Alonso non sarà presente al primo test a Jerez

24 gennaio 2013 18:12 Scritto da: Redazione

Massa porterà al debutto la F2013, ma il quarto giorno a Jerez girerà Pedro De La Rosa. Alonso si siederà sulla Ferrari solamente il 19 febbraio a Barcellona.

alonso-pioggiaCome avevamo anticipato, sarà Felipe Massa a portare al debutto la nuova Ferrari 2013 nei test invernali di Jerez. La Ferrari ha ufficializzato oggi i propri programmi e la ha suscitato un po’ di sorpresa il fatto che Fernando Alonso non sarà presente.

Il comunicato della Rossa conferma: “Massa inizierà il lavoro di sviluppo della nuova vettura il prossimo 5 febbraio sul circuito di Jerez. Felipe rimarrà in pista fino al 7, per poi lasciare il sedile a Pedro De La Rosa, che farà così il suo debutto sulla Ferrari”.

A sorpresa, dunque, la Scuderia affiderà al quarantaduenne spagnolo la nuova monoposto. Una scelta discutibile, ma sicuramente motivata dal fatto che aiuterà De La Rosa nel lavoro di sviluppo al simulatore che andrà ad effettuare durante l’anno. La cosa che sorprende, però, è che Alonso avrà meno spazio per scoprire e abituarsi alla nuova vettura, oltre che dare il proprio feedback per lo sviluppo.

La scelta, comunque, sembra essere stata fatta anche in favore del recupero psicofisico di Fernando Alonso, apparso ancora piuttosto provato dai ritmi indiavolati del Circus. L’asturiano intensificherà la fase di preparazione fisica, prima di sedersi sulla nuova Ferrari il 19 febbraio sul Circuit de Catalunya al Montmelò. In quella occasione, Fernando guiderà per tre giorni la F2013, prima di lasciare il posto al compagno di squadra Massa.

Nell’ultimo test – sempre a Barcellona, dal 28 febbraio al 3 marzo – la Ferrari farà alternare Massa e Alonso in pista. La suddivisione dei giorni di test per i due ferraristi, dunque, sarà di sette giorni per Massa, cinque per Alonso e uno per De La Rosa.

36 Commenti

  • Rieccoci tutti a scaldare i nostri cuori che pulsano di F1. E ovviamente si cominciano già a vedere le prime schermaglie. Ma come si fa a sostenere che Alonso è un piagnone, scansafatiche bla bla bla??? Sappiamo tutti che la ferrari e la RB hanno tempi più ristretti rispetto alla concorrenza per allestire la prima monoposto per il primo test. Tanto è vero che la rossa salterà persino lo shake down a Fiorano. E sappiamo pure tutti al primo test si vedono vetture che sono al 70% della configurazione finale che si vede a Melbourne. Alonso ai primi test non lo vedo affatto determinante e anzi era indispensabile che De La Rosa prendesse confidenza con la vettura che andrà a testare virtualmente sul simulatore. Il primo test serve a sgrossare la neonata quindi Massa va più che bene per questo scopo. I due piloti di maranello lavorano assieme da 3 anni e la scuderia ha tutti i dati comparativi necessari a capire cosa sarebbe in grado di fare Alonso guardando le performance del brasiliano.

  • … l’ennesima conferma del carattere di Alonso .. che sarà anche un fuori classe ma non sara’ mai un vero pilota … non dimostra mai passione sviscerata …. e’ un professionista nel senso che gli danno la macchina lui corre poi se ne torna a casa …. certo e’ che non è di quelli che non vede l’ora di montare su qualsiasi mezzo a motore per fare due “sgassate alla domenica” …
    Il paragone con le altre squadre e’ fuori luogo … in Ferrari c’e’ stato sempre il one man show … non esiste il compagno di squadra, c’e’ sempre stato il Pilota e il gregario …. un conto e’ lo shake down un conto e’ con il limitatissimo numero di gg .. il test e la presa di confidenza con la macchina.
    Un pilota del suo spessore si deve cucire la vettura a dosso … e i primi test sono fondamentali per non accumulare ritardi come nelle stagioni passate, in questo Alonso è molto inferiore a Hamilton e Vettel sicuramente

  • alexander brandner

    Vogliono far caricare bene le batterie a Fernando e far motivare di più Massa, stanno facendo benissimo…

  • un conto è l esordio o la suddivision del giorno…è quantomeno strano che alonso salti del tutto il primo test…puo essere anche che era una cosa programmata..solo loro sanno la verita..la spiegazione piu logica e che massa è abituato a testare nuove parti(l ha fatto sempre il venerdi) e alonso preferisce allenarsi di piu in vista nella nuova stagione.

    • Allora secondo me è più semplice di quanto si pensi:

      1. Alonso, come ha più volte e apertamente dichiarato, è ancora stanco (lui ha detto stanco di viaggiare….), di fatto dice di dover ancora recuperare…e allora ecco questo prolungamento di “vacanza”
      2. Hai ragione tu, non solo Massa è abituato a testare parti nuove, ma sembra più “sensibile” di Alonso nella messa a punto della macchina! Vuoi in negativo (se la macchina non è a posto va in tilt) vuoi in positivo (se azzecca quello che vuole lui ottiene risultati di tutto rilievo, tipo Austin)…e ultimo, ma forse più importante, Felipe è molto più avvezzo di Fernando nello sviluppo al simulatore (così come De la Rosa evidentemente), e il primissimo test servirà soprattutto a creare una base da cui cominciare lo sviluppo per l’intera stagione.

