Button “estremamente motivato” in vista del campionato

20 gennaio 2013 18:56 Scritto da: Andrea Facchinetti

Il Campione del Mondo 2009 non vede l’ora di cominciare la nuova stagione, la sua 14° in carriera.

Jenson ButtonE’ un Jenson Button che parla da leader vero quello che si appresta a rientrare in macchina per i test invernali. Non perchè ieri ha festeggiato i suoi 33 anni, ma perchè consapevole che la partenza di Lewis Hamilton, il pupillo di Ron Dennis, rappresenti per lui l’opportunità di prendere in mano le redini della McLaren e provare a vincere il suo secondo mondiale.

In un’intervista rilasciata sul sito ufficiale della scuderia di Woking, il Campione del Mondo 2009 parla di come si sta preparando in vista del prossimo campionato. “E’ stato il solito inverno per me: tanta palestra, ma in maniera rilassata e molto lavoro all’aperto. Alle Hawaii è come se mi fossi preparato per una maratona, ma ora sono assolutamente fresco e pronto!” ha spiegato Button. “Bisogna sempre guardare avanti all’inizio della stagione, ma non ho mai perso l’entusiasmo di affrontare il campionato da capo. Sono estremamente, estremamente motivato, non vedo l’ora di incominciare i test invernali”.

Con la mancanza sullo schieramento di Michael Schumacher e Pedro De La Rosa, Button sarà il pilota con più esperienza al via a Melbourne, dove si presenterà per disputare la sua quattordicesima stagione di Formula 1. A differenza degli ultimi tre anni, a fianco dell’inglese non ci sarà Hamilton, ma il messicano Perez, nuovo arrivato in McLaren. “Stiamo lavorando bene, stiamo costruendo una buona relazione e questa è la cosa più importante: ci si può scambiare idee e lavorare insieme con gli ingeneri. Non è stato mai un problema qui in McLaren da quando ci sono io e penso che lavoreremo bene insieme. Checo ha solo 22 anni, ma è molto sensibile e sa quello di cui ha bisogno la macchina, sono certo che avremo una forte relazione” confessa Jenson.

Infine, uno sguardo alle gomme, che anche nel 2013 avranno un ruolo chiave. “L’anno scorso c’era più incertezza, erano pneumatici nuovi, ma quest’anno dovrebbe essercene meno. Ci sono ovviamente differenze tra le gomme, ma non credo che condizioneranno così tanto la performance generale delle vetture come nel campionato scorso” ha dichiarato Button.

4 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!