Button: “Attento Rosberg, Hamilton ti stupirà”

“Applausi” a scena aperta da parte di Jenson Button nei confronti dell’ex compagno Lewis Hamilton: “E’ un pilota velocissimo”.

Jenson Button ha corso al fianco di Lewis Hamilton per tre lunghe stagioni in McLaren e ha avuto il merito di reggere il confronto con l’anglocaraibico, riuscendo a stargli anche davanti in classifica nel 2011.

Nonostante qualche polemica durante l’ultima stagione (l’episodio del famigerato tweet sulla telemetria McLaren di Spa), il rapporto tra i due piloti è stato sempre limpido e tale sembra anche la stima che JB nutre nei confronti del talentuoso ex compagno.

Il campione del mondo 2009 ha così deciso di “avvertire” Nico Rosberg – prossimo compagno in Mercedes di Hamilton – su quanto sia duro confrontarsi con un pilota come Lewis:

“Nico resterà sopreso dalla velocità di Lewis. So benissimo con chi si è confrontato Rosberg in questi anni (Michael Schumacher ndr) ma  credo che rimarrà stupito nel vedere quanta prestazione sa tirare fuori Hamilton anche da una vettura non competitiva. E questo sarà un fattore determinante”.

Quello di Button è un po’ lo stesso teorema di Alonso, che da un po’ di tempo continua a ripetere che se c’è un pilota capace di vincere con una vettura inferiore alla concorrenza quello è proprio Lewis Hamilton. Attestati di stima importanti da parte di colleghi “titolati”. Chissà se per Rosberg varrà il detto “uomo avvisato, mezzo salvato”.

14 Commenti

  1. .. Sinceramente credo che Hamilton sia il pilota probabilmente più forte che io abbia visto in questi ultimi anni di F1. Peccava prima di eccessiva irruenza, mentre quest’anno la vettura l’ha abbondato più volte prima della bandiera a scacchi, specie in gare sontuose che strameritava di vincere. Ma Rosberg, ragazzi, è un bel pilota, che non giudico peggio di Button, sicuramente. Quindi occhio. Hamilton è superiore a tutti probabilmente adesso nel circus. Ma Rosberg, se di seconda guida dobbiamo parlare, è un top driver coi cazzi.

  2. Rosberg in questi anni si è un po’ montato la testa. Qualche tempo fa disse: “se ho battuto Schumacher per 3 anni non avrò problemi con Hamilton”. Mo’ stiamo a vedere, ma fossi nel caro Nico abbasserei un filino la cresta, Lewis non è un cliente facile.

    1. secondo me Hamilton metterà parecchie pezze il prossimo anno…è uno di quei piloti che si evidenziano quando le macchine non vanno bene, quando la macchina è a posto anche gli altri vanno forte…in alcune gare secondo me sarà tra i primissimi

      1. non mi sta simpatico, ma ha delle capacità eccezionali!
        Altri, grazie alle libere interpretazioni di quello che ormai è solo uno show, hanno vinto più di lui ed Alonso messi assieme!

      1. i ferraristi non lo amano ma se guidasse una rossa diventerebbero pazzi per lui!!!!!!!!

    1. Quindi caro Ronny in snso lato stai dando dell’incompetente alla gestione manageriale della McLaren, che per qualche milioncino ha lasciato andar via il fenomeno ((l’origine della parola è greca, da phainomenon = ciò che è manifesto, e pertanto osservabile).

Lascia un commento