Gutierrez: “Non sento ancora la pressione”

2 febbraio 2013 16:11 Scritto da: Giacomo Rauli

A margine della presentazione della nuova C32, il neo pilota Sauber Esteban Gutierrez s’è detto non troppo emozionato, ma concentrato per fare bene sin dal primo test invernale.

gutierrez_sauberGiorno di debutti ad Hinwil. Sauber infatti ha presentato la nuova monoposto che gareggerà nel Mondiale 2013 ed anche la nuova line-up piloti composta da Nico Hulkenberg ed Esteban Gutierrez.

Proprio il messicano, chiamato in Sauber per sostituire il connazionale Perez passato in McLaren, s’è mostrato non troppo emozionato. Ricordiamo che Gutierrez è alla prima esperienza in F1, quindi è da considerarsi a tutti gli effetti un rookie.

Non sono troppo emozionato, se devo dire la verità al momento sono calmo. Forse anche perchè in questi giorni mi sto concentrando soprattutto sulla preparazione fisica per arrivare al top a Melbourne, dove sono sicuro che invece l’adrenalina si farà sentire, dato che debutterà in F1ha esordito il giovane Gutierrez ai microfoni della stampa dopo aver svelato la nuova C32.

Dati i grandi progressi del team nelle ultime due stagioni, mi aspetto che la crescita possa continuare anche in questo 2013, cercando di contribuire attivamente ai risultati del mio team” ha proseguito il messicano, che sarà in pista a Jerez con il compagno di team Hulkenberg per svezzare la nuova monoposto elvetica “La cosa più importante da fare in vista dei test è cercare di tenere la mente non occupata da troppi pensieri, in modo di essere in grado di dare dei buoni feedback alla squadra, perchè questo è fondamentale per presentarsi al meglio quando inizieremo il Mondiale. All’inizio ci concentreremo sull’affidabilità della monoposto, cercando di completare più chilometri possibile, poi lavoreremo sulla messa a punto per la gara e la qualifica, ma quello è un lavoro che si affina nei primi weekend di gara“.

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!