Test antidoping a sorpresa, oggi, per i piloti di F1

5 marzo 2013 15:10 Scritto da: Redazione

Test antidoping per i piloti di Formula 1, svegliati all’alba per un classico controllo delle urine.

ricciardo-vergne

Questa mattina, i piloti hanno ricevuto una visita a sorpresa: il controllo anti-doping. Come tutti gli atleti, anche quelli in Formula 1 non sono esenti dai controlli che – in altri sport – hanno portato alla luce diversi scandali. Per fortuna, la Formula 1 può ancora contare su atleti puliti.

Sergio Perez ha confermato che questa mattina all’alba ha ricevuto un controllo a sorpresa, così come Fernando Alonso, che ha raccontato come l’Agenzia Mondiale Antidoping (WADA) abbia bussato alla porta dello spagnolo alle 6:40 per il classico controllo delle urine.

Ci ha scherzato sopra Daniel Ricciardo che ha ammesso: “Questa mattina all’alba ho ricevuto un controllo a sorpresa del test antidoping. D’improvviso, diventa difficile fare pipì a casa propria con qualcuno che ti osserva alle tue spalle”.

I test antidoping sono in vigore dal 2010, quando la Federazione Internazionale dell’automobile si è allineata al Codice della WADA.

18 Commenti

  • ATTENZIONE ATTENZIONE, notizia dell ultim’ora durantante il test antidoping di stamattina Alonso è stato trovato positivo, dopo vari controlli, ha ammesso che si era appena bevuto una Red bull, commentando che si sta allenando x poi farlo anche in pista.. caso Risolto.. ahahahah

  • Doping e F1 una cosa forzata??
    ma state scherzando??!! I piloti sono atleti come gli altri,secondo voi in macchina per quasi 2 ore con temperature folli non ci si stanca??
    Rimanere concentrati al 100% per tutto questo tempo non e’ stancante??
    Ho fatto una gara in Kart di 6 ore e dopo il mio turno di 30 minuti sotto al sole sono quasi svenuto e ho vomitato!!In Kart 4 tempi merdosi!

    • Ciao minideto…
      In effetti c’è una cosa che non mi torna…a parte schumy che era un mostro nell’allenamento, vi ricordate i piloti anni 90 e più recentemente anche Hakkinen tra la fine dei 90 e l’inizio dei 2000, quanto erano stanchi e provati quando scendevano dalle macchine…
      Hakkinen in Ungheria con la famosa doccia fredda di Dennis, con un secchio d’acqua gelata per quanto aveva patito il caldo…
      Ora scendono dalla macchina che sembrano non abbiamo neppure gareggiato o quasi, anche dopo gare calde come la Malesia o il Bahrain…
      Sicuramente ora sono tutti dei mostri nell’allenamento, Schumy docet…però il dubbio in effetti c’è…
      Ripeto, speriamo non sia così…cmq DAI CHE TRA POCO MENO DI DUE SETTIMANE SI RICOMINCIAAAAAAAAAA!!!!!!!!!!

  • Boh…doping e F1 mi sembra davvero forzato.
    Cioè…se Pic si facesse di anfetamine non credo che potrebbe portare la sua caterham a punti, come anche Alonso non penso avrebbe vinto il mondiale 2012.
    Non si corre in bici, sono le macchine a fare la differenza in questo sport, inoltre anche se potrebbe portare dei vantaggi nell’allenamento di un pilota (muscoli e riflessi) una volta in macchina il vantaggio sarebbe davvero minimo.
    E’ giusto fare i controlli, ma a logica credo proprio che, almeno per la F1, il gioco non valga la candela..!
    Non credo che ci sia qualcuno disposto a buttare via una carriera per questo tipo di cose…almeno speriamo che sia così!!!

    • Forzato!? Mi sembra invece giusto. Sono atleti a tutti gli effetti, e come tali si allenano piu di quanto ti possa immaginare. Vogliamo ricordare il caso di Noriuki HAGA (SBK)? Si dopava eccome, e in quel modo probabilmente percepiva meno la paura di sfrecciare a 320 km/h su una moto…Il doping esiste purtroppo ad ogni livello, anche amatoriale in qualsiasi sport…

      • Ciao!
        Si ma io non ho detto che non ci credo, ho detto che spero non ci sia qualcuno disposto a buttare una carriera per questo.
        Correre in moto richiede uno sforzo laterale e una “visione” della pista diversa che in macchina, e doparsi in quell’ambiente è più probabile che in F1…
        Poi per carità non si può mai sapere, e come ho detto è giusto che controllino..!

  • davidenk79

    Bhè farsi di cose tipo anfetamine o cose simili un certo vantaggio lo da’. Se sara’ fatto con serieta’ io lo trovo giusto. Per me dovrebbero vietare anche gli energy drink perchè in alti dosaggi aumentano i riflessi.

  • Li fanno ai piloti e non alle macchine,ma bravi!!
    Ma cosa ti vuoi dopare,e poi soprattutto dopo dei test privati.Ammesso che qualcuno avesse anche fatto uso di sostanze illecite,e poi? che gli fai?,che gli dici?Saranno poi fatti suoi se ha fatto uso di sostanze illecite per un evento privato e non per una competizione ufficiale.
    E chi li ha ordinati questi test antidoping,Todt,detto signor Jean,e a che pro? Questa è un’altra storia del tipo,quel pezzo è irregolare e bada ben che io FIA se voglio posso squalificarti,pero se non mi rompi le scatole chiudo un occhio!
    (a pensar male si fa peccato,ma quasi mai si sbaglia..cit. On. Giulio Andreotti)

  • schumifan

    Io l’antidoping lo farei a newey e alla sua macchina…

    • AlexFerrari4ever

      allora il risultato sarebbe questo:
      newey: trovato con sangue di Albert Einstein e Arsenio Lupin III
      Red Bull RB8-RB9: trovato con benzina Total, acqua della bibita Red Bull Energy Drink e olio extra vergine d’oliva

  • Bah non ha molto senso…e poi se trovano qualcuno che ha usato sostanze che gli fanno??

  • Posto che non vedo come il doping possa aiutare un pilota di F1 (forse la resistenza ma quella solo durante un gp) è assurdo che si facciano solo i test delle urine quando in tutti gli altri sport si fanno anche le analisi del sangue … Detto che si dovrebbero controllaere di più scarichi mappature e flessibilità delle superfici …

  • Dovrebbero farlo a bernie il controllo antidoping…

  • Non per mettere in dubbio i buoni propositi della fia ma è come fare il test al fantino e non al cavallo che monta.
    In F1 ci sono ben altri modi per alterare le forze in campo.

  • in f1 il “doping” si fa in altra maniera..

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!