Ferrari e SKF celebrano i 65 anni insieme in F1

11 gennaio 2013 16:06 Scritto da: Giacomo Rauli

Ferrari e l’impresa svedese SKF festeggiano la collaborazione che dura da ben 65 anni e guardano al futuro lavorando al motore V6 turbo che debutterà in F1 nella stagione 2014

alonso-2012-ferrariFerrari e lo sponsor SKF, impresa svedese leader nel settore di sistemi di lubrificazione, tenute, meccatronica e cuscinetti, hanno festeggiato il sodalizio che li vede assieme dall’ormai lontano 1947 e che li vedrà uniti anche nelle prossime due stagioni.

L’accordo di partnership prevede la fornitura alla Scuderia Ferrari di cuscinetti per le ruote, parti di sospensioni, trasmissioni, applicazioni di cambio e del dispositivo KERS  e sistemi di monitoraggio condizioni dei componenti per un totale di 150 parti della vettura. Il know-how derivato dalla collaborazione con Maranello viene poi trasferito sui componenti per le vetture stradali di serie.

Dalla nota apparsa dal sito ufficiale SKF apprendiamo che le due parti in questione saranno prettamente coinvolte nei prossimi mesi a collaborare per sviluppare ulteriormente il propulsore V6 1.6 turbo che debutterà, salvo ulteriori proroghe, nella stagione F1 2014. Gli obiettivi dichiarati sono l‘affidabilità e il minor consumo di carburante possibile nonostante gli alti regimi a cui sarà sottoposto il V6 di Maranello.

25 Commenti

  • siete senza speranza tenetevi cara cara la ferrarina di 1 centesimo e continuate a dire che va tutto bene ci pensera newey a prendervia legnate in faccia….

    • allora già che ci sei metti come avatar la faccia di newey!!!

    • Saremmo senza speranza perché?
      Perché a inizio gennaio non spaliamo gratuitamente merda sulla Ferrari e non ci chiniamo a leccare il deretano di Newey?
      Andiamo John, qui nessuno dice che vinceremo tutto il vincibile, teniamo tutti un basso profilo.
      E poi ti ricordo che la Mclaren era decisamente più veloce della red bull a fine campionato, Newey era passato dalla loro parte nelle ultime 2 gare? Per vincere non basta una singola persona.

      Dovresti seguire il consiglio di Schumifan, daresti meno l’impressione di banderuola.

  • Credo che si sia un attimo persa la “ragione” sui “tempi tecnici” che ha la F1.
    Personalmente, e penso che le statistiche mi diano abbastanza ragione, credo che la F1 sia fatta di “cicli”.
    Non si può pensare di vincere tutti i campionati a cui si partecipa, non si può nemmeno pensare di essere sempre ai vertici.
    Questo è valso e vale ancora per tutte le squadre; per la Ferrari forse “vale di più” perchè è nel circus dalla prima gara….boh non lo so.
    Ma fra tutte le squadre presenti, negli ultimi 20 anni, criticare l’attuale livello della Ferrari e dei suoi tecnici mi sembra una esagerazione. Parliamo di una squadra che dal 1997 ad oggi ha lottato per il mondiale fino all’ultimo per ben 13 stagioni su 16…vincendo 6 mondiali piloti e 8 costruttori.

    Il “ciclo” di Schumacher, Todt, Brawn e Byrne si è chiuso, certo, ma da allora non è che si sia smesso di vincere, si è lottato altre volte per il mondiale…2008, 2010, e 2012…scusate se è poco.
    Non c’è bisogno di Newey per vincere, la Ferrari l’ha già battuto tante volte Newey….solo che adesso è il “ciclo” della RBR e c’è poco da fare…che poi nei “cicli” che non siano stati Ferrari, il progettista era sempre lui, Williams inizio anni ’90, McLaren fine anni ’90, RBR inizio anni ” ’10″…beh…onore al merito del geniaccio…
    Andando più indietro negli anni ’80 ci sono stati i cicli di McLaren (’84, ’85, ’86, ’88, ’89) della Williams (’86 anche se perse il mondiale fu certamente la macchina migliore del lotto, ’87)….la Ferrari negli anni ’80 ha vinto poco un solo Costruttori nell’83….ma c’era…solo che non era la sua ora.

