Grosjean: “Avremo settimane molto intense!”

8 gennaio 2013 15:50 Scritto da: Giacomo Rauli

Romain Grosjean sta per affrontare un periodo intenso tra la presentazione della nuova vettura, l’inizio dei test invernali ed il seguente avvio della stagione 2013. Lui dice di essere più maturo rispetto al 2012 e di aver imparato la lezione

Romain GrosjeanDopo la riconferma per la stagione di F1 2013, Romain Grosjean sarà impegnato assieme al compagno di box Raikkonen in settimane davvero intense quanto determinanti per l’avvio di stagione della Lotus.

Lotus non ha ancora ufficializzato la data della presentazione della monoposto 2013, che si dovrebbe chiamare E21, ma Grosjean ha anticipato qualche particolare nel programma televisivo francese Stade 2: “Saranno settimane molto intense. Presenteremo la monoposto entro la fine di gennaio e poi in febbraio avrò sei giorni di test (così come ne avrà sei Kimi Raikkonen, per un totale di dodici giorni di test complessiviprima dell’inizio del Mondiale a metà marzo“.

La McLaren Mp4-28 quindi potrebbe non essere la prima a essere svelata in questo 2013, se alle parole del francese seguisse un comunicato ufficiale Lotus. La E21 sarà presentata con tutta probabilità nella fabbrica del quartier generale della suderia nero-oro ad Enstone.

Grosjean ha inoltre parlato del suo 2012 e degli obiettivi da raggiungere nell’arco della sua carriera:Non penso che vincere a tutti costi sia il principale obiettivo, perché il sogno è diventare Campione del Mondo un giorno. Di sicuro è vero che è necessario vincere delle gare per diventare campione, ma devo essere cauto e non perdere di vista l’obiettivo“.

Non sono pazzo” ha concluso il ventiseienne “Sono cosciente dei rischi e ho lavorato duramente per riparare ai miei errori. Mi sono scusato ed è tutto quello che posso fare. Nelle ultime cinque gare non ho avuto problemi quindi non c’è motivo per pensare che ne avrò ancora. Penso di aver imparato la lezione“.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!