Abiteboul: “Semplificare le regole per i costruttori”

15 febbraio 2013 15:16 Scritto da: Davide Reinato

Il Team Principal della Caterham, in una intervista ad Autosport, ha espresso il suo parere sui limiti regolamentari a cui un costruttore deve sottostare per considerarsi tale e competere in F1.

cyril_abiteboul_caterhamPer evitare l’utilizzo di vetture clienti, il regolamento sportivo della Formula 1 2013 presenta delle caratteristiche ancora più restrittive per i team, che devono sottostare a determinati criteri per definirsi dei veri costruttori.

Cyril Abiteboul, team principal della Caterham, si è però detto contrario alle troppe restrizioni, sostenendo che è necessario sfoltire la lista dei limiti per aiutare i piccoli team e favorire la collaborazione tra i vari costruttori in Formula 1. “C’è bisogno di rinnovamento e capire se quella lista è funzionale allo spettacolo o sia funzionale ad un miglioramento qualitativo delle monoposto in pista. Se questi limiti non sono correlati a queste due voci, allora andrebbero rivisti per permettere un maggior commercio tra le squadre”, ha ammesso.

Abiteboul lamenta il fatto che i regolamenti limitano determinate collaborazioni tra le squadre, ma nel frattempo si sta valutando l’idea di una terza monoposto per squadra, da far gestire ad un team “minore”. Come dire, da un lato si impongono limiti per evitare le vetture clienti, mentre dall’altro si discute se adottare una vetture clienti perfettamente legale: un controsenso. La discussione è in atto, come conferma lo stesso Team Principal della Caterham: “Ne stiamo parlando per il nuovo Patto della Concordia. Personalmente, credo che si possa risolvere la questione senza entrare troppo nello specifico delle vetture-clienti. Si deve dare modo alle squadre di collaborare, come avviene tra i costruttori delle auto di serie, e condividere le tecnologie”.

 

4 Commenti

  • quest’anno le caterham faranno passare anche le marussia dato che stanno lavorando su una monoposto che è unbidone , è meglio che cyril invece di guardare i regolamenti incominci a costruire un monoposto più veloce di 3 sec ,che figura contesto una cosa a fernandez avere ingaggiato due piloti giovani con 20 mln ( fra pic e van sembra più veloce van ) era meglio tenere uno fra petrov o kova forse un errore che la pagheranno cara a fine mondiale ( il 10 posto costruttori ciaociaociao -26 mln ).

  • “I regolamenti limitano determinate collaborazioni tra le squadre” e “si impongono limiti per evitare le vetture clienti”.
    DOVE???? Stiamo parlando della stessa categoria? Dal 2014 la Toro Rosso acquisirà persino il motore Renault!
    Ah già…. ci sono due regolamenti diversi.

  • Ecco condividiamo le deroghe sul motore renault che equipaggia la RBR!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!