    E ricordiamoci infine che poi quei cicli sono finiti e che poi ha sempre vinto qualcun altro…e da quasi 20 anni, quando è finito il ciclo degli “altri”, quel “qualcun altro” è sempre stata la Ferrari.

  • :) E’ piacitua la mia provocazione eppure ho parlato la vostra lingua mi sono basato su dati certi non su personali “antipatie” o giudizi “soggettivi” da tifoso.
    A detta di tutti i tifosi abbiamo un SOLO pilota eppure combattiamo e arrivaimo secondi in entrambi i campionati, quindi se i piloti in gamba fossero DUE?
    E’ logica base nulla di piu’ si prendono i dati finali dei vari campionati e Tombazis risulta il secondo miglior progettista negli ultimi anni.
    I vari acclamati progettisti delle altre squadre con ben DUE campioni del mondo o un campione e un potenziale tale non mi pare abbiano fatto di meglio. In alcune gare si ma alla fine i NUMERI dicono questo.
    Per Esempio: la MCL 2 campioni del mondo in squadra, dei quali uno forse il piu’ veloce pilota in F1 e’ arrivata terza a 22 punti di distacco on due piloti arrivati 4rto e 5nto nella classifica mondiale.
    Quindi i progettisti MCL, Mercedes, Lotus etc…? Sono dei falliti??
    A questo punto solo Adrian Newey aiutato da Peter Prodromu, Rob Marshall, Mark Ellis e Paul Monaghan, coadiuvati da altri 150 tecnici, hanno battuto un SOLO uomo che nella scorsa stagione seguiva progettazione aerodinamica e galleria che chiamate FALLITO. PAT FRY era responsabile di telaio,sospensioni e si occupa della organizzazione del lavoro in fabbrica e segue la pista.
    Ragionate…

  • john
    tombazis è il 2 miglior progettista ??? e allora io sono alonso ….nn so nulla de suo lavoro??? i risultati parlano chiaro…poi se permetti esprimo la mia opinione se nn sbaglio siamo in democrazia….

    Peccato che non accetti e non rispetti le opinioni altrui.

    La democrazia non vale solo per te.

    Cmq, se pensi di poter fare meglio manda il tuo Curriculum Vitae a Montezemolo, magari ti mette al posto di Domenicali e farai tornare la Ferrari la macchina da vittorie che era all’inizio del millennio.

  • se tombazis è il secodo miglior progettista della f1 allora stiamo alla canna del gas…per piacere dai

  • buonasera a tutti,
    ragazzi,la ferrari è già ai vertici della formula 1!non dimentichiamo che è arrivata seconda nel 2012;e terza nel 2011 e nel 2010..è sicuramente un top team,in questa formula 1 moderna,dove tutto è “livellato” e “congelato”;dove non basta essere la ferrari per vincere tutti i gp,tutti gli anni,perchè diciamo la verità!noi ferraristi siamo un po come quelli della juve,vogliamo vincere sempre!e se perdiamo una partita..una gara..apriti cielo..
    io,comunque,sono contento di questa ferrari,che ha combattuto fino all’ultima curva,dell’ultima gara,e con entrambe le macchine..con un massa,più morto che mai per un paio di anni..e che all’improvviso si sveglia..ma questa nostra carretta rossa,in tutto questo,avrà avuto qualche merito?oppure no?

  • Sono passato cosi’ per vedere che aria tira e vedo che le cose non sono cambiate… 😀
    Insomma John… ma tifa RedBull e smettila di tirare m***a sulla Ferrari.
    Parli male del Secondo miglior progettista di F1, senza sapere nulla del lavoro che ha fatto DA SOLO in questi anni.
    Volevi James Key? con un budget stimato di soli 60 ml in meno di quello dei grandi Team e’ arrivato 6sto a 270 punti dalla Ferrari, fammi un altro nome e ti doco a quanti punti stanno da noi… la RB con 150 tecnici piu’ di noi e’ arrivata a pelo a far vincere Vettel con parecchi imbrogli e a soli 60 punti in piu’ come scuderia con un investimenti stimato almeno doppio del nostro.
    In scuderia i tecnici non sono 163 ma si e no 16… ti prego… falla finita.
    Risentiamoci quando ragionerai.

