La Ferrari F2013 sarà presentata entro il 2 febbraio a Maranello

10 dicembre 2012 14:18 Scritto da: Giacomo Rauli

La nuova Ferrari 2013, sigla di progetto 664, verrà svelata entro il 2 febbraio. Il pomeriggio stesso della presentazione la nuova monoposto del Cavallino farà lo shake down a Fiorano con Fernando Alonso e Felipe Massa, condizioni meteo permettendo.

La Ferrari F2013, 664 la sigla del progetto, sarà svelata alla stampa ed ai tifosi del cavallino Rampante tra il 30 gennaio ed il 2 febbraio a Maranello, così come vuole la tradizione della Scuderia di Via Abetone Inferiore.

La 664 avrà dunque altri 42-44 giorni per essere terminata, valutata alle simulazioni virtuali, assemblata e preparata per il debutto in pista, che avverrà il pomeriggio stesso del giorno della presentazione sul circuito di Fiorano, se le condizioni meteo saranno favorevoli, contrariamente a quanto avvenuto lo scorso anno con la F2012.

Il primi contatti con la pista della F2013 saranno affidati a Fernando Alonso e Felipe Massa, che si alterneranno al volante della neonata per sfruttare i 100 Km di riprese pubblicitarie in modo tale da sgrezzarla immediatamente con lo shake down pre test invernali di Jerez de la Frontera, che cominceranno il 5 febbraio e vedranno impegnate molte vetture 2013 ed alcune 2012, ma ibride.

25 Commenti

  • ragazzi, penso che la Ferrari e diciamo tutti i suoi uomini, meritanto un voto medio alto. no dimentichiamoci che questa macchina è nata dal nulla, come si dice da un folgio bianco. e’ nata con delle innovazioni, vedi sospensione. si è cercato di ovviare a dei problemi iniziali con uno sviluppo costante e graduale, quanto meno fino all’estate, alla fine, tra un problema e un altro, non si è portato in pista quelle novità auspicate, quelle novità che i concorrenti hanno saputo portare, magari anche contro regolamento o sfruttando pieghe del regolamento. detto questo tutti hanno fatto il loro dovere e bisogna solo continuare così, con qualche aggiustamento nei punti chiavi, vedi Galleria del vento. detto questo penso che il 2013 la Ferrari potrà solo migliorare e non peggiorare. sembrerebbe che la nuova macchina stia nascendo sotto i buoni auspici, sperando che questa volta con l’aiuto della Galleria del Vento di colonia le risultanze di ques’ultima possano coincidere, poi, con le risultanze in pista, ad inziare da Febbraio nei test. per l’ultimo test tutto dovrebbe essere pronto per affrontare una stagione 2013 da protagoista, sperando che si arrivi a fine 2013 con almeno un titolo in tasca. per poi cambiare drasticamente nel 2014 dove ci completerà il riassetto della squadra. detto questo godiamoci queste feste natalizie in serenità e a tutti un arrivederci all’anno prossimo. FORZA FERRARI SEMPRE E COMUNQUE!!!!!!!!!!

  • con la sfiga che passa per il reparto corse, in quei giorni sull’intera Emilia Romagna ci saranno tormente di neve che sotterreranno l’intero stabilimento della Ferrari … 😛

    detta questa cretinata, vediamo che riesce a combinare questa volta Tombazis … credo che sia uno degli uomini più sotto pressione … l’altro è Marmorini per altri motivi legati alla tempistica …

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!