Fisichella infiamma Bologna: “Che emozione!”

7 dicembre 2012 19:47 Scritto da: Antonino Rendina

Giancarlo Fisichella ha girato a bordo della Ferrari F60 alla Motorsport Arena del Motor Show di Bologna. Tribune gremite per assistere alla tradizionale esibizione della Rossa.

Un freddo cane – con una temperatura vicino allo zero – non ha impedito a migliaia di appassionati di riversarsi in massa sulle tribune della Motorsport Arena del Motor Show per assistere all’esibizione di Giancarlo Fisichella sulla Ferrari F60. La monoposto del 2009 con la quale Kimi Raikkonen espugnò Spa per l’ultima volta.

Il pilota romano si è esibito dinanzi alla platea entusiasta sfogando a terra parte dei 750 cavalli della vettura. Marce alte e guida pulita, ma comunque una sana iniezione per il pubblico del rumore del V8 di Maranello.  Il vero spettacolo sono stati i pit-stop, ben cinque, uno più veloci dell’altro. L’impressione è che gli stessi meccanici infreddoliti ci tenevano a fare bella figura dinanzi al pubblico.

Fisico poi ha salutato i tifosi con svariati burnout prima di regalare, lanciandolo, il suo cappellino alla folla come un vero gladiatore. Un modo, questo, per festeggiare la vittoria in Gt2 alla 24h di Le Mans e del Mondiale Endurance: “La F1? Non mi manca piu di tanto, mi sto togliendo grandi soddisfazioni con la 458 Italia. Sono davvero contento”.

Non poteva mancare un commento sullo show di Bologna: “L’atmosfera qui è sempre meravigliosa. Ci sono venuto tante volte con Minardi e Benetton ma guidare una Ferrari è tutta un’altra cosa; sono davvero orgoglioso”.

La Ferrari, appunto, che ha regalato un’esibizione festosa ai tanti appassionati, che hanno potuto godere anche dello spettacolo offerto dai campioni mondiali di Drifting e dalle bellissime sfide della Superstars. Giancarlo ha detto la sua anche sul momento della Rossa e sul campionato appena concluso:

La Ferrari e Alonso ci hanno regalato un mondiale incredibile, lottando fino alle ultime curve per il titolo. Io vedo la squadra molto concentrata e sono sicuro che l’anno prossimo partiremo subito forte. Gli avversari saranno sempre i soliti, tutta gente forte ma io fossi la Ferrari mi terrei ben stretto Fernando. E non lo dico perché è un mio amico. E’ davvero il più forte in circolazione”.

[nggallery id=24]

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!