Lauda lascia Air Berlin per concentrarsi sulla Mercedes

3 gennaio 2013 15:46 Scritto da: Giacomo Rauli

L’austriaco tre volte Campione del Mondo, divenuto Presidete non esecutivo del team di Stoccarda, ha lasciato il suo incarico in seno ad Air Berlin per concentrarsi maggiormente sul team Mercedes in F1

Lauda-245x200Dopo il grande colpo di mercato estivo, che ha visto Lewis Hamilton passare dalla McLaren alla Mercedes, il regista di tale operazione Niki Lauda ha tutta l’intenzione di fare le cose tremendamente sul serio.

Divenuto da qualche mese Presidente non esecutivo del team della casa di Stoccarda, il viennese tre volte Campione del Mondo cerca di entrare ulteriormente nell’esecutivo Mercedes concentrandosi ancora di più sul nuovo ruolo.

Per dedicare maggior tempo al team tedesco, Lauda ha fatto un passo indietro lasciando il suo ruolo nella compagnia aerea teutonica Air Berlin, forse memore della non esaltante esperienza in Jaguar all’ inizio del nuovo millennio.

Con la dipartita di Norbert Haug, dimissionario dopo un triennio quasi tutto ombre e certamente poche luci, Lauda avrà certamente maggior spazio di esecuzione all’interno del team che vedrà Hamilton e Rosberg impegnati nel difficile compito di raggiungere in breve tempo Red Bull, Ferrari, McLaren e Lotus nell’Olimpo della F1 odierna. Il blasone non basta e Lauda lo sa bene.

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!