  • Ma guardando anche cosa stanno facendo gli altri sembra sia di moda fare esordire la nuova macchina con il secondo pilota. Ricordo anche gli strani test della Mclaren con la pance ad L quando c’era ancora Fry con Hamilton che guido’ anche lui sono nella seconda parte… Non credo ci siano casi o misteri è solo una strategia diversa che anche io non capisco, ma non è una novità.

  • Cisco_wheels

    Salve a tutti… sono stato assente per un pò, ma quando c’è il mondiale non combino molto a lavoro e cerco di recuperare nei mesi in cui il circus è fermo.
    Ma ora che si avvicina il giorno della presentazione non riesco a non entrare nel vivo…
    Qualcuno ha guardato le previsioni meteo? Non è che danno pioggia e per questo non fanno girare Alonso?
    Non vedo l’ora di vedere le nuove vetture!!!
    Forza Ferrari

  • ma puo essere che la ferrari pensa che massa sia un collaudatore migliore di alonso…anche perche durante la stagione lo usano spesso per testa parti nuove quindi è abituato a fare questo lavoro.

  • Non vedi l’ora di vedere la nuova f2013….ma avrei preferito che fosse alonso a dare le prime sensazioni della nuova monoposto…speriamo che massa e pedro riescano a dare buone informazioni ai tecnici…w ferrari

  • a questo punto non so più che pensare o crediamo che in ferrari sanno quello che fanno oppure stanno alla deriva di un campionissimo si ma non di uno capace di amare il mito incondizionatamente e di amare di più i trofei e purtroppo devo dare ragione a tod quando diceva mai alonso in ferrari

    • Todt voleva Alonso in Ferrari dal 2003, c’erano già stati accordi e contratto, ma per tutta una serie di motivi più o meno accettabili dopo Austria 2002 gli accordi vennero meno.
      Seguì una litigata feroce tra i due.Ecco perché Todt e Alonso dicevano quello che dicevano. Tutti i rancori sono nati da lì.

  • a me sta cosa di de la rosa puzza un po , era stato assunto come simulatore e ora lo fanno pure girare , fra poco magari gli faranno fare pure dei gp

  • Aaaaahhh il caro Pedro………….altro che “sviluppo simulatore”…

  • Ferrarista Sfegatato

    Qualcuno mi spieghi a cosa diavolo serve far girare Pedro De La Rosa !!!! Non condivido la scelta di non far girare Alonso, anche se in ritardo di condizione fisica , ABBIAMO I GIORNI CONTATI quindi anche lui dovrebbe fare un piccolo sacrificio ! Ma comunque con alonso assente fate girare Massa per 4 giorni a cosa diavolo serve far girare de la rosa !!! Sento che non arriverò a fine stagione, l’anno deve ancora cominciare e già mi stanno facendo girare le “scatole” più delle pale di un elicottero ! E COMUNQUE FORZA FERRARI ! NONOSTANTE TUTTO :(

  • non condivido questa scelta ma credo che sia dovuta al fatto che alonso non è ancora al top sia fisico che di morale d’altronde la stagione scorsa è stata intensa e stressante e anche se un pilota ci si dive abituare non dimentichiamo che sono passati appena 2 mesi quindi ci sta come scelta , non capisco però perche mettere de la rosa e non bianchi che è sotto contratto con noi o anche rigon in questo modo faceva fare esperienza anche ai giovani come fanno le altre squadre che quando non fanno girare i titolari mettono i giovani

  • Povero tato ,è ancora stanco e stressato dalle estenuanti battaglie e dagli impegni pubblicitari!
    Speriamo che non si addormenti sul volante al via.

    • Giuseppe.Ferrari

      Vorrei ricordare che la F1 è uno sport estremo e, anche se è bellissimo e chi ci è dentro fa il più bel mestiere al mondo, si ha bisogno di una preparazione fisica e psicologica non indifferente. Si veda la Pellegrini che probabilmente avrà bisogno di molti mesi per recuperare la piena competitività a livello psicologico e si veda anche lo stesso Massa, tornato ad ottimi livelli non certo per la condizione fisica ma psicologica. Perdere nuovamente un mondiale all’ultima gara per soli 3 punti è una botta immane e stavolta Alonso ci sarà rimasto più spiaccicato del solito. Recuperare Alonso è la priorità assoluta per la Ferrari se quest’anno vogliono vincere il mondiale. Tra l’altro già verso la fine del 2012 avevamo visto un Alonso non al 100%, per cui andiamo Fer, andiamo!!!

  • IN REALTA’ pare che alonso sia molto inc….. con team perche i risultati della f 2013 in galleria sono inferiori alle attese………. AHHHHHHHHHHHHHH GODETEVI LA FERRARINA DEGLI SCARTI !!!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!