gialle fisse, che potrebbero rappresentare in LED quella che è la bandiera a strisce giallo-rossa.
    Quella sulla HRT invece è proprio lampeggiante.

    • Ok, trovata spiegazione su un sito che non posso indicare come da regolamento. C’è stato anche Brundle (che lavora per Sky Inghilterra) che ha chiesto chiarimenti ai giudici di gara.
      La luce fissa con inserti rossi (che in bassa qualità non si vedono) equivalgono alla bandiera a strisce giallo-rosse.
      La luce lampeggiante gialla però è una bandiera gialla.

  • qualcuno sa come si chiama la conduttrice? 😉

  • Comunque e’ palese che abbia superato sotto bandiere gialle(non Koba ma sulla HRT) e a tutti va bene, Ferraristi compresi.
    E’ chiaro che i commissari abbiano fatto finta di niente.
    OK bene cosi’.

    • da questa stagione ho paura di aver capito che le lattine hanno più potere in F1 della ferrari…soprattutto commerciale

      • si vendono molte più lattine in proporzione rispetto alle automobili, soprattutto se Ferrari, purtroppo la F1 e il nano vivono solo di questo oramai: immagine, sponsor e marketing.

      • MotoreAsincronoTrifase

        se i vertici ferrari non hanno detto nulla significa che non c’era nulla da dire. Il resto e’ solo polemica di tifosi.

  • Non credo nel destino, ma in questo caso non c’e altra spiegazione a come sono andate le cose.. Soni stati dei mesi a modificare i mm degli scarichi e ora che glieli hanno deformati vannno piu forte di prima..impossibile..
    Comunque Nando è il nostro campione del mondo morale..
    Perchè ha corso 18 gare..
    Perchè ha lottato contro tutti con una macchina inferiore..
    Perchè ci ha messo cuore e passione..

    Vettel dovrebbe imparare molto da lui soprattutto nell’umiltà..e sapere che gli è andata di lusso negli episodi..

    GRAZIE NANDO

    • 18 gare in netta inferiorità tecnica eppure è stato a 3 punti dal vincere.
      Fenomenale. Lui dice che un pilota migliora stagione dopo stagione, ma sinceramente non posso immaginare che possa fare qualcosa di più di quello che ha fatto quest’anno. Non sarebbe umano….

  • Volevo aggiungere un altro elemento a questa discussione. Dopo il riento della prima safety-car, quindi appena dopo la comunicazione di Giovannelli della Rai, Koba ha risorpassato Vettel. Quindi si potrebbe presumere anche che Sebastian abbia lasciato la posizione a Kamui come da regolamento, e dunque che non ci sia stata alcuna manovra illegale.

    • si ma sulla HRT???? cosa??
      Qui lampeggiano BENISSIMOO!

      youtube.com/watch?v=Vm_6c_PWi7E

      • E’ una cosa che nessuno ha analizzato ma e’ grave perche’ reale! non ci sono scuse che tengano!!

      • Ad ogni modo anche con la penalizzazione, Vettel sarebbe arrivato settimo con Webber davanti. Quindi a conti fatti Mark avrebbe potuto anche fermarsi per far passare Sebastian e il risultato non sarebbe cambiato. Quanto al sorpasso sull’HRT che io non ho visto (e non ho voglia di vedere), credo sia sfuggito anche ai commissari. Una penalità post-gara sarebbe stata ingiusta perchè avrebbe comportato una sanzione eccessiva per Vettel, per via del ricompattamento creato dall’ultima safety-car, in quanto se fosse avvenuto al momento dell’infrazione (presunta) Vettel avrebbe avuto il tempo di recuperare, cosa che non sarebbe stata possibile dopo la gara.

      • Si ho capito ma che possa sfuggire a me o te ok ma ai commissari..dai c’e’ qualcosa che non funziona..ma a tutti va bene cosi’ che dire onore a Vettel

    • Spero tu abbia ragione…ricontrollerò…

  • @ caribbean
    L’ho registrato…

    @motoreasincronotrifase
    Eccome se l’ho vista e pure bene!!! =D Proprio perchè a Vettel è successo di tutto e ha potuto continuare, a qualsiasi altro si sarebbe strappata la sosp. post.
    e poi leggi bene il mio commento quando dico: “mentre e’ bastata una collisioncina cn hulkemberg (bravissimo sull’acqua mi ha gudagnato un sacco di punti) per spaccare di netto la sosp di lewis”

    E poi il drive trought ci stava, andava dato in gara, tanto viziettel sarebbe comunque arrivato 7° e avrebbe vinto il mondiale, ma gli andava dato per una questione di coerenza, che per l’ennesima volta alla FIA hanno dimostrato di non sapere o di non conoscere il significato di tale parola…CO-E-REN-ZA!!!

    • MotoreAsincronoTrifase

      hamilton ha toccato la sospensione anteriore mentre vettel quella posterioreche e’ piu’ robusta. Poi dico solo che dire che un pilota e’ stato speronato e’ stato fortunato mi pare esagerato. E’ come dire che un passante che viene colpito accidentalmente da un proiettile sparato da un ladro verso un negoziante e’ fortunato perche’ gli passa vicino al cuore senza ucciderlo. Non puoi certo dire “che fortuna”. Per la coerenza ormai si sa, devono mettere dei commissari fissi e non cambiarli ogni gp.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!