Button e Perez preoccupati: “Speriamo di andare a punti”

15 marzo 2013 17:03 Scritto da: Valeria Mezzanotte

Button e Perez parlano di una MP4-28 difficile da capire e da guidare, sperando in un set-up migliore per ridurre il gap fin da sabato. Ma per la prima gara puntano basso.

mclaren-button-australiaDopo le dichiarazioni preoccupate di Whitmarsh e Michael, anche i piloti McLaren parlano della sorpresa in negativo ricevuta dalla loro MP4-28 nelle prime prove libere 2013.

Dopo essere sembrati competitivi a Jerez – facendo segnare un tempo che Felipe Massa aveva definito “incredibile” – gli uomini di Woking sono passati in secondo piano durante i test di Barcellona, affermando poi di avere qualche difficoltà di troppo nel comprendere la vettura. Ma pur essendo preparati ad una gara di apertura in cui non avrebbero lottato per le prime file, il venerdì australiano in casa McLaren è andato peggio delle previsioni.

“Ovviamente non siamo veloci, e il feeling con la macchina non è buono” ha dichiarato Jenson Button. “Dopo gli ultimi test sapevamo di non avere ritmo. Non potevamo neanche avvicinarci ai tempi che facevano segnare gli altri. Avevamo più di un secondo di distacco, e oggi è anche aumentato. Così non va. Speri sempre che una volta arrivati al primo GP, con temperature differenti, le cose andranno meglio. Ma per ora non è successo”.

“La macchina ha un bel po’ di punti deboli. La guidabilità è ben peggiore di come ci aspettavamo, e oggi abbiamo provato a lavorare su questo”. Un distacco tanto grande, però, potrebbe essere giustificato anche da un set-up imperfetto. Se sembra fantascientifico pensare di annullare un distacco simile in una notte, con scelte più accurate si può sperare di limitare i danni: “Sono convinto che possiamo fare meglio di quanto abbiamo fatto fino ad ora. Ma sarà essenziale capire fin da subito se la macchina sta andando nella direzione che pensavamo”. Un’ultima frase, questa, certo poco rassicurante e che dà un’immagine delle difficoltà di analisi della neonata McLaren.

“Per come sono andate le cose oggi, penso che riuscire ad ottenere dei punti sarebbe molto positivo” dichiara Button.

Anche il suo compagno di squadra Sergio Perez descrive la MP4-28 come un vero e proprio rompicapo: “La macchina è totalmente imprevedibile. Non c’è solo un comportamento strano, fa così tante cose poco chiare che sarà davvero difficile impostarla al meglio” afferma il messicano, al suo primo weekend in McLaren. “È piuttosto incostante in curva. È difficile guidarla e tirare fuori il massimo della prestazione”.

Con una macchina difficile da guidare, l’anno scorso Fernando Alonso riuscì ad ottenere una vittoria totalmente insperata già al secondo GP, complice il diluvio malese abbattutosi sul circuito in gara. E forse Sergio Perez spera in un regalo simile: “Questo fine settimana sarà dura andare a punti, ma tutto può succedere. Il meteo potrebbe rivelare qualche sorpresa.

Il rischio di qualifiche bagnate sembra essere elevato, e sarebbe un elemento che andrebbe a livellare e nascondere le forze in pista.  Ma al termine del GP sarà comunque possibile capire se dichiarazioni tanto negative degli uomini McLaren erano dettate da catastrofismo, pretattica, o semplice realismo.

28 Commenti

  • tifoperlewis

    è meglio che tornino alla macchina dello scorso anno…comunque Button aveva difficoltà di comprensione anche lo scorso anno…………………………………

  • Secondo indiscrezioni in McLaren non hanno smentito in caso di prolungate difficoltà con il modello Mp4-28 di riggettare nella mischia la Mp4-27 del 2012 !!!

  • Dalle dichiarazioni dei piloti sembrerebbe che la macchina abbia grossi problemi congeniti, ricordate la Mp4-24 del 2009 ?

  • basta che la macchina abbia un buon passo gara! se partiamo dietro ce Perez che ha dimostrato di poter fare delle rimonte incredibili con la sauber grazie a una strategia diversa dai altri :)

  • Bisogna dare a Cesare quello che è di Cesare, e qui devo dare ragione a tutto quello che ha detto Zio Ture in epoca non sospetta, anche se io immaginavo che la Mclaren si sarebbe trovata un po nella stessa situazione della Ferrari nel 2012, almeno inizialmente; devo dire che però la scelta Mclaren sulle sospensioni pull rod anteriori, non mi sorprende più di tanto, perchè nel 2014 si ritroveranno praticamente clienti della Mercedes e se non azzardavano un apprendistato un po diverso, si sarebbero ritrovati un po plafonati nelle sole aree in cui potevano progredire, anche se poi dovranno forse sacrificare il 2013.

