Flag-gate: per la Ferrari il caso è chiuso

30 novembre 2012 12:11 Scritto da: Antonino Rendina

Nonostante qualche supporter battagliero sperasse ancora in un reclamo ufficiale contro la Red Bull, la Ferrari ha chiuso il “giallo Vettel” prendendo atto della risposta della Fia alla richiesta di chiarimenti.

Ecco il comunicato ufficiale apparso sul sito della Scuderia di Maranello:

“La richiesta di chiarimento rivolta alla FIA in merito al sorpasso di Vettel su Vergne è stata dettata dall’esigenza di fare luce su circostanze emerse su Internet soltanto nei giorni successivi alla conclusione della gara e non dalla volontà di minare la legittimità del risultato sportivo. Decine di migliaia sono state le richieste ricevute in tal senso provenienti da tutto il mondo ed è stato doveroso da parte nostra approfondire, chiedendo un parere alla Federazione, un episodio che avrebbe potuto lasciare un’ombra agli occhi di tutti gli appassionati di Formula 1, non soltanto dei tifosi della Ferrari. Questa mattina la FIA ha inviato la risposta con la sua opinione in merito all’episodio:  la Ferrari ne prende atto e, conseguentemente, considera conclusa la questione”.

La Federazione ha scagionato Sebastian Vettel – per il sorpasso al quarto giro ai danni di Jean Eric Vergne – spiegando come facesse fede la bandiera verde esposta sulla Rete Oposta da un velocisssimo marshall. Restano alcune zone d’ombre, ovvero il mistero di una green  non si sa quanto volontaria o autorizzata. Errore? Reattività? Non ci è dato saperlo, fatto sta che il “commissario più veloce della luce” fa tana per tutti. Salvando Seb.

Ma il pilota Red Bull ha strameritato di vincere il mondiale; senza fare ironia è sacrosanto pensare che il cuginetto Vergne avrebbe comunque messo il tappeto rosso al tedeschino qualche curva dopo. Insomma parliamo non solo di un sorpasso considerato pienamente regolare ma anche alquanto irrilevante in ottica titolo. Bene ha fatto la Ferrari a non insistere, anche per una questione di immagine.

Che titolo sarebbe stato quello vinto a tavolino e appeso a un pezzo di stoffa sventolato da uno sbandieratore brasiliano? La F1 è adrenalina, velocità, tecnica, emozione. Dopo San Paolo si era trasformata in una partita di Uno. Giallo, verde…A questo punto diciamo Rosso. Il colore del 2013. Partendo da una monoposto vincente magari, una volta per tutte. Torniamo a parlare di Formula 1 va’.

66 Commenti

  • @ schumifan
    tu mi ricordi ron dennis con questa frase davvero stupida

    se la macchian è affidabile non si rompe indipendemente da chi metti al volante.

    vorrei ricordare che lo “sfascia macchine” di raikkonen a concluso tutte le gare quest’anno, e meno male che era per colpa sua se la mclaren rompeva 1 volta ogni 3 gare

  • E basta… Giusto così, la Ferrari ha fatto bene a non andare avanti. Figuriamoci che bassezza sarebbe stato vincere il mondiale in questa maniera, quando alla rb, per un misero punto, in corsa, sarebbe bastato fare fermare webber… Tutto e’ girato a favore della Ferrari quel giorno, salvo un povero cristiano che si soffiava il naso con un fazzoletto VERDE!

    Era necessario, semmai, fare chiarezza sulle evoluzioni permesse ai francesotti in virtù (e che virtù) della mancanza di affidabilità.

    • Peccato che posso mettere solo un pollice verde in poche righe hai riassunto anche il mio pensiero.

      Ma riguardo al cambio delle regole ho i miei dubbi, perchè il 2013 probabilmente sarà l’ultimo anno di deroghe per “inaffidabilità” del motore francese e Newey già si sta muovendo per trovare altre strada…. veggasi WRT.

