Hulkenberg: “La Lotus mi ha fatto una notevole impressione”

22 febbraio 2013 13:14 Scritto da: Antonino Rendina

Nico fa i complimenti a Grosjean per il gran lavoro di giovedì ma allo stesso tempo si dimostra fiducioso per quanto riguarda la sua Sauber C32

Hulkenberg_sauberNico Hulkenberg è uno dei piloti più attesi del 2013 e lui, da parte sua, si è già caricato sulle spalle il peso della Sauber. Dialogo con i tecnici, long run e ottimi tempi (giovedì prima fila virtuale a pochi decimi da Alonso).

Prove invernali più che positive per il successore di Kobayashi e Perez, che però non vuole fare pronostici: “Ogni squadra sta seguendo un proprio programma di lavoro e di sviluppi. Per ora noi stiamo facendo un buon lavoro, abbiamo avuto quattro ottimi giorni di test (Nico parla dei suoi giorni tra Jerez e Barcellona ndr) e per Melbourne avremo anche altri sviluppi sulla monoposto. In Australia vedremo dove siamo, adesso bisogna solo lavorare senza scervellarci troppo facendo previsioni“.

Il venticinquenne pilota tedesco però ha ammesso di essere rimasto sorpreso dalla consistenza e dal passo della Lotus, apparsa in splendida forma nella simulazione di Gran Premio conclusa da Grosjean:

“La Lotus ha fatto 66 giri con ottimo passo gara e consumando poco le gomme, mi ha davvero impressionato. Ricordo che anche l’anno scorso andarono molto bene in questi test ma gli stint di race simulation fatti da Grosjean mi hanno comunque sorpreso”.

Hulkenberg rifiuta qualsiasi paragone con la sua Sauber ma la sua resta l’ennesima autorevole opinione sull’ottimo stato di forma della Lotus. D’altronde come si suol dire, non c’è nessuno che può giudicare meglio di altri una monoposto di colui che la segue negli scarichi…

1 Commento

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!