Caterham pensa alla riconferma di Vitaly Petrov

28 novembre 2012 09:53 Scritto da: Giacomo Rauli

Verrebbe da dire: “Quando una corsa può cambiarti la vita…“. I settantuno giri di Interlagos potrebbero davvero aver significato molto per il prosieguo della carriera di Vitaly Petrov, il quale sembrava già con un piede e mezzo fuori dal Circus iridato.

L’undicesimo posto artigliato dal russo a San Paolo ha regalato alla Caterham il decimo posto nel campionato Costruttori, scalzando una Marussia quasi certa d’aver raccolto il primo risultato importante della sua giovane storia.

Caterham adesso, dopo la seconda parte di stagione più che buona, starebbe pensando di confermare Petrov anche per la prossima stagione, nonostante le difficoltà finanziarie palesate dalle parole dell’agente del russo pochi mesi fa.

Proprio il manager di Petrov, Oksana Kossatchenko, conferma l’indiscezione di queste ultime ore:Al momento non possiamo confermare nulla, stiamo lavorando per il futuro di Vitaly. Il risultato di Interlagos conferisce a Vitaly ulteriori possibilità di rimanere in Caterham anche la prossima stagione. Detto ciò noi stiamo lavorando per cercare ulteriori sponsorizzazioni, così da rafforzare la nostra posizione in caso non bastasse il gran risultato ottenuto dal team grazie al mio assistito. Sarà una questione di qualche giorno, non settimane. Ci sono possibilità che tutto ciò avvenga“.

In questo modo si fa sempre più difficile la permanenza in F1 di Kovalainen e con tutta probabilità slitterebbe l’ingresso nel Circus di Giedo Van der Garde, terzo pilota del team, il quale ha corso nel 2012 con il team Caterham in GP2, cogliendo anche il successo nell’ultima gara stagionale della Serie.

9 Commenti

  • grosjean è bravo e velocissimo, ma forse un pò un pericolo in questa f1. Coba è eccezionale e davvero lo vorrei. Scusa, ma per ora è difficile pensare a quello che ha rischiato Fernando. E non è affatto alle prime armi. 13 incidenti in 19 gare fatte, un pò tantini. ciao

  • tu parli così perchè non hai visto la fidanzata. Miss Malaga. Be, sono cieco e quindi neanche io. Il Frankstein pare sia apprezzato. E sopportalo, non è che lo facciano vedere molto. ciao

  • Nooooooooo,ancora Frankestain junior in mezzo ai maroni per un anno noooooooooooo!

    • E perchè? Non ti è simpatico? Be, dopo Abu dhabi, non lo è a molti. Io, giudicando solo il pilota, ne seguo la carriera e vai a vederti i suoi risultati in quest’anno. Anche quelli di quando era in lotus. O tutto quello che ha vinto nelle gare asiatiche. Lui e Cobaiashi forse lo meritano di più di tanti paganti un posto in f1. Premetto che io sono un ferrarista convinto. Ma la f1, dovrebbe andare a talenti non a simpatia. Forse è peggio Perez a sostituire Luis, un altro vero mito. Ciao

      • roberto premettendo che io non ho mai visto il gp di Abu Dhabi 2010, la mia antipatia per petrov nasce da molto prima. Intanto non mi va giù la sponsorizzazione politica che ha (molto amico di Putin), simile a quella di maldonado, e poi non lo considero un buon pilota considero la sua una guida sporca, rozza, non ha mai dimostrato di essere veloce o prestante nonostante la renault del 2011 era veramente ottima. Il fatto che ci sia lui in f1 toglie possibilità a piloti con più meriti di entrare nel circus.

      • Be, ti capisco sul discorso putin. Ma non sono d’accordo sul tipo di guida. In lotus ha battuto i suoi compagni, Senna compreso. Lui cresce nella formula Lada e poi F3, vincendo quasi tutto. In wikipedia la trovi. Arriva sempre, sbaglia poco. Non è un fenomeno ma ottimo per le classifiche costruttori. Abudabi 2010 è quando Fernando ha perso il mondiale perchè non è riuscito a superarlo. Apprezzo poi quando qualcuno arriva da luoghi dove la f1 non è conosciuta come da noi. Magari l’anno prossimo ti ricredi. E spero anche in Coba. Senna, perez, croscian, questi si che lasciano magari fuori gente come Valsecchi. abbraccio

      • Grosjean è un gran manico così come Kobayashi.
        Lasciare a piedi questi due è uno schifo, soprattutto il primo.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!