Button e Perez: “Mp4-28 uguale alla 2012 solo in apparenza”

31 gennaio 2013 13:57 Scritto da: Giacomo Rauli

Alla presentazione della nuova McLaren Mp4-28 i due piloti del team di Woking hanno illustrato le caratteristiche della nuova neonata che scenderà in pista dal 5 febbraio nei primi test invernali di Jerez.

mp4-28_Button_Perez

Oggi è stato il grande giorno della nuova McLaren Mp4-28, vettura con la quale il team cercherà di riportare i titoli a Woking dopo l’ultimo targato 2008.

Il line-up 2013 di argento e arancio vestito è arrivato nella factory di Paragon, sede McLaren e luogo di presentazione della nuova monoposto, sfoggiando gli ultimi due modelli stradali di Woking. Il neo acquisto Perez, dopo aver costeggiato il lago artificiale che alimenta di elettricità Paragon, s’è presentato al pubblico con una Mp4-12C arancione, anticipando di qualche secondo il veterano Jenson Button, arrivato con la nuovissima McLaren P1.

Svelata la nuova Mp4-28, i due alfieri del team fondato da Bruce McLaren nel 1963 hanno parlato della nuova vettura, aspettative ed obiettivi per il Mondiale ormai alle porte.

Oggi è davvero un gran bel giorno. E’ stato un inverno lungo e per quanto mi possa essere rilassato non vedo l’ora di tornare in macchina per tornare a spingere!ha esordito un frizzante Jenson Button, sempre a suo agio in questo tipo di eventi.

Emozionato ma nemmeno troppo, Sergio Perez il quale avrà il difficile compito di far dimenticare al team ed ai tifosi McLaren l’addio di Lewis Hamilton, passato in Mercedes dopo sei anni ed un titolo mondiale conquistato nel 2008: “Fantastico essere qui! Questa è una grande famiglia ed il mio obiettivo  quello di lottare sino alla fine per conquistare i titoli mondiali sin da subito”. Perez dunque pare abbia imparato bene il copione McLaren. L’obiettivo è chiaro ed unico. Vincere.

La nuova monoposto è simile alla precedente solo a prima vista e nemmeno troppo decisa. Muso più alto, sospensioni anteriori pull-rod, corpo vettura più snello e filante con un retrotreno rivisto per migliorare i flussi aerodinamici verso il diffusore. Non proprio la stessa vettura insomma.

A prima vista può sembrare simile a quella dell’anno scorsoha esordito Button dopo aver tolto il velo alla neonataMa in realtà sotto la pelle è diversissima, fidatevi. Davvero un grande lavoro svolto dai ragazzi in fabbrica. Non vedo l’ora di poterla portare in pista per capire se e quanto sarà competitiva” ha aggiunto sorridente il pilota di Frome.

Dello stesso avviso anche “Checo” Perez, nonostante lo scorso anno non abbia guidato la Mp4-27 essendo stato pilota Sauber: “Jenson ha pienamente ragione. Assomiglia alla monoposto 2012 solo nella livrea. Ma sotto…”.

Terminati gli interventi dei due drivers McLaren è stato il turno di stampa e fotografi, i quali hanno potuto ammirare la nuova creatura di Woking prima che venga spedita a Jerez per i primi test invernali 2013, dove sarà calata nel suo habitat naturale: la pista.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!