Ferrari, fuoco sulla F138 di Pedro de la Rosa

De la Rosa ha accusato un problema al cambio dopo appena 2 giri di pista. Ferrari non tornerà in pista prima delle prossime 3 ore.

de-la-rosa-ferrari
Foto Flavio Mazzi

Pedro de la Rosa non può certo essere contento del suo debutto al volante della Ferrari F138. Il pilota spagnolo, dopo appena due giri, ha avuto un problema tecnico ed ha dovuto fermare la vettura poco dopo la curva Dry Sac.

“Inizio di giornata difficile per De La Rosa: F138 ferma in pista dopo il secondo giro di installazione” ha scritto la Ferrari su Twitter, non facendo però nessun riferimento al tipo di guasto. Il problema sembra essersi già presentato nella giornata di ieri, nella fase finale delle prove, quando Felipe Massa è passato in pitlane con il motore che emetteva un suono atipico per un V8.

Non a caso, infatti, il pilota brasiliano aveva fatto solo un giro prima di rientrare ai box e non uscire più. Anche questa mattina, Pedro de la Rosa ha dovuto attendere più di un’ora prima di poter iniziare a girare. Purtroppo, però, il problema non era del tutto risolto e il cambio della F138 è andata in fumo.

Dal Cavallino Rampante tutto tace. A giudicare dalle immagini e dal fumo nero intorno alla vettura, sembra esserci stata una perdita d’olio che ha causato un guasto al cambio. Questo dovrebbe comportare una sosta di almeno tre ore per le opportune riparazioni. Questo è il primo vero guasto per la Ferrari dopo tre giorni di test dove tutto è filato liscio, a parte qualche piccolo intoppo con le temperature.

6 Commenti

  1. Non so come valutare questa notizia, un pò sinceramente mi spaventa, anche se questo fumi denso proveniva dalla rottura del cambio che sperperava olio e con il motore caldissimo andava in combustione, mi preoccupa perché problemi del genere si erano visti solo a Monza.
    comunque ieri Massa ha fatto un buonissimo tempo..incrociamo le dita..

Lascia un commento