Gascoyne: “Kovalainen è stato poco rispettoso”

13 gennaio 2013 17:16 Scritto da: Giacomo Rauli

L’ingegnere Caterham Mike Gascoyne risponde alle parole di Kovalainen, non proprio apprezzate dal team anglo-malese, facendo intendere che per il finlandese non ci sarà spazio nel 2013

Heikki-KovalainenHeikki Kovalainen può oramai ritenersi fuori dai giochi per la corsa agli ultimi due sedili rimasti disponibili per il Mondiale di F1 2013.

Dopo le ultime dichiarazioni del finnico, davvero critiche nei confronti della Caterham – imputata di non essere riuscita a progredire significativamente ed aver così abbandonato le ultime posizioni dello schieramento –  ecco la piccata risposta del Direttore Tecnico del team anglo-malese Mike Gascoyne:

Peccato sia finita in questo modo – ha esordito Gascoyne di ritorno dall’attraversata in barca dell’Oceano Atlantico – perchè Heikki ha grande talento, ma nell’ultima stagione è stato gestito male dal suo management che lo ha portato a fare cose discutibili. Ha lavorato per la Caterham nelle ultime tre stagioni ed è stato pagato piuttosto bene, avrebbe dovuto avere più rispetto per il team“.

Il DT Caterham è stato probabilmente punto nel vivo dalle dichiarazioni del finnico. Non è un caso infatti che la progettazione della monoposto 2013 sia stata affidata ad altri, dopo tre stagioni in cui il team giallo-verde è sì stato il migliore delle new entry, ma non ha mai fatto alcun salto di qualità verso in centrogruppo.

Con la vettura 2013, ma soprattutto con l’arrivo del cambio di regolamento del 2014, Caterham ha l’obiettivo di iniziare finalmente a battagliare per posizioni più nobili, magari sperando in qualche exploit che potrebbe portare il team di Abiteboul a cogliere i primi punti iridati dal giorno del debutto.

 

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!