GP Russia, procedono i lavori a Sochi

26 dicembre 2012 13:12 Scritto da: Davide Reinato

Il CEO di Formula Sochi spiega i piani del futuro e fa il punto della situazione sull’avanzamento dei lavori sull’imponente impianto russo.

GP RussiaFormula Sochi, organizzatore del Gran Premio di Russia, ha annunciato che sarà parte attiva nella costruzione del nuovo autodromo che ospiterà la Formula 1, presumibilmente dal 2014.

Alexander Bogdanov, amministratore delegato della società promotrice dell’evento, ha esposto i piani per il futuro: “La costruzione della pista di Sochi continua con il giusto ritmo. Il circuito, di 5854 metri, sarà uno dei più lunghi del Mondiale di Formula 1. Ma l’obiettivo dell’autodromo sarà anche quello di ospitare diverse serie automobilistiche, quali il FIA GT World Series, FIA WEC, WTCC, la Formula 3 e altri campionati nazionali. Inoltre, stiamo lavorando per ospitare anche gare motociclistiche d’alto livello, come MotoGP e Superbike”.

Al momento, più di mille persone sono impegnate quotidianamente nella costruzione dell’impianto che, come il progetto prevede, avrà standard di qualità elevatissimi. Il tutto procede sotto la direzione di esperti russi e della società di progettazione di Hermann Tilke. Ed è proprio il celeberrimo architetto tedesco ha ammesso: “Tutto sta andando secondo i programmi. Non c’è dubbio che il circuito soddisferà tutti i requisiti per ospitare la Formula 1 e forse anche per la MotoGP. Sarà una pista molto veloce e tecnica ed offre una serie di caratteristiche interessanti. Una struttura fantastica, con una grande atmosfera, anche perché la pista attraverserà il Parco Olimpico. Sono ottimista per il futuro di Sochi, non vedo l’ora che la Formula 1 possa avere un inizio trionfale anche qui in Russia”.

Come sottolineato dal progettista tedesco, una delle caratteristiche della pista sarà quella di attraversare l’Olympic Park, anch’esso in costruzione, che ospiterà le olimpiadi invernali del 2014. Si girerà in senso antiorario verso sezioni molto veloci e tecniche. Secondo le stime, le monoposto di Formula 1 saranno in grado di arrivare fino a 320 Km/h, mentre la velocità media sul giro dovrebbe essere di 215 km/h.

I lavori di costruzione del Pit Building sono già nella fase finale di costruzione. Ci saranno 33 garage, tre piani, sale VIP e una terrazza panoramica. Il secondo piano sarà interamente occupato dal Media Centre e dal podio. Parte del secondo e terzo piano, terrazza inclusa, saranno invece dedicate alle aree del Paddock Club. Di fronte ai box sorgerà la tribuna principale che prevede di ospitare 13.600 tifosi nei weekend di gara. Al di sopra di essa, saranno invece situate le cabine di commento per le emittenti televisive.

11 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!