Lotus, giornata agrodolce per Kimi Raikkonen

Un problema con l’acquisizione dei dati ha rallentato il lavoro della Lotus nella giornata odierna. Raikkonen si è detto comunque soddisfatto della nuova vettura, ammettendo: “Lavoriamo nella giusta direzione”

raikkonen-lotus-e21

Non è certo il più allegro nel paddock del Montmelò, specie dopo i piccoli problemi che oggi hanno colpito la Lotus E21. Kimi Raikkonen avrebbe preferito girare decisamente di più, mentre oggi si è dovuto accontentare di un numero limitato di giri, solamente 44.

Kimi ha ottenuto il secondo tempo in classifica con soli 7 millesimi di secondo di ritardo nei confronti della Mercedes di Rosberg. La Lotus E21 ha avuto un problema con la registrazione dei dati che ha rallentato notevolmente il normale programma del team di Enstone.

“Abbiamo fatto solo piccoli stint”, ha ammesso Raikkonen. “Non abbiamo potuto ottenere i dati che volevamo dalla macchina e non potevamo fare molti giri, perché non era possibile vedere se c’era qualcosa che non andava. Tuttavia, la macchina è veramente forte e abbiamo fatto buoni progressi, stiamo lavorando nella giusta direzione”.

Kimi ha anche aggiunto: “La pista non era in ottime condizioni oggi e per fortuna non prevedavamo di fare tantissimi chilometri in più”. Il finlandese resterà al volante della E21 anche domani, prima di cedere il volante a Grosjean per il resto della settimana.

7 Commenti

  1. Molto bene le mie sensazioni erano giuste cioè che la macchina è nata bene poi giustamente il tempo ci dirà dove potrà arrivare ,ma se il mezzo è competitivo con KIMI I RISULTATI SARANNO SICURI

  2. lo dissi io che c’era qualche problemino oggi. però mi fa enormemente piacere sentire Kimi ammettere che “la macchina è veramente forte e stiamo lavorando nella giusta direzione”.

Lascia un commento