Sochi, i lavori al nuovo circuito procedono bene

I lavori per la costruzione del circuito russo di Sochi procedono bene e gli organizzatori del GP vorrebbero introdurlo nel calendario di F1 a partire dal 2014

Sochi-Olympic-Circuit-RussiaProcedono bene e rapidamente i lavori del nuovo circuito russo di Sochi, il quale dovrebbe – secondo gli organizzatori dell’evento – far parte del calendario di F1 a partire dal 2014.

Il tracciato russo, che dovrebbe misurare circa 5,8 chilometri, sorgerà attorno al Black Sea Resort ed al villaggio sportivo che ospiterà gli atleti delle Olimpiadi e Paralimpiadi invernali che si stanno disputando proprio in questi giorni. Così come avviene per il circuito di Motreal (il “Gilles Villeneuve”) ed il circuito che aprirà la stagione di F1 2013, l’Albert Park, anche il layout di Sochi usufruirà di alcuni tratti di strade utilizzate quotidianamente dai cittadini, quindi permanenti.

Dopo aver avuto un pilota nel Circus nel recente passato, Vitaly Petrov, ed anche una scuderia attualmente in attività seppur affatto competitiva qual è Marussia, ora in Russia cercheranno di avere un GP nel calendario di F1 il prima possibile, per sfruttare il crescente interesse del pubblico locale nei confronti del Circus iridato.

 

6 Commenti

  1. la domanda sorge spontanea… se nel 2014 si aggiungeranno questo circuito e quello del new jersey, dal momento che ecclestone vuole solo 20 gp: quale andranno a togliere di quelli attuali????

  2. È uno dei layout più brutti che abbia mai visto, se non il più brutto.
    Cosa ci fa lì in mezzo quella sottospecie di Omega?
    In più il tracciato sembra strettissimo.
    Che schifo… l’unico modo per renderlo interessante sarebbe correrci a gennaio.
    Spero che i dispensatori di gas russi facciano in fretta a stufarsi della novità e cerchino un nuovo modo di spendere i loro soldi.

Lascia un commento