Ecclestone: “Il futuro di Monza si fa complicato”

31 gennaio 2013 17:59 Scritto da: Davide Reinato

Ecclestone ha commentato i recenti episodi che hanno visto coinvolto l’ex direttore dell’autodromo di Monza, Enrico Ferrari, mettendo in dubbio un roseo futuro per il GP d’Italia.

MONZA (ITALIA) - 07/09/2012 © FOTO ERCOLE COLOMBOBernie Ecclestone shock sul futuro del Gran Premio d’Italia: “Adesso il futuro di Monza con la Formula 1 si fa molto, molto più complicato”. Lo ha dichiarato in una intervista per il quotidiano “La Gazzetta dello Sport”, facendo riferimento all’esclusione dall’incarico di Enrico Ferrari dalla direzione dell’impianto brianzolo, poiché indagato per vicende legate alla gestione dell’autodromo.

Insomma, in pista corrono inchieste e polemiche. In tutto sono sette gli indagati per la presunta vendita di biglietti in nero coperta da false fatturazioni. Nomi eccellenti come quello del direttore del circuito, ma anche il direttore tecnico Giorgio Beghella Bartoli, il contabile Franco Becchere e il presidente di Acp&Partners – Marco Luca Villa, che gestisce gli sponsor dell’autodromo.

Ecclestone, dopo tutto questo marasma sulla dirigenza dell’autodromo, ha messo in forte dubbio il futuro del GP d’Italia nel campionato di F1. Ha ammesso: “Non capisco cosa stia realmente accadendo. Stimo molto Enrico Ferrari, con il quale da oltre vent’anni discuto il contratto del GP d’Italia”. Da come ne parla, Bernie fa intendere che il rapporto con l’ex direttore dell’autodromo sia uno dei punti cardine del legame con Monza.

“E’ grazie a lui che Monza ha avuto un trattamento economico di favore rispetto a tutte le altre gare europee. Nessuna corsa costa poco sul continente come il GP d’Italia. E’ un tipo duro negli affari, ma è diretto, competente e pulito”, sottolinea Ecclestone, dicendo anche di non conoscere il nuovo direttore dell’autodromo, Fabrizio Turci. “Non lo conosco e non lo invidio, senza Ferrari tutto sarà più complicato, era un uomo chiave”.

Dichiarazioni che fanno pensare ad uno scenario futuro piuttosto ingarbugliato. Ma tutti ci auguriamo che qualcuno illumini Ecclestone sul fatto che l’evento a Monza è da preservare per il bene del Circus, certamente metterlo in discussione farebbe perdere ancora più credibilità alla F1, già fin troppo abituata alla sua natura più da show business che da sport.

29 Commenti

  • @Mr Ecclestone… please… don’t cross the line… 3:)

  • …. dai su siamo onesti con noi stessi se tolgono Monza è solo colpa degli italiani e delle istituzioni locali e nazionali …
    1. per i sempre piu’ oppressivi vincoli ecologici (ambientali e di rumore) è praticamente impossibile usare un circuito nel contesto monzese 360 gg l’anno (quindi antieconomico)
    2. le infrastrutture sono fatiscenti, siamo per quanto riguarda i paddock sia per quanto riguarda l’accoglienza del pubblico.
    3. i costi quasi proibitivi vista l’offerta
    4. la sicurezza in pista è pessima visti i pochi interventi strutturali di allargamento e vie di fuga e visti anche i vincoli ambientali essendo dentro un parco.

    resta il rammarico perche’ e’ un pezzo di storia importantissimo è nel nostro paese è paragonabile come pregio e storia a quello della Ferrari e Montecarlo … purtroppo per mantere i patrimoni occorre investire e investire bene con criterio e passione. Per Monza negli ultimi 20 nni non e’ stato fatto niente…
    Peccato ma ce la siamo cercata … non e’ colpa di Mr. bE. sta volta …

  • Questo vecchio vampiro assetato di soldi sputa cattiverie solo per proprio tornaconto…..ma arriverà finalmente il giorno in cui Ecclestone sarà solo un brutto ricordo…

  • Giuro che se tocchi Monza vengo a prenderti e neanche la migliore polizia del mondo riuscirà a ritrovarti. Almeno non completamente.
    Prima anche solo di pensare a togliere Monza, ricorda che i 100mila del rettilineo si trasferiranno sotto casa tua, e non per festeggiarti.

  • Dovrebbe vergognarsi solo a pensare, è indagato pure lui e parla….ma vai a vendere le carote al luna park.

  • Ferrarista Sfegatato

    Togliete Monza e la F1 diventerà una volta per tutte una PAGLIACCIATA ! Monza,come le altre classiche della F1, non si tocca !

  • Rosso dentro

    semplice pretattica per aumentare il prezzo del gran premio.

  • principesco88

    Good evening Mister E. ,
    we never met and probably we won’t, but, if you just dare to think to touch with your tiny finger my circuit, I will rape your lovely daughters together all the friends I can bring with me. So I hope we could find a solution for this despicable misunderstanding.
    Sincerely, your Prince.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!