Hill: “Hamilton saprà comportarsi da leader”

3 gennaio 2013 14:17 Scritto da: Davide Reinato

Hill sostiene che Hamilton potrà sfruttare le sue doti da leader per portare il team Mercedes verso la vittoria.

mclaren-hamilton-last-raceLewis Hamilton può sfruttare le sue doti da leader per prendere in mano la Mercedes e guidarla verso il successo. Lo pensa Damon Hill che, dalle pagine del magazine inglese Autosport, dà tutta la sua fiducia al campione anglocaraibico.

Hill vede nella mosse di Hamilton un parallelismo con la sua carriera. Damon vinse nel ’96 il titolo Mondiale con la Williams e decise di lasciarla al termine della stagione, accettando l’offerta milionaria della Arrows: una nuova sfida per la sua carriera.

“Quando ho lasciato la Williams per la Arrows – spiega Hill – ero visto come un leader, mentre in Williams non lo ero. Lewis può fare lo stesso con la Mercedes. Guardate Alonso: lui sa come motivare una squadra e ottiene il meglio dai ragazzi che lavorano con lui”.

A posteriori, la scelta di Hill di lasciare la Williams per la Arrows si rivelò totalmente fallimentare. Anche in quella occasione, Damon era tentato da un contratto milionario che gli fece perdere la testa per una poco competitiva Arrows A18 motorizzata Yamaha. Con quella monoposto riuscì a brillare solo nel GP di Ungheria dove, partito terzo, condusse la gara per diversi giri, cedendo solo nel finale agli attacchi della Williams di Villeneuve.

Ovviamente, non possiamo paragonare neanche lontamente la Arrows del ’97 alla Mercedes attuale che, pur avendo raccolto una sola vittoria in tre anni, è comunque un Top Team di tutto rispetto. Quella di Hamilton, comunque, rimane una scommessa. Ad alto rischio, ma pur sempre una grande scommessa.

17 Commenti

  • LOL
    x quanta riguarda il motore tutte le vittorie sono grazie alla mclaren!! da soli hanno vinto solo una gara in 3 anni!! invece la mclaren ne ha vinte una ventina!! senza la mclaren non sarebbe nessuno in f1!! e poi vogliono togliere i motori mercedes a noi…

    certo che ce li vogliono togliere a forza di fare figure …. brutte, li toglierebbero anche alla Force India!!!

    • direi di si!! secondo me si sono montati la testa quelli della mercedes!! credono ke avranno il v6 migliore,ma non e detto!! la ferrari e sempre una tosta e ce anke la renault che potrebbe fare un mezzo miracolo!!e poi ovviamente il motore farà la differenza nel 2014 ma anke la aerodinamica sara importante visto ke il regolamento e lo stesso!!io da tifoso mclaren sarei felice di correre con un motore honda(se tornasse)non al top che con un motore mercedes clienti!!

    • e poi che lo facciano…a rimetterci saranno sicuramente loro!! per prima cosa meno soldi,e poi meno vittorie e pole!!

  • ma quando e ke vedremmo i piloti in divisa 2013?? inclusi i caschi!!

  • Ronny c’è da dire che quest’anno la Mercedes W04 sarà la 1^ progettata e realizzata dal nuovo staff tecnico diretto dal D.T. Bob Bell e con Aldo COsta e Mike Elliott responsabili.

    • davide valuto il rendimeto della mercedes nei 3 anni trascorsi…per il futuro è difficile dire qualcosa…la sperenza per hamilton cè ma non sara certo una passeggiata

      • Certo Ronny in questo hai perfettamente ragione, sè si pensa a quello che a Brackley hanno fatto dal 2010 ad oggi NON C’è da essere molto ottimisti.
        Però c’è da dire, che già rispetto allo scorso anno, è cambiato parecchio nell’organizzazione diretta dal buon Ross Brawn, a cominciare da chi ha realizzato la nuova macchina.
        La mia speranza e credo anche la tua è che a Brackley siano riusciti a dare un netto taglio alla filosofia progettuale delle ultime 3 stagioni, filosofia chiaramente errata visti i risultati e i soliti irrisolti problemi di usura gomme.
        Deve essere questo il primo obiettivo di Aldo Costa e compagnia, realizzare una buona base per potere cominciare un percorso di sviluppo e di crescita che possa portare la Mercedes vicino al Top, come ha fatto la Lotus nel 2012.