  • SCHUMIFAN, sei tanto scontato e banale

  • intanto riporto una frase di Ronn Dennis nel 2007 post-gara del GP di Cina: “Noi (McLaren) non correvamo contro Raikkonen, correvamo contro Alonso”.

  • Myriam F2013

    Spero che arrivi presto il giorno in cui la Ferrari farà un’auto più forte delle manfrine Red Bull, più forte della FIA e dei suoi scagnozzi, più forte di qualsiasi ostacolo.
    Ma soprattutto, il mio sogno è … che qualcuno sventoli una bandiera nera per i bibitari

  • Questo è lo STILE FERRARI, fiero ed orgoglioso di tifare per questa squadra !

  • Sono sempre più schifato dalla F1 odierna perché ormai si intravede e non solo, del marcio dapertutto…

    1)Le “soluzioni” tecniche redbul…
    2)I giudizi Fia chiaramente “pro” Vettel
    3)Il silenzio/assenso Ferrari al riguardo…

    O la Ferrari ha anche lei “qualche scheletro nell’armadio” per quel che riguarda le soluzioni tecniche o peggio, l’arrivo di Vettel sulla rossa da qui a un anno, suggeriscono alla Ferrari di mantenere un profilo basso.

    Non ho rivisto il replay della prima curva post incidente, ma sbaglio o il tedeschino si è fatto pure un bel pezzo contromano?

    Sono altri tempi, ma penso che se in questi ultimi due anni ci fosse stato ancora il Drake al comando, avrebbe fatto un casino, che il prossimo anno i Ferraristi avrebbero iniziato a seguire la LeMans Series…

    • mantenere un profilo basso per l’eventuale passaggio di fettel in Ferrari,beh adesso si spiega tutto a Maranello si son bevuti il cervello. Non voglio sminuire fettel ma in giro di piloti altrettanto validi ce ne sono un paio diamogli una redtruff sotto il c….la fia e i media compreso il taroccatore (bravo per carità)newey hanno pompato troppo su questo ragazzo che è ancora tutto da scoprire nonostante i tre mondiali ruba…pardon vinti.

      • O si son bevuti il cervello o c’è qualche intrallazzo sotto.
        Probabilmente tutti e due, ultimamente Montezemolo non è molto interessato ai risultati, quanto alla pubblicità. Magari vuole rimpolpare il mercato tedesco Fiat prendendo Vettel, come con Massa.

      • può essere una spiegazione, ma il mercato Ferrari non ha bisogno di essere rimpolpato in germania,tutto può essere ma dubito che sia il motivo vero, rammentiamo che la Ferrari che vinca o perda attualmente prende un fuori busta da ecclestone oltre il premio in base alla classifica,qindi quello a cui brucia di più è Alonso non certo la Ferrari.

      • Beh, ovviamente era una ipotesi la mia. Ma non vedo motivi sportivi plausibili per prendere Vettel, solo interessi politico-economici di Montezemolo.
        Se sportivamente hai il meglio possibile non ti guardi intorno, a meno che non ci siano accordi sottobanco.
        Attualmente Alonso mi sembra l’unico a cui della Ferrari importi veramente qualcosa, il che renderebbe l’eventuale acquisto di Vettel ancora più ignobile.

  • Parlando di F1 appunto la RB di vettel ha vinto e Vettel su Rb ha vinto. cos’alto si può dire parlando solo di velocità in F1??? Tirate voi le conclusioni ma, cmq, il più veloce è stato solo UNO! bla bla bla non conta. Conta solo andare come “una balla da schioppo” adeguando il mezzo alle proprie caratteristiche. e chi arriva primo VINCE. Il secondo perde e farebbe bene ha tacere ne guadagnerebbe in dignità. E’ LO SPORT CHE PARLA

