Test Jerez, Day 1: Button il più veloce nonostante il guasto

5 febbraio 2013 17:35 Scritto da: Davide Reinato

Button chiude al comando la prima giornata di test invernali a Jerez. Problemi di gioventù per McLaren, Mercedes e Marussia.

mclaren-mp4-28-testFinalmente Jerez! Dopo oltre due mesi a motori spenti, la Formula 1 ritrova team e piloti pronti ad una nuova sfida Mondiale e lo fa con i test collettivi, partiti oggi sul tracciando andaluso.

Una prima giornata particolare, iniziata con le presentazioni di Caterham e Marussia, e proseguita con otto ore di test particolarmente intensi per le squadre. Molte di queste, infatti, erano al primo shakedown in pista con la vettura.

Al termine delle 8 ore di test in programma, il più veloce è stato Jenson Button con la McLaren Mp4-28. Il miglior riferimento cronometrico è però giunto quasi al termine della sessione, dopo una giornata passata all’interno del box. Infatti, la monoposto di Woking ha sofferto un problema alla pompa della benzina. Non proprio una novità, dato che lo stesso pezzo era stato causa di alcuni ritiri per la squadra nel 2012. Tuttavia, il team principal Whitmarsh ha ammesso: “La pompa della benzina che si ha avuto il guasto era nuova, un pezzo riprogettato rispetto allo scorso anno”.

Secondo tempo in classifica per la Red Bull di Mark Webber, apparso subito a proprio agio. L’australiano ha percorso ben 73 giri, il più veloce dei quali in 1:19.709. Terzo Grosjean con la Lotus E21: 54 giri per lui e un tempo di 1:19.766.

Il pilota che ha girato più di tutti è stato, però, lo scozzese Paul Di Resta. La sua Force India VJM06 è passata sotto il traguardo per ben 89 volte. Poche notizie da casa Ferrari dove Massa ha portato al debutto la F138. Il brasiliano ha ottenuto il sesto tempo con 1:20.699 ed ha completato 64 giri senza particolari problemi.

Inizia molto male la stagione della Mercedes. Nico Rosberg ha avuto un problema elettrico alla vettura che lo ha costretto a fermarsi in pista dopo appena 11 giri e terminare così la sessione. A quanto pare, un cablaggio avrebbe innescato un cortocircuito che ha “bruciato” l’alternatore.

Problemi anche alla Marussia: a causa di un cedimento alla sospensione posteriore destra, il rookie Max Chilton è finito sulla ghiaia alla famosa Dry Sac, la curva 6 del tracciato di Jerez.

TEST JEREZ, RISULTATI GIORNO 1

 
POS. PILOTA               TEAM         TEMPO      GAP      GIRI
 1.  Jenson Button        McLaren      1m18.861s            37
 2.  Mark Webber          Red Bull     1m19.709s  + 0.848s  73
 3.  Romain Grosjean      Lotus        1m19.796s  + 0.935s  54
 4.  Paul di Resta        Force India  1m20.343s  + 1.482s  89
 5.  Daniel Ricciardo     Toro Rosso   1m20.401s  + 1.540s  70
 6.  Felipe Massa         Ferrari      1m20.536s  + 1.675s  64
 7.  Nico Hulkenberg      Sauber       1m20.699s  + 1.838s  79
 8.  Nico Rosberg         Mercedes     1m20.846s  + 1.985s  11
 9.  Pastor Maldonado     Williams     1m20.864s  + 2.003s  84
10.  Giedo van der Garde  Caterham     1m21.915s  + 3.054s  64
11.  Max Chilton          Marussia     1m24.176s  + 5.315s  29


164 Commenti

  • Questi i tempi dello scorso anno con vetture sulla carta più deboli…
    per cui prendete con le molle l’ 1:18:861…segnato da Button se Rosberg aveva fatto 1:17:613 con una mercedes…anche ALonso l’anno scorso con una Ferrari colabrodo aveva stampato 1:18:877

    PILOTA TEAM MONOPOSTO TEMPO GIORNO
    Nico Rosberg AMG Mercedes GP W02 1:17.613 giovedì
    Romain Grosjean Lotus F1 E20 1:18.419 giovedì
    Michael Schumacher AMG Mercedes GP W02 1:18.561 mercoledì
    Fernando Alonso Ferrari F2012 1:18.877 venerdì
    Mark Webber Red Bull RB8 1:19.184 mercoledì
    Sebastian Vettel Red Bull RB8 1:19.297 giovedì

  • Ho letto che Grosjean è rimasto favorevolmente impressionato dalla nuova Lotus, affermando che è oltre le sue aspettative.
    Ma perchè il suo commento non è apparso qui su f1 blog e ogni volta che voglio leggere notizie sulla Lotus mi devo rivolgere ad altri siti?
    Anche stamattina non avvisavate mai quando entrava in pista.
    Vi siete ricordati che esisteva solo quando ha fatto il miglior tempo.