  • @ Jonh

    Nessuno di noi credo sia contento di “sta Ferrarina da 2 centesimi” come la chiami tu.
    Probabilmente c’è gente come Montezzemolo (che credo si sia meritato per meritocrazia la posizione che occupa ora, no? che è in grado di valutare bene quale sia la situazione attuale e chi e cosa cambiare ai vertici, no?
    Per me la Ferrari non ha bisogno di provare 24h al giorno per tornare davanti a tutti, ma nemmeno ha bisogno di Newey per farlo.
    Per il resto la Ferrari tornerà presto ai vertici, con o senza Tombazis non m’interessa, basta che torni a vincere il mondiale al più presto.
    Se anche nel 2013 il progetto non sarà all’altezza (come credo purtroppo) allora ci saranno le epurazioni del caso.
    Ma non c’è bisogno di definire lo staff tecnico Ferrari incompetente, la F2012 non era da titolo, ma è arrivata 2° grazie ad un’affidabilità fantastica, e questo a mio avviso è il primo grande segnale del ritorno della Ferrari.
    Ora che c’è l’affidabilità speriamo arrivi anche tutto il resto.
    L’australia ci dirà chi ha ragione o torto…
    FORZA FERRARI.

    • ah nn bisogna chiamarli per quelloc he sono ??? a voi sfugge un piccolissimo insignificante dettaglio…e cioè che se nn cambi le persone che hanno sbagliato malamente per 5 anni difficilmente diventeranno tecnici appena buoni cosi per miracolo…. voi volete un altra prova di quanto siano mediocri ???tranquilli arrivera’ tra 2 mesi cosi come le scuse del caso per slavare faccia e poltrona…e voi che come al solito direte che newey ruba che la meclaren idem che la sauber idem ecc…. e su ripartira con la solita lagna che nel 2014 si dovra’ esser ecompetitivi da subito e altre minchiate del genere…. per vincere nn è necessario newey, certo sarebbe una bel colpo averlo con se, ma ci vuole un pull di tecnici ecclenti e nn mi pare che bigois e tombazis siaano in questa cerchia…

  • @John
    A me non me ne frega un bel niente di chi vince. Ma la F1 è uno sport automobilistico, che dovrebbe trasferire tecnologia alle vetture stradali. Ormai con tutte queste aline alette alucce è diventata una categoria di aerei su ruote.
    Su, spiegami come si fa a mettere il DDRS su una vettura stradale. O tutte le mini-micro-appendici aerodinamiche.
    Che diamine, nella regina degli sport motoristici lo sviluppo del motore è fermo da anni!
    Per non parlare di quanto è ridicola l’assenza di test. L’unico sport dove non ci si può allenare!Mettiamola nel calcio, forza! Immagina gli allenatori che mettono insieme la prima formazione che gli viene in mente con giocatori che non reggono 30 minuti perché non hanno allenamento.
    E poi credi davvero che Ferrari e Mclaren non siano in grado di sviluppare un correttore d’assetto? Certo che sanno farlo ma non possono perché hanno un motore troppo buono. È RI-DI-CO-LO
    Nel tuo delirio anti-Tombazis ti sei completamente dissociato dalla realtà!

  • M@gicFra
    AAAAaaaaah…
    OSSESSIONE GRECA! (O tragedia greca…forse s’intona meglio quest’ultima!)
    =()

    nessuna ossesione solo la relata’ che a molti indigesta anziche ammetter el incapacita dei tecnici del cavallino si preferisce fantatsicare su complotti rb fia, su pseudo mazzette ecc per curiosita quando direte che newey minaccia di morte ecclestone se nn gli fa passare le sue “ladrate” come le chiamate voi ?

