Pirelli interessata ad ingaggiare Kovalainen come tester

11 febbraio 2013 13:16 Scritto da: Giacomo Rauli

Heikki Kovalainen, rimasto a piedi dopo non esser stato riconfermato come pilota titolare Caterham, sarebbe nel mirino della Pirelli per diventare tester della casa milanese.

Heikki-KovalainenDopo aver trovato le porte della griglia di partenza di F1 chiuse, Heikki Kovalainen è rimasto a piedi e in questo 2013 non lo vedremo al via del Mondiale che partirà a metà marzo. Nelle ultime ore è però sorta una possibilità per il finlandese di rimanere in orbita del Circus, non certo da protagonista assoluto, ma in un ruolo di estrema importanza.

Il finlandese sarebbe infatti nel mirino della Pirelli, la quale lo vorrebbe ingaggiare come tester per sviluppare gli pneumatici P Zero 2013 per la F1 già in questa stagione. L’ex Caterham, finito ai margini della F1 dopo l’appiedamento da parte di Caterham, potrebbe dunque rimanere in orbita F1 accettando l’eventuale proposta dell’impresa di Viale Sarca a Milano.

Proprio Paul Hembery, Responsabile della sezione Motorsport Pirelli, è intervenuto ai microfoni della rivista finlandese Turun Sanomat ed ha confermato l’interesse nei confronti di Kovalainen: “Heikki sarebbe un candidato eccellente. E’ un pilota di grande esperienza. Si, credo che sarebbe uno dei più importanti candidati per avere un futuro con noi“.

Prima però d’avanzare una proposta di contratto a Kovalainen, in Pirelli dovranno attendere la definizione dei programmi corsaioli dei tue tester attuali, Lucas Di Grassi ed il catalano Jaime Alguersuari: “La situazione è ancora aperta, Quando la situazione dei nostri due tester sarà risolta e sapremo qualcosa di più, allora guarderemo alla formazione dei nostri test driver”.

 

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!