Test Barcellona: la Lotus davanti al secondo giorno di test

1 marzo 2013 17:26 Scritto da: Davide Reinato

La Lotus chiude in testa la seconda giornata di test a Barcellona. Ancora pioggia e vento e poche possibilità di testare le vetture su gomme slick.

lotus-e21-jerez

Romain Grosjean ha chiuso in testa la seconda giornata di prove sul circuito del Montmelò, a Barcellona. Pur avendo avuto un problema nelle prime ore del mattino, che lo ha costretto a fermare la E21 lungo il tracciato, il pilota francese ha segnato un tempo di 1:22.716 sfruttando le gomme Soft.

Il pacesetter della mattinata, Jenson Button, ha chiuso con il secondo crono di giornata. JB era stato il più veloce in condizioni di pista bagnata durante il mattino, sfruttando anche il progressivo miglioramento dell’asfalto che si asciugava piuttosto rapidamente.

Nico Rosberg è il pilota che ha girato di più oggi: 120 giri per lui senza problemi di affidabilità. Una buona risposta ai timori di una vettura fragile. Anche Alonso ha girato molto e, pur essendo accreditato dell’ultimo tempo, lo spagnolo è apparso soddisfatto dei 102 giri svolti.

Negli ultimi 20 minuti della sessione, con la pista nuovamente resa scivolosa da una leggera pioggia, ci sono state due interruzioni con bandiera rossa. La prima ad opera della Caterham di van der Garde, probabilmente per un test di pescaggio. Ancora non chiari, invece, i motivi dello stop di Maldonado con la Williams.

TEST BARCELLONA – RISULTATI GIORNO 2

POS  PILOTA                 TEAM            TEMPO      GAP       GIRI
 1.  Romain Grosjean        Lotus           1m22.716s             88
 2.  Jenson Button          McLaren         1m23.181s  + 0.465s   72
 3.  Pastor Maldonado       Williams        1m23.628s  + 0.912s   75
 4.  Sebastian Vettel       Red Bull        1m23.743s  + 1.027s   65
 5.  Nico Hulkenberg        Sauber          1m23.744s  + 1.028s   79
 6.  Adrian Sutil           Force India     1m24.215s  + 1.499s   62
 7.  Daniel Ricciardo       Toro Rosso      1m25.483s  + 2.767s   61
 8.  Max Chilton            Marussia        1m25.598s  + 2.882s   75
 9.  Giedo van der Garde    Caterham        1m26.316s  + 3.600s   48
10.  Nico Rosberg           Mercedes        1m26.655s  + 3.939s   120
11.  Fernando Alonso        Ferrari         1m27.878s  + 5.162s   102

47 Commenti

  • button ha detto che la mercedes è cresciuta moltissimo ed è anche veloce

  • MatteoS
    Chiedo scusa se vi ho offeso, ma ero sincero quando dicevo di non capire alcuni dei commenti tuoi, zico, e non credo sia perché non so leggere. A mio avviso la forma con la quale si espongono le proprie idee è importante, mi dispiace che la pensiate diversamente.

    io la penso come te MatteoS.
    Anche perchè per certe cose non si tratta di essere professori di italiano. Le insegnano alle elementari.

  • alexander brandner

    x quanto riguarda, la Ferrari io direi che è ora di provare a settare la macchina sul giro veloce

  • Questa maledetta pioggia non fa capire niente…..ha mischiato i valori…boooo.speriamo bene.

  • Se mi posso permettere di parlare un po’ di aerodinamica e distribuzione pesi, non capisco perché’ la Ferrari debba avere ben tre sfoghi di aria, due dai sidepods e uno centrale sotto la pinna, quando risparmiando spazio pesi e migliorando l’aerodinamica posteriore, potrebbe usare la “tromba” al posteriore come MCL e RB.
    Voi che ne pensate?

    • Non siamo ingegneri e su ogni cosa possiamo sbagliare, però anche per me ci sono tante cose che non riesco a capire in Ferrari, è stata presa una strada completamente diversa da quella intrapresa dalla Red Bull (vedi materiali innovativi che flettono e che portano indubbi benefici alla macchina) staremo a vedere se avranno avuto ragione sul loro progetto 2013, che ci stanno lavorando ormai da mesi.

      • Io lo sono 😉 ma mi occupo di altre cose. A parte cio’ e’ davvero poco pratico avere tutti questi sfoghi quando con uno solo si faceva tutto in maniera piu’ efficiente. Comunque… magari hanno accordi che vanno oltre…

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!