Kubica perde le speranze di un ritorno in Formula 1

10 dicembre 2012 11:34 Scritto da: Davide Reinato

Il pilota polacco allontana le speranze di tornare in F1. L’alternativa più interessante, per adesso, sembra un coinvolgimento nel Mondiale Rally o in pista con vetture Turismo. 

Più passa il tempo, più le speranze di rivedere Robert Kubica su una monoposto di Formula 1 si affievoliscono. Ed è lo stesso pilota polacco a frenare gli entusiasmi dei suoi tifosi che, vedendolo correre con auto da rally, si erano illusi di poterlo rivedere al più presto sfrecciare a bordo di una monoposto.

“Speravo di essere in grado di tornare al volante di una Formula Uno in breve tempo, ma non è stato così”, ha ammesso Robert in una dichiarazione ad Autoweek. La voglia di competere non gli manca, ma la mobilità del suo braccio destro è ancora fortemente limitata e questo non gli consente di poter guidare una monoposto.

“Mi sono sottoposto a diverse operazioni per migliorare, purtroppo non c’è stato nessun passo avanti significativo. Qualora riuscirò a muovere nuovamente il braccio, allora potrebbe esistere la possibilità di tornare in F1. Ma fino a quando ciò non accadrà, non c’è alcuna possibilità di tornare”, ha concluso.

Le alternative per Robert sono diverse: continuare nei rally o provare a tornare in pista con auto a ruote coperte. Il polacco, insieme al suo manager Daniele Morelli, stanno valutando le varie alternative che includerebbero anche un coinvolgimento nel Mondiale Rally. “Stiamo parlando con diverse persone in questo momento, deciderò entro la fine dell’anno. Se scegliessi il WRC, non voglio certo rimanere per un solo anno. Voglio un programma a lungo termine che mi permetta di imparare. Non posso fare quello che ho fatto in F1 prima dell’incidente, quindi devo scegliere una nuova direzione, fare un passo successivo nella mia carriera. Vedremo quale sarà…”.

 

8 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!