Marko: “Ferrari, Vettel non dimenticherà il flag-gate”

14 dicembre 2012 12:26 Scritto da: Antonino Rendina

Il “gran cerimoniere” austriaco provoca la Ferrari: “Con le polemiche post Interlagos hanno perso per sempre Vettel”.

Beh c’è da dire che Helmut Marko, appena può, lancia vere e proprie cannonate alla Ferrari.

Il manager austriaco sembra divertirsi a creare polemica e inasprire i toni, e dopo aver dato del “fine politico” a Fernando Alonso è tornato a parlare del “caso bandiera gialla” di Interlagos.

Il team principal “ombra” della squadra campione del mondo si è detto convinto che la richiesta di chiarimenti fatta dalla Ferrari alla Fia – secondo lui un tentativo tra le righe di vincere a tavolino il mondiale – abbia definitivamente allontanato Vettel da un futuro con la Rossa:

Sebastian Vettel ha una memoria di ferro, registra tutto e si ricorderà per sempre del tentativo fatto dalla Ferrari di screditare il suo mondiale. Ho l’impressione che Maranello, con il suo tentativo di vincere il campionato a tavolino rivolgendosi alla Fia per la storia del sorpasso con le bandiere gialle, abbia compromesso le sue possibilità di ingaggiare in futuro Sebastian”.

Ad onor di cronaca va rammentato come Vettel nell’ultimo periodo si sia tolto più di un sassolino dalla scarpa, parlando di “trucchi dei rivali che provano a batterci in tutti i modi”. 

Indirettamente un messaggio alla Ferrari per il gioco del cambio in Texas e per le polemiche post Brasile. Allo stesso tempo, però, il tedeschino non ha mai nominato direttamente il Cavallino nè ha chiuso le porte ad un eventuale futuro in rosso.

100 Commenti

  • a me di avere Vettel in Ferrari, mi interessa davvero poco…….il motivo è molto semplice, non credo che un pilota che si lamenta come ha fatto via radio quando venne superato da hamilton, possa guidare in tranquillità’ una rossa, che da qualche anno a questa parte, di problemi ne ha, non pochi e sicuramente più’ gravi di quelli che ha la red bull…….detto questo, caro marko, vorrei proprio vedere la faccia del tuo pupillo, di fronte a 30 milioni di euro (tanto ha preso alonso in Ferrari per il secondo posto, il triplo rispetto a chi il mondiale lo ha vinto) ed alla possibilità’ di guidare una macchina che ha tifosi in ogni cm2 di questo mondo………tu pensi che rifiuterebbe per la storia delle bandiere gialle?? hahahahah…..vista la tua faccia qui su……..posso anche crederci!!!

  • alexander brandner

    Ma comunque sara’ da vedere, se la ferrari gli fa l’offerta di venire in ferrari,Senza Newey le lattine e quei due galantuomini di marko e horner sarebbero nessuno,con il suo genio e il team tutto a favore,come accade per Vettel,oggi vincerebbe anche un pilota mediocre!

  • @Alceus
    Non vorrei offenderti ma hai una visione parecchio ingenua e semplicistica di questo sport.
    Se bastasse prendere un pilota invece di un altro la Mercedes sarebbe a quota 3 mondiali invece hanno vinto una sola gara, stesso dicasi per la Ducati in Motogp che ha raggranellato solo un paio di podi.
    La Ferrari tornerà a vincere quando riuscirà a costruire un reparto aerodinamico all’ altezza e la smetterà di nascondersi dietro il regolamento. Sennò potranno anche evocare il fantasma di Senna e farlo correre ma non servirà a un bel niente.

  • A Marko gli rode molto il Deretano che la Red bull non venga considerata la regina della F1.
    E’ ovvio che la ferrari, la mclaren, la mercedes, la lotus e la williams abbiano più importanza di loro nel circus, hanno fatto la STORIA di questo sport, forse tra quindici o vent’anni si parlerà in un altro modo della red bull, però per adesso è così. Una lancia a favore va spezzata per loro, al MOTORSHOW hanno dato spettacolo a differenza della ferrari…

  • matteyFerrari

    “La Ferrari ha compromesso le sue possibilità di ingaggiare in futuro Sebastian”…ecco, la domanda mi sorge spontanea: E QUINDI?

  • Ma anche la Ferrari non dimentica, basta una vettura vincente e un pilota decente mica esiste solo fettel, tenetevelo ben stretto.

  • Come dicono quelli che odiano Alonso, anche Nando aveva dovuto ingoiare ben più di rospo durante la sua carriera da avversario della Ferrari … e aveva sparato dichiarazioni non proprio al top … però ora … è il cardine della Ferrari …

  • CavallinoRampante

    Oh lattinaro da competizione ma niente niente Enzo Ferrari ti ha trombato la tipa alle superiori?

  • La Ferrari per Helmut Marko è una vera e propria ossessione.
    Marko hai rotto!!!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!