Genii Capital starebbe pensando di cedere la Lotus

27 novembre 2012 14:33 Scritto da: Giacomo Rauli

Dal Paddock di Interlagos arrivano voci non proprio confortanti sul futuro della Lotus Renault.

Pare infatti che oltre all’HRT anche il team di Eric Boullier  – seppur in maniera decisamente minore -non navighi in buone acque, finanziariamente parlando. 

Nonostante i 60 milioni di dollari derivanti dai diritti tv, avendo terminato il Mondiale al 4° posto, ed il nuovo sponsor Burn energy drink, che permetterà alla Lotus di respirare a pieni polmoni nel 2013, il gruppo Genii Capital potrebbe vacillare se arrivasse un’offerta interessante per rilevare le sue quote azionarie Lotus.

Il gruppo, qualora dovesse cedere il team, riporta anche il settimanale Autosprint, lo farebbe totalmente, cedendo il 100% delle azioni Lotus con annessi debiti e maxi contratto firmato con Kimi Raikkonen. Proprio il contratto del finlandese potrebbe essere uno dei motivi principali che avrebbero acceso i pensieri di cessione di Genii Capital, consapevoli del fatto che ogni punto conquistato da Kimi rappresenti un esborso economico notevole. Quest’anno, i punti fatti da Raikkonen, sono stati ben 207. Un ulteriore difficoltà per il team è la presenza del marchio Lotus, da mantenere in F1 per almeno altre tre stagioni complete.

La cifra richiesta dalla Genii Capital si aggira attorno ai 100 milioni di dollari, una somma a dir poco vantaggiosa se pensiamo alle avveniristiche strutture di Enstone, sponsorizzazioni e introiti vari di cui può disporre Lotus. Recentemente pare si sia fatto avanti l’ex team manager della HRT, Colin Kolles, il quale avrebbe avanzato un’offerta per rilevare il 20% del team, ovviamente rifiutata dai vertici inglesi per i motivi esplicati poche righe sopra.

17 Commenti

  • “i pagamenti al personale Lotus sono in ritardo da qualche tempo” Giacomo chi te le da queste soffiate…? Questa volta avete toppato un bel po’. Lavoro in Lotus e questo mese addirittura lo stipendio è arrivato anche in anticipo e quello del mese scorso è stato maggiorato grazie all’accordo con coca-cola. Per cortesia, non diffondiamo stupidagini.

  • Potrebbe comprarla Mateschitz per ringraziarla per l’ottimo lavoro svolto a Spa e Suzuka..cosi’ con 6 auto ufficiali in pista,piu’ qualche amico qua e la, la Rb potrebbe arricchire meglio il palmares nel tempo piu’ breve possibile,prima di sparire per sempre..

  • Come volevasi dimostrare solo Red Bull, Ferrari, McLaren e Mercedes possono ancora permettersi il lusso di spendere, tutti gli altri sono con l’acqua alla gola o quasi.

    • Ma… io non sarei cosi’ ottimista e vedo un altra realtà.
      Io vedo una Mclaren e Ferrari già in difficoltà di budget o meglio sono diventate delle cenerentole confrontate con la Redbull e nemmeno la Mercedes è messa bene come è stata dipinta, addirittura se non erro hai parlato di acquisto delle quote voluto dalla Mercedes verso dei finanziatori Arabi e non la realtà che gli arabi hanno lasciato la Mercedes dopo gli scarsi risultati.

      Sinceramente c’è poco da rallegrarsi, visto che la HRT è in vendita, la Lotus quasi e la Mercedes ha perso molto soldi dall’acquisto delle quote.

      E’ inutile scavare il buco e nascondere la testa come fanno gli struzzi. Qui c’è aria di crisi in f1 per tutti i team, rispondo gia’ a Davide78 che sono sicuro che cercherà’ di trovare l’alibi all’acquisto delle quote, guarda che sia la Mclaren che la Ferrari hanno sempre avuto investitori Arabi e la Mercedes pur essendo un colosso ha gia’ dei bastian contrari all’interno per decidere sul budget da investire. Mi pare chiaro che la Mercedes potrebbe investire piu’ della REdbull e la stessa Ferrari con il gruppo fiat potrebbe farlo, ma bisogna considerare i bilanci e tante altre variabili la stessa toyota che è il secondo costruttore al mondo ha abbandonato la F1 dopo che ha investito tantissimo costruendo una galleria avveniristica.

      • ferrari e mclaren riusciranno a tenere testa alla red bull!!! ormai si sono stancati di vincere!! nel prossimo anno sara la infinity(ke fa parte del gruppo renault) main sponsor!! e tra due anni il team sara infinity!!e poi con i soldi ke spende la rb dovrebbe vincere sempre in stile 2011 ma ferrari e mclaren tengono testa!!!

      • Potrebbe essere… Ma il prossimo anno sparirà redbull dalla monoposto ?
        Oppure è solo la nuova nomenclatura ?
        Potrebbe essere solo una mera azione commerciale, tanto non cambia quasi niente se la redbull si chiamerà “infinity Redbull ” se invece la vettura sarà verniciata in maniera diversa allora potrebbe essere una situazione diversa

      • Per quanto ne so cambierà solo la nomenclatura come fu con amg e la mercedes

      • nn so bn ma si era parlato di chiamare i motori renault infinity ma la renault ha smentitto!! dovrebbe essere comea amg mercedes come ha detto rFactoritalia!!

      • e poi quella dei due anni era una mia supposizione!! xk come e successo cona vodafone si tende ad assoccciare il marchio alla macchina!!ma per continuare a fare soldi!!

  • Che mettano anche loro un annuncio per raccolta fondi…koba docet…

  • Da un punto di vista economico ci sono tanti fattori da tenere in considerazione..

    Parere personale se vuoi tenere a galla una squadra di formula 1 e non sei un top team devi necessariamente spendere in TOTALE (compreso stipendi) meno di 100 milioni di euro a stagione. Se arrivi sopra quella cifra la vedo durissima mantenere a galla una squadra senza dietro una azienda che può investire “a perdere” soldi nella f1.

    Allo stesso tempo non penso i piloti debbano essere completamente pagati dalle squadre, come le squadre non dovrebbero prendere solo piloti che portano sponsor e soldi. Io personalmente penso che i piloti del circus debbano pesare sulle squadre massimo per 5 milioni di stipendio (tutto il resto a carico degli sponsor a seconda delle capacità, bravura, titoli mondiali etc.etc).

    Ora la lotus incasserà 60 milioni di diritti tv per l’anno prossimo e penso altri 20 tra tutte le varie sponsorizzazioni (in questo modo avrebbero 80 milioni di euro per la nuova vettura e lo sviluppo).

    Dovrebbero fare come le persone normali: apri il portafoglio e vedi cosa c’è dentro e non puoi spendere più di quello che hai. Mi spiego: Se raikkonen fa alla fine dei conti con le sue performance guadagnare alla casa 30 milioni di euro, ma allo stesso tempo se ne prende 31 di stipendio, la cosa da un punto di vista economico non funziona e quindi bisogna cambiare.

    Io capisco che stare nel circus fa tanto CV e pubblicità, ma non ci si può indebitare per milioni e milioni per quello, penso sia sbagliato

  • In ogni caso rimane la macchina più bella e affascinante di tutte! Speriamo rimanga ancora x tanti anni in Formula 1

  • ma…..il team manager hrt (che è sul lastrico) vuole anche mandare sul lastrico la lotus??

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!