La nuova Ferrari sarà sviluppata interamente a Colonia

27 dicembre 2012 15:35 Scritto da: Davide Reinato

Domenicali e Montezemolo confermano che la F2013 sarà sviluppata interamente nella galleria del vento di Colonia.

ferrari-f2012L’annoso problema della galleria del vento Ferrari, progettata da Renzo Piano, porterà la Scuderia a sviluppare l’aerodinamica della nuova monoposto 2013 esclusivamente nella struttura tedesca della Toyota.

La galleria del vento di Maranello, infatti, resterà chiusa fino al prossimo agosto per i lavori di ammodernamento, al fine di risolvere i problemi di correlazione tra i dati rilevati in galleria e quelli reali della pista. A confermare la decisione della Ferrari è stato lo stesso Stefano Domenicali che ha ammesso come “lavorare in due gallerie del vento diverse potrebbe essere troppo rischioso”. Al team principal fa eco il Presidente Montezemolo, che ha aggiunto: “Svilupperemo l’auto del 2013 esclusivamente nella galleria di Colonia, per evitare confusione ed errori”.

Montezemolo ha voluto ribadire che non si tratta di un ripiego, spiegando come la stessa McLaren si rechi periodicamente a Colonia per utilizzare la stessa galleria del vento. Rob Leupen, responsabile della struttura di Toyota Motorsport, ha ammesso: “I nostri clienti sono molto soddisfatti dei nostri servizi in galleria del vento e continueremo a lavorare con loro”.

22 Commenti

  • Ritornando sulle deroghe, visto che la Fia è stata “misericordiosa” con i motorizzati Renault offrendo deroghe incredibili fra taglio dei cilindri e liquidi che ricordo possono essere spostati da un serbatoio ad un altro solo ed esclusivamente sul propulsore francese. Perché non concedere ” solo ” alla Ferrari la possibilità di fare dei test ?
    Oppure la Ferrari potrebbe replicare il comportamento della Redbull nel 2011, facendo dei test fregandosene altamente del regolamento e poi mediare con la FIA dicendo che la galleria non è conforme agli standard degli altri team e che il motore avrebbe gravi problemi di affidabilità, senza un test su pista.

  • Aridacci con la galleria del vento.. introdurre qualche sessione di test durante la stagione no? Perchè non programmare qualche sessione di test il lunedì successivo al weekend di gara? Le monoposto sono già sulla pista e si abbatterebbero i costi delle trasferte. Oppure si decide per un tot di ore di test durante la stagione, chi li vuol fare nei propri tracciati li fa la, chi vuole affitare dei tracciati li affitta, chi come le piccole squadre non si puo permettere l’affitto di un circuito sfrutta il lunedì del dopo gara, magari con qualche ora extra di test. Le vetture si forgiano in pista, non al pc o nella galleria del vento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!