  • Grazie per la risposta, ora è tutto chiaro

  • Salve ragazzi, dato che non ho seguito i test di Jerez ho letto che Button ha fatto un tempone incredibile. Ma è sicuro che l’ha fatto con le gomme super soft?? Massa ha detto che la Ferrari si è comportata bene nonostante fosse staccata di 1 secondo e mezzo dalla McLaren.

  • Giusto per chiarire la situazione a tutti, prendo, dal sito della McLaren, un estratto del commento sulla giornata di oggi:

    ” The end of the day saw the team evaluate the effects of a series of mechanical set-up changes, using both the Supersoft and Hard Pirelli tyres.”

    Come vedete lo stesso team dice di aver usato gomme a banda ROSSA (SuperSoft). Molto probabilmente McLaren ha chiesto a Pirelli di portare anche alcuni set a mescola ipermorbida dato che loro, più di tutti, devono testare (scoprire) le gomme super soft in rapporto all’adozione della sospensione anteriore pull-rod. Molto probabilmente la Pirelli non ha avuto da ridire, offrendo la stessa possibilità alle altre squadre.

  • Pr0gressive Metal Fusion

    http://www.auto-motor-und-sport.de/formel-1/pirelli-in-jerez-supersoft-reifen-sorgt-fuer-verwirrung-6587382.html

    Secondo AutoSport, la McLaren avrebbe richiesto le SuperSoft alla Pirelli, e quest’ultima gliele avrebbe concesse. In effetti, in molte foto la McLaren ha le gomme con la linea Rossa, e non Arancione come tutti gli altri team che hanno usato le dure.

  • Rematrix
    Nella prima parte del video sono gomme con banda rossa poi con gomme con banda bianca, lo trovi anche su f1technical!!!

    Si ho visto è nuovo…

  • oh ma siete il colmo..le gomme supersoft come ha spiegato la pirelli qui non erano presenti….certo puo sempre essere che la mclaren se le sia portate da casa….

  • Riscrivo qui un post che ho scritto in un altro articolo (per errore).

    Leggo molte considerazioni sul fatto che, al retrotreno, la Ferrari sia molto rastremata e con poca carrozzeria. Non penso che le altre autovetture siano da meno, la Ferrari ha deciso di sigillare la parte finale del cofano motore, quindi tutta la carrozzeria che serviva per dare forma allo sfogo alla fine del cofano motore (ben in evidenza sulla RB), semplicemente non c’e’ più.

    • Io mi fido di quello che vedo, non sono certo un aerodinamico, ma, per quello che vale, posso dire solo che la F138 ha un retrotreno pauroso molto, molto snello e guardando gli scarichi non posso non pensare che siano solo una versione provvisoria, visto che non hanno nemmeno lo scivolo Coanda, anche se con quel di dietro di aria per alimentare il diffusore forse ne ha fin troppa e vedendo le altre vetture, nessuna ha un retrotreno così, forse le fiancate non sonon snelle come quelle Sauber o RBR, ma per quanto riguarda il retrotreno c’è poco da dire.

      Per quanto riguarda i tempi, contano quanto il 2 di coppe a briscola, quando la briscola è a bastoni, siamo solo alle prime battute ed ancora devono collazionare i dati raccolti, per cui, probabilmente, anche nel team devono ancora raccogliere le idee, figuriamoci come dei semplici spettatori possano già sparare sentenze, per il momento mi fido delle parole di Felipe.

  • Allora su youtube gira un video di Button con gomme medie, xrò non si capisce se è questo il bestlap…poi circolano voci che nel giro veloce Button ha usato sempre il DRS!!!

  • cmq sorvolando sulle rotture di McLaren e Mercedes, impressionante l’affidabilità generale raggiunta da tutte le squadre … a parte piccole rogne, che ci stanno, tutte le squadre hanno girato tanto … anche la Marussia che era al primo contatto con il KERS ha girato finchè Chilton non ha piantato la vettura contro le protezioni … magari verrò anche smentito, però l’anno scorso si erano viste un sacco di vetture ferme …

  • Non non dobbiamo essere dei babbalucchi che credono a dei fatti solo perchè raccontati da un sito o un telegiornale o qualsiasi altro media.
    Un pò di spirito critico e razionalità.
    è un dato universalmente riconosciuto che buttan(grr grr)ha usato gomme con la banda ROSSa e non rosè, non fucsia, non amaranto ma ROSSA.
    ora ho la pirelli ha cambiato denominazione e le dure sono con banda rossa, ho tutti siamo presi da un delirio di massa, o i meccanici hanno colorato le gomme per dare un tono alla vettura o si è fatto un grosso, immenso casino generale dato che la pirelli aveva annunciato di non portare tale mescola oggi ma button ha evidentemente fatto il miglior giro della giornata con GOMME CON BANDA ROSSA!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!