  • perdonami davide ma il signor reinato ha definito la mercedes top team di tutto rispetto in base al nulla perche ad oggi sono la barzelletta del circus…in futuro ?? beh si vedra.

  • per il resto hamilton puo dare tanto alla mercedes che pero ci deve mettere del suo….dateli una vettura magari non velocissima ma consistente e che puo spremere al massimo(come la lotus 2012) e allora puo fare la differenza con il suo enorme talento e con la sua strabiliante velocita…ma se li danno una vettura che dopo 3 giri ha le gomme posteriore sbriciolate(come succede da 3 anni)allora nemmeno lewis puo fare niente

  • La MERCEDES viene considerata una Scuderia Top perchè rappresenta un Grosso Costruttore.
    Non ci sono dubbi che la scelta di Lewis sia rischiosa ma nello stesso momento affascinante e motivante.
    Certo l’attuale scuderia Mercedes AMG Petronas non può essere paragonata alla Vodafone McLaren Mercedes, per mezzi, intuizioni tecniche e organizzazione ma c’è la possibilità di crescere da quì in avanti anche con l’aiuto di Lewis e con l’arrivo a Brackley di tecnici validi come Costa, Willis ed Elliot.

  • in base a cosa la mercedes sarebbe un top team ?? se parliamo di costruttore di vetture stradali si…se parliamo di f1 fino a quando hanno fornito il motore magari…per i risultati in pista da quando hanno costruito un team assolutamente no….hanno chiuso l anno all ultimo posto tra le scuderie(senza contare le 3 cenerentole)…in 3 anni hanno costruito vetture banali e hanno collezionato solo figuracce….oggi schumacher ha anche sfatato il mito che hanno un grosso budget….quella di hamilton è impresa disperata…alonso(grande pilota) con la ferrari che è certamente piu competitiva ha vinto 0 mondiali in 3 anni…se lewis ci riesce finisce dritto nella categoria “leggenda” !!

    • x quanta riguarda il motore tutte le vittorie sono grazie alla mclaren!! da soli hanno vinto solo una gara in 3 anni!! invece la mclaren ne ha vinte una ventina!! senza la mclaren non sarebbe nessuno in f1!! e poi vogliono togliere i motori mercedes a noi…

    • Ciao Ronny, come và, passate bene le feste ?
      Ci siamo quasi, stiamo per andare incontro al periodo forse più bello ed affascinante dell’intera stagione, la presentazione delle nuove vetture, dove speranze e promesse di uniscono tra loro.
      E quest’anno l’occasione sarà acora più attesa con il passaggio di Lewis in Mercedes !!!
      Oddio che strana sensazione sarà il giorno della presentazione della Mercedes, vedere Lewis non più con la tuta McLaren ma con quella Mercedes !!!
      E ancora più strano sarà assistere alla presentazione della nuova McLaren senza Lewis Hamilton, nel posto dove tutti eravamo abituati e vederlo.
      Pazienza, la vita và avanti e le sfide che ci riserva essa sono molteplici…..Lewis ha preso un bel rischio, e credo nè sia perfettamente consapevole delle difficoltà ma non per questo impossibile anzi…..
      Certo è che questo 2013 sarà un campionato davvero strano, almeno per noi tifosi di HAMILTON.

      P.S. X RONNY, hai forse un contatto facebook ?
      Mi piacerebbe aggiungerti agli amici e conoscerti meglio….

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!