Adam Parr: “Non sottovalutate la Williams!”

7 gennaio 2013 12:55 Scritto da: Davide Reinato

L’ex CEO della Williams si è detto convinto che il team può lottare ancora per altre vittorie in F1.

adam-parr

Adam Parr, ex amministratore delegato della Williams, è convinto che la nuova struttura di Grove è ora pronta per lottare ai massimi livelli. Dopo aver lasciato la squadra lo scorso marzo, l’ex CEO della squadra si è comunque detto orgoglioso del rinnovamento della squadra. Una piccola rivoluzione che ha riportato la Williams alla vittoria, per mano di Maldonado, al GP di Spagna.

“Sono fiero di aver contribuito a rimettere a posto finanziariamente il team. Credo si possa dire che il GP di Spagna 2012 è stato il miglior momento per la squadra, anche se io ormai non c’ero più. Se Maldonado e Bottas avranno una macchina competitiva come quella dello scorso anno, potrebbero lottare nei piani alti per entrambi i Mondiali. Non sottovalutateli!”, ha dichiarato Parr.

Riguardo al nuovo arrivo, il rookie finlandese Valtteri Bottas, Parr ha ammesso: “Non c’è dubbio che Valtteri sia un grna talento che la squadra aveva bisogno di mantenere. Senna ha pagato la mancanza di esperienza, ma la sua forza è la grande capacità di apprendimento. Sono sicuro che continuerà a fare meglio, sperando di vederlo correre nel 2013″.

5 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!