  • me lo aspettavo una situazione del genere…visto che abbiamo cambiato sospensione cambia tutto il comportamento della monoposto ed e ovvio che non avendo dati non si riesce a settarla come si dovrebbe e la macchina perde il suo potenziale.la mp4/28 non e una monoposto la quale soffre di carico aerodinamico perciò appena si capirà il pull rod anteriore andremmo forte! meglio partire deboli e diventare forti che essere forti e diventare deboli…

    • Tranquillo che se domani x sbaglio prendi 2 secondi o più.. Stai dietro tutta la stagione.. I miracoli di rimonte succedono raramente nn è che succedono tutti gli anni..

      • Per ben 2 volte abbiamo dato la Mclaren per spacciata l’anno scorso per essere prontamente smentiti.
        Stavolta sarà più difficile ma nessuno come loro ha dimostrato di sapersi riprendere da situazioni difficili.
        Il recupero sarà forse reso più difficile dall’assenza di un fenomeno, questo sì.

      • stai tranquillo 😉 non mi importa quanti secondi ci beccheremmo domani o anche settimana prossima. :) se avessi visto la stagione passata avrai notato che la Ferrari ha recuperato,la red bull idem e pure la Mclaren!quindi attento :)

  • Secondo me farebbero meglio a riprendere la vettura del 2012…

  • La Mclaren non risalirà più…lo dicevo già dall’ anno scorso che ancora andava forte che quest’ anno sarebbe sprofondata…certo è ancora presto per dare giudizi ma le premesse ci sono tutte…e i tifosi mclaren la prossima volta prima di sfottere Hamilton e la mercedes si morderanno la lingua!

  • adrian newey ha scartato anni fà la pull rod anteriore e i risultati di ferrari e mclaren gli stanno dando ragione, si tratta di una geometria superata, spero soltanto che rory byrne non commetta lo stesso errore

    • Se l ha scartata newey nn ce nemmeno da prenderla in considerazione.. Tanto è vero che alcuni di voi dicono… Beh si ci vuole tempo x capirla..! Ma tempo de che..? Che alle ultime gare la ferrari faceva i tempi delle Red Bull? Andava peggio della prima gara..! Le ultime gare era pietosa.. Prendeva 1 e 7 al giro..in prova..costante in tutte le ultime gare.. Vi ricordate il gp d America?

  • Rior
    Concordo la pull rod anteriore va capita!

    Poi basta vedere quanto rimbalza il muso della Mp4/28, specialmente alla prima curva, così su 2 piedi azzarderei che non solo non l’hanno capita, ma la soluzione che hanno scelto è davvero troppo rigida, quando strutturalmente la pull road assicura già di per se una rigidità elevata.
    Ma è pur sempre molto difficile da mettere appunto, sarei sorpreso se ci riuscissero in poco tempo, per me inizieranno a capirla e a sfruttarla bene dopo metà stagione…

  • E’ anche vero che la McLaren oltre a Hamilton ha perso anche alcuni tecnici di valore negli ultimi 6 mesi (ma anche un anno) … Una parte di problemi possono derivare anche da una situazione tecnica non al top …

  • Ferrarista87

    Tutti a criticare la Ferrari, In McLaren cosa dovrebbero fare allora…spararsi??? Hanno preso dei rischi, sono stati molto coraggiosi a stravolgere una vettura che l’anno scorso era già molto competitiva….. adesso pagheranno un po’ all’inizio, ma come sappiamo la Mclaren ha una grande capacità di reazione. Spero che questo faccia pensare molti tifosi iperpessimisti della Ferrari…..

    • La mia idea sulla McLaren era proprio quella di una macchina difficile da capire, ma che se capita puó dare tanta competitivitá. A jerez, i primi test, andavano fortissimo

      Peró è davvero irreale credere che il distacco di 2secondi li prende solo per la pull rod. É impossibile…

  • la mcl è in grossa difficoltà davvero….per ora azzardato stravolgere un ottima vettura come quella del 2012

  • Alla faccia…
    Eh, il pull road è complicato da mettere a posto…la Macca è nella medesima cacca in cui si ritrovò la Ferrari con la F2012…
    Ci vorrà del tempo ma tornerete su

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!