McLaren e Mercedes, il connubio proseguirà oltre il 2014?

28 dicembre 2012 19:07 Scritto da: Giacomo Rauli

Secondo le ultime indiscrezioni il passaggio di Hamilton alla Mercedes potrebbe portare ad un prolungamento del contratto tra McLaren e Mercedes, la quale fornirebbe i propulsori a Woking  oltre il 2014

McLaren BoxSe si pensa al passaggio di Lewis Hamilton dalla McLaren alla Mercedes a partire dalla prossima stagione verrebbe quasi naturale storcere il naso e pensare ad una perdita al limite del colossale per la scuderia che ha sede a Woking.

In effetti si tratta certamente di un’operazione che, almeno nel breve periodo, si potrebbe rivelare rischiosa per il team arancio-argentato, soprattutto se consideriamo che l’inglese sarà sostituito dall’acerbo – seppur promettente – Sergio Perez, in arrivo dal Ferrari Driver Academy, via Sauber.

La mossa estiva della Mercedes, coadiuvata dalla sapiente regia di Bernie Ecclestone e Niki Lauda (poi diventato parte dello staff dirigenziale AMG Mercedes), pare possa però fruttare interesse anche alla McLaren, la quale sembrava in procinto di passare alla fornitura di motori Honda a partire dal 2014, quando i V8 saranno forzatamente soppiantati dai V6 turbo 1.6 l.

Nonostante il cambio di regolamenti, la perdita di Hamilton potrebbe rivelarsi un “jolly” notevole per Whitmarsh e soci. Dalle ultime indiscrezioni pare infatti che il passaggio di Hamilton dalla McLaren alla Mercedes,  senza troppi tentativi di resistenza da parte di Woking, porterebbe ad un prolungamento dell’accordo tra Mercedes e la McLaren stessa sulla fornitura di motori, che verrebbe estesa oltre il fatidico 2014.

Se l’indiscrezione risultasse fondata ecco che si aprirebbero nuovi scenari tra due anni, con il sodalizio tra i due marchi “argentati” destinato a proseguire. Il prolungamento del contratto non porterebbe solo vantaggi economici ad entrambe ma anche una sicurezza prestazionale per l’ex team guidato da Ron Dennis, dovuto alla grande know-how aquisito dalla Mercedes in campo mtoristico negli ultimi quindici anni di connubio con McLaren.

Per ora, come già detto, si tratta i una semplice indiscrezione. Certamente in estate 2013 si saprà di più riguardo al nuovo fornitore di motori McLaren. Al momento non ci resta che attendere il 31 gennaio, quando saranno svelate le forme della nuova Mp4-28 che dovrebbe competere per i titoli 2013.

1 Commento

  • Spero per i tifosi McLaren che la motorizzazione con la Mercedes prosegui e che “il sacrificio” di Hailton sia servito al rinnovo.

    Personalmente credo, o meglio credevo, che l’addio di Hamilton sia avvenuto in previsione dell’abbandono dei motori tedeschi sul team inglese.

    Spero che la prima ipotesi sia quella che si avvererà!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!