  • La Ferrari costruisce vetture GT,F1 in passato anche sport prototipi, non è l’ultima arrivata,quello che non mi è chiaro è come mai la F2012 progetto nuovo che necessitava di sviluppo fino a Monza ha recuperato tantissimo, la galleria del vento funzionava, poi il vuoto o meglio la già citata galleria si è messa a barare consentendo alla redtruff un apocalittico ritorno,già perchè questi annaspavano ma grazie alla galleria capricciosa (non ci credo) e al genio newey con lo stratosferico fettel in un finale di stagione dove si lavora sui decimi questi avevano in serbo qualcosa come un secondo e fischia, chi è che sta barando? Sicuri sia solo la redtruff con il consenso fia ? Mi spiace per i fettelliani ma credo che il pilota e il suo ingegnere siano costruiti grazie allo zio ricco bernie e alla maFIA ma la Ferrari dov’è ? Rammento che non è solo di questione bandiera gialla o verde ma questi ha 3 anni che la menano con tente irregolarità cui la maFIA ha chiuso non uno ma due occhi compreso il motore di quegli imbroglioni della renault.Quindi girano un mucchio di soldi lo sport qua non esiste più.

  • Che dire, io personalmente da appassionato di F1 e tifoso Ferrari mi sento di ringraziare infinitamente Alonso per avermi regalato, emozioni bellissime in questi ultimi tempi. Grazie al suo dono (il talento di guidare) ha fatto sognare i tifosi della Ferrari e la scuderia consapevole, di dargli una macchina purtroppo nettamente inferiore a Red Bull e a volte anche alla McLaren. Solo la politica e il denaro ti hanno fermato a vincere qualcosa anche di materiale, per il resto hai dato agli altri la consapevolezza di essere tu il numero 1, grazie infinite Campione. Forza Ferrari e Forza Alonso e Massa.

    • cosa centra la politica e il denaro nella sua mancata vittoria??? quali dimostrazioni avrebbe dato per far capire di essere lui il num 1?? per caso parli di tutte le volte che è arrivato a podio sfruttando i ritiri altrui??? MO
      NZA SINGAPORE ABU DHABI AUSTIN BRASILE…

    • Si Alonso santo subito. Sentite la F2012 avrà avuto dei problemi di progettazione e sviluppo, ma tanto male non era, se col cavolo che arrivate secondi nel mondiale

      • F1 - Ferrari

        Con una McLaren un pelino più affidabile….il secondo posto lo si conquistava con il binocolo.

        Occhio a non ipervalutare troppo questa F2012, terza forza in campo (sopratutto in qualifica) per oltre metà Mondiale.

      • Se la McLaren avesse avuto l’affidabilità della Ferrari il campionato lo vinceva Hamilton e con diverse gare d’anticipo.

        avessimo perso il campionato come ha fatto la McLaren ovvero con pasticci enormi ai pit stop e rotture con la macchina che dominava la gara allora si avrei qualcosa da rimproverare alla Ferrari

        si è lottato ONESTAMENTE sino all’ ultima gara e si è perso. La competizione è (anche) questo.

      • Affidabilità mclaren? L’affidabilità di una macchina dipende anche da chi la guida…

    • oltre alla politica e il denaro ricordati di menzionare anche una macchina non all’altezza. Perchè sennò suona molto come se la Ferrari non avesse alcuna colpa..

    • si il denaro che prende dalla ferrari e da chi altro….

  • WBrawnSchumy

    Ancora con sta Storia Della Bandiera? ma la volete finire? Avete Perso in Pista! Punto! non fatene un Disastro, Con quella Vettura era il massimo che potevate fare.

  • concordo con l’ottimo articolo.

  • grande antonio rendina…le ultime righe sono sinomino di un giornalista intelligente e appassionato.

  • Finalmente caso chiuso. La Ferrari doveva fare qualcosa, non il ricorso, per non peccare di credibilità verso noi tifosi. Ora pensiamo a rinnovare il reparto aerodinamico. Queste è importante, per vincere il prossimo mondiale.

  • L’unico scandalo che resta da questa vicenda è come la RedBull corra con 4 macchine, e non capisco perchè gli altri team non chiedano chiarezza soprattutto su questo

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!