Nurburgring in bilico. Ecclestone: “Trattativa interrotta”

28 gennaio 2013 15:25 Scritto da: Davide Reinato

Difficilmente il Nurburgring potrà ospitare il Gran Premio di Germania. Le condizioni economiche non soddisfano le richieste di Ecclestone e la FOM.

NurburgringIl futuro del Gran Premio di Germania è ancora in bilico, specie dopo le ultime dichiarazioni di Bernie Ecclestone. L’inglese ha ammesso, infatti, che le trattative con l’organizzatore del GP del Germania sono concluse.

Il Nurburgring dovrebbe ospitare il ventesimo GP del calendario – non ancora diramato ufficialmente – e continuare così l’alternanza con Hockenheim. Tuttavia, i problemi finanziari dell’impianto hanno portato a questa situazione del tutto anomala e, ancora oggi, senza nessuna garanzia sul disputarsi o meno della corsa. Dopo settimane di colloqui, pare che l’accordo tra la FOM e il Nurburgring non sia stato raggiunto.

Ecclestone, interpellato da Spiegel, ha ammesso: “Dubito che la loro proposta sia economicamente accettabile, quindi abbiamo chiuso i negoziati”. Adesso si sta trattando per riempire il vuoto del GP di Germania con Hockenheim, ma pare non sia da escludere che anche in questo caso potrebbero esserci dei problemi che potrebbero far perdere un’ulteriore gara al calendario 2013, che passerebbe da 20 a 18 eventi.

Turchia, Francia, Austria e Portogallo erano interessati a riempire lo slot vuoto della ventesima gara, in programma per il 21 luglio, ma anche in questo caso ci sono pochissime speranze che ciò accada. E se venisse meno anche il GP di Germania, questo si tradurrebbe con un mese di luglio particolarmente vuoto.

4 Commenti

  • Le richieste di Ecclestone sono ridicole.
    Sono veramente pochi i circuiti che si mantengono economicamente in paro, finché a chiudere i battenti sono chiaviche come Valencia e Corea ok, ma ci abbiamo già rimesso Imola, Magny-Cours e adesso il Nurbungring.
    Quanto passerà prima che la scure cada su Spa e Monza?
    E tutto per fare spazio ai capricci degli sceicchi e a paesi in via di sviluppo che vogliono solo far credere al mondo di essere un posto idilliaco. In entrambi i casi l’interesse per la F1 è pari a zero.
    RI-DI-CO-LO

  • Le richieste economiche per disputare un GP sono assurde!
    I paesi emergenti che ospitano nuovi GP dopo qualche anno abbandonano con dei buchi finanziari paurosi, i circuiti europei stanno diminuendo sempre di più per via delle pretese assurde: Valencia, Imola, Nurburgring, Magny-Cours…
    Per la felicità di Nando che è troppo stressato perché sta lavorando troppo e rischia una crisi di nervi… mi sà che quest’anno sarà Massa la bandiera della Ferrari!

  • il nurburgring non mi piace molto come pista

  • ogni giorno c’è una notizia nuova sul nurburgring e sul nano…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!