Montezemolo: “Alonso un mix tra Lauda e Schumacher”

20 dicembre 2012 14:28 Scritto da: Antonino Rendina

In occasione della tradizionale cena di Natale con la stampa il presidente della Scuderia di Maranello si toglie qualche sassolino dalla scarpa, confermando il suo impegno in F1 ed elogiando il fuoriclasse della Ferrari.

montezemolo-alonso-massaPolitica? Anche ma non solo. Montezemolo dribbla l’argomento e vuole parlare solo di Formula 1. Il messaggio è chiaro: “La Ferrari per me resta fondamentale”. Più di Mario Monti fino a prova contraria.

Il presidente del Cavallino ci tiene a precisarlo perchè la passione e l’impegno per la squadra sono al primo posto:

“Mi arrabbio quando vedo alcune cose. Ad esempio una macchina irregolare che non viene sanzionata ma solo invitata a cambiare assetti per la gara successiva. Lo stesso Ecclestone deve capire che non può interessarsi ai regolamenti, non devono esistere padri o padroni in F1. Come Mosley che nel 2009 voleva influire sul campionato permettendo alla Brawn di vincere un mondiale con una macchina fuori dalle regole. Come se il Lecce dominasse la serie A. In quel caso per me si trattò di doping sportivo”.

LCdm è incavolato nero, è chiaro che la sfida con la Red Bull abbia lasciato parecchi strascichi, d’altronde quello appena concluso è stato un mondiale tremendo: “C’è il rimpianto per aver perso un mondiale all’ultima gara ma soprattutto per aver sprecato un vantaggio di quasi 50 punti. La verità è che la nostra monoposto non era abbastanza veloce. Dai tecnici nel 2013 mi aspetto una lettura del regolamento estrema, meno conservativa. Anche per questo abbiamo ingaggiato nuovi tecnici con lo scopo di rinforzare l’organico ( Ben Agathangelou in primavera e Loic Bigois di recente ndr)“.

Parole dolci, invece, per i piloti, soprattutto per Matador Alonso:

“Abbiamo fatto bene a riconfermare Felipe Massa perchè le sue prestazioni ci hanno aiutato ad arrivare secondi nel Costruttori. Mentre Fernando Alonso è il miglior pilota del mondo. Vettel starebbe bene in Ferrari come persona, non è presuntuoso nè arrogante. Ed è fortissimo. Ma il suo arrivo è un’ipotesi remota. Punterei sul tedeschino solo se Fernando decidesse di andarsene, altrimenti scelgo lui tutta la vita: è davvero il numero uno”.

Montezemolo “esagera”, dimostrandosi sportivamente innamorato dell’asturiano: “Alonso è un pilota completoLauda è stato il primo a prestare attenzione ai dettagli della macchina e a lavorare gomito a gomito con la squadra, un uomo molto intelligente. Schumacher invece era fatto per correre, una vera e propria belva, un automa. Mentre Fernando racchiude il meglio di tutti e due, è intelligente, fortissimo in gara, veloce e maturo”.

 

13 Commenti

  • Buongiorno a tutti, mi spiegate queste dichiarazioni ?

    ” Vettel è il mio preferito per il dopo Alonso, perché è più giovane di Lewis e perché la Ferrari per Hamilton sarebbe il terzo team.
    Quando un pilota raggiunge il suo terzo team la sua carriera è già nella seconda metà !!! ”.
    Da queste parole il Sig. Montezemole sembrerebbe fare intuire che consideri Lewis un pilota ORMAI A FINE CARRIERA….incredibile la patetica affermazione di questo tizio per la quale non nutro nessuna stima.
    Mi piacerebbe ricordargli che prima della Ferrari Alonso guidò per Minardi, Renault e McLaren e allora…….semplicemente patetico.

    • Guardate che Monteprezzolo ha già deciso chi viene in Ferrari nel 2014…e non è inglese…

    • Montezemolo è ormai completamente immerso nella mentalità politico-economica. Pensaci un attimo: dal punto di vista del marketing e della pubblicità l’arrivo del pupillo del Kaiser avrebbe sicuramente maggiore effetto dell’ arrivo di Hamilton.
      Ovviamente dal punto di vista sportivo la situazione si ribalta ma questo a Montezemolo non interessa, a lui importa solo dell’ impatto mediatico.
      E come fanno con Massa cercano di incantare i ferraristi con discorsi di questo tipo. Ci indorano la pillola ma la realtà è che rinunciare a Hamilton è un peccato mortale. E su questo sono daccordissimo con te.
      Mi sembra abbastanza ovvio che l’unico capace di prendere efficacemente il posto di Fernando sia Lewis.

  • Felipe……..un mix tra una lumaca e topolino!

  • il 2013 sarà l’anno buono…vedrete……

  • F1forever
    Non ha affatto dimenticato il passato, infatti ha elogiato Schumacher definendolo una belva da gara, un automa, ha solo detto che Alonso è un mix fra la gestione di Lauda e la ferocia di Shumacher.

    Myriam F2013
    Caspita il presidente è proprio infatuato di Alonso… quasi come me ! Scherzi a parte condivido in pieno il giudizio su Alonso. Il pilota più completo è proprio Fernando, il mix perfetto di velocità, tattica e gestione gara. Un pilota da 9,5 in tutto.

  • F1Drivers_ALDO

    Anche se ai più potrà sembrare un paragone troppo impegnativo, io la penso esattamente come Montezemolo.
    Anzi, forse al posto del paragone con Lauda, Nando lo vedo più vicino ad un Prost, come visione di gara, opportunismo e calcolatore.
    Di Schumi ha la cattiveria agonistica e il fatto di sapere portare una vettura che pare una carretta a livelli molto alti, quasi da vincere un mondiale (se non 2).

  • caro presidente………michael non si tocca…….come michael c’è solo schumacher!! si fa troppo presto a dimenticare il passato!!!

  • Myriam F2013

    Caspita il presidente è proprio infatuato di Alonso… quasi come me ! Scherzi a parte condivido in pieno il giudizio su Alonso. Il pilota più completo è proprio Fernando, il mix perfetto di velocità, tattica e gestione gara. Un pilota da 9,5 in tutto.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!