    • Prima di tutto…buongiorno Jonh!

      Secondo…ok, tu pensi che la realtà sia che Newey è un genio e gli altri dei pagliacci, allora che dobbiamo fare??
      Chiediamogli o supplichiamolo di progettare una vettura uguale che poi utilizzino all’unisono tutti i team…MADDAIIII!!!
      Ti avevo scritto un post che elencava le genialate di Newey con regole stabili e chiare negli anni che vanno dal 2001 al 2008, prima della rivoluzione del 2009.
      Dal 2001 al 2008 le sue “geniali” macchine, escluso la McLaren Mp4/20 del 2005, che vinse 9 gare guarda caso proprio nell’anno in cui i regolamenti vennero stravolti, e che per il resto passò il tempo a rompere trasmissioni, motori, sospensioni ecc. ecc. lo sai quante vittorie ha realizzato il genio luminare della Formula Uno in quegli anni????????????????????????
      7 vittorie!! Sette vittorie ottenute tutte in McLaren, sempre escluso le 9 del 2005, sette vittorie su 124 gare! CENTOVENTIQUATTRO!!!! (Sempre esclusi i 19 gp del 2005) perchè le sue red bull dal 2006 al 2008 facevano semplicemente CAGARE!!!!!!!!!!
      Insomma tu pensala come vuoi, sei liberissimo di farlo e ci mancherebbe.
      Io rimango stra-convinto che Newey sia e rimanga il tecnico (bravo eh, per carità) ma più sopravvalutato di tutti.
      W Byrne, più bravo di Newey!
      W Chapman, UNICO VERO GENIO CHE LA F1 ABBIA MAI CONOSCIUTO!!!

      Tarata-ta-taaaaaaaaa I’m lovin Byrne! =()

      • allora punto 1 newey è un essere umana e puo sbagliare mai detto il contrario, punto 2 tra il genio e l incompetenza ci sono vie di mezzo, ad esempio key, illey , ecc….. certo che se prendi bigois il salto nn lo farai mai, la meclaren anche senza correttore d assetto ha dimosatrato di potersela giocare e batterel al rb sul piano della prestazione come la mettiamo ???? anche la force india aveva il corrotterore d ‘assetto anche la sauber ? per favore…. chisa come mai le idee buone le hanno sempre gli altri vediamo se indovinate da cosa dipende ?? questione regolamenti invece sarebbe piu equo fare i test liber dove la ferrari ha 2 piste di proprieta’ e puo girare 24 h ore al giorno e gli altro che nn le hanno nn posso farlo ? SIATE COERENTI…in ferrari sono gli unici addormentati che nn hanno capito che bisognafa investire su simulatore e cfd ….guarda caso sono gli unici che nn l hanno capito…. sono certo che direte che nn è cosi peccato che la relata’ vi smentira’ ma voi avrete una buona scusa per tutto…. contenti voi di sta ferrarina da 2 centesimi….

  • “Il know-how derivato dalla collaborazione con Maranello viene poi trasferito sui componenti per le vetture stradali di serie”. Ecco l’essenza della F1: ricerca estrema automobilistica, non aerospaziale. Ecco quello che in red bull sono incapaci di fare e cercano di sopprimere coi soldi.

    • Ma michelle!!!!!!! Mi deludi!!!
      Come?! Non sai che le nuove lattine red bull a partire dal 2014 saranno totalmente in fibra di carbonio???
      E poi dal 2015 te le spediranno direttamente a casa grazie ad un pancale con 4 ruote e un turbo in grado di consentire la consegna in meno di un ora!!!
      Eh! Questo si che e’ investire nella produzione di serie!

    • in ferrari sono incapaci di fare una amcchina con una buona areodinamica…. tombazis riuscirebbe a sbagliare macchina anche in un monomarca….

      • AAAAaaaaah…
        OSSESSIONE GRECA! (O tragedia greca…forse s’intona meglio quest’ultima!)
        =()

  • tatanka2003

    La Red Bull quando potrà celebrare una collaborazione simile? Forse nel 2050 se ancora esisterà…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!