Maldonado: “Siamo in grado di vincere qualche Gp”

E su Twitter il pilota della Williams commemora il presidente Chavez: “Hasta la victoria, siempre!”

pastor-maldonadoPastor Maldonado, alla vigilia del mondiale, si è detto più che convinto della competitività della Williams FW35;  monoposto, se non da mondiale, quantomeno pronta a infastidire le big del campionato:

“Sono certo che saremo lì a lottare con i top team; forse ci manca qualcosa per vincere il mondiale ma credo che abbiamo tutte le carte in regola per vincere alcune gare e dimostrarci sempre competitivi”.

Il driver venezuelano ripone grande fiducia nel gruppo di tecnici guidati da un volpone del calibro di Mike Coughlan:

“Non saprei dire già ora se saremo capace di mantenere un livello altissimo per tutta la stagione, ma siamo sicuramente messi bene. E la scuderia sta facendo davvero il suo meglio con gli strumenti a disposizione in factory. Lavoriamo tutti per avere una buona monoposto”.

A precisa domanda sul rendimento delle mescole Pirelli, Pastor ribadisce un concetto già espresso poco più di una settimana fa: “Abbiamo qualche problema di degrado gomme ma non è una cosa che riguarda solo noi. Le difficoltà le stanno incontrando tutti e le gomme queste sono. Io comunque ho buone sensazioni; nella nostra simulazione gara abbiamo sofferto con le gomme ma meno degli altri, pensavamo andasse peggio. Quindi può darsi che siamo messi meglio di altri..”

8 Commenti

  1. sulla questione Renault mi pare che la FIA si sia già espressa in merito ed in maniera negativa.
    restando su Maldonado mi sembra di rivedere Montoya, stesse dichiarazioni sempre destinate ad essere aria fritta.

      1. Cioè, che poi non capisco perchè se li possono usare i renault, non possono usarli anche gli altri…
        O la F1 è un mondo di pochi furbi e molti fessi, oppure c’è qualcosa sotto, ma che io onestamente non riesco a comprendere

Lascia un commento