Lauda insiste: l’immediato futuro di Brawn non è in dubbio

26 febbraio 2013 17:45 Scritto da: Davide Reinato

Lauda, che non ha voluto commentare la sostituzione di Lowe come direttore tecnico alla McLaren, ha insistito sul fatto che il futuro di Brawn come Team Principal Mercedes non è in dubbio.

niki-laudaIeri il team McLaren ha confermato ufficialmente che Tim Goss ha preso, con effetto immediato, il posto di direttore tecnico. Paddy Lowe, infatti, sembra essere sempre più vicino alla Mercedes dal 2014.

Questo ha indirettamente aperto una serie di ipotesi sul futuro di Ross Brawn con la Casa di Stoccarda che – stando alle voci – è sempre più in bilico. Ci sono diverse speculazioni intorno a Brawn: un ritorno in Ferrari o addirittura un ritiro dalle corse?

Lauda, comunque, ha messo in chiaro che l’arrivo di Lowe (ormai quasi certo) non per forza corrisponderà ad un abbandono di Brawn. “Conosco molto bene Ross, lavoro tutti i giorni con lui, è molto motivato e non ho dubbi al riguardo. Brawn è il team principal, non vi è alcun dubbio su questo. Il lato commerciale sarà gestito da Toto Wolff. Sono sicuro che andremo avanti con queste persone”.

E sul caso Lowe, Lauda ha solamente aggiunto: “Non posso confermare ancora nulla, ma mi ha sorpreso che la McLaren abbia fatto questa mossa. Al momento, ripeto, non posso fare nessun altro commento”.

 

3 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!