GP Australia 2013, Libere 2: la Red Bull detta il passo

15 marzo 2013 08:24 Scritto da: Davide Reinato

Prove Libere 2: la Red Bull si conferma la più veloce sul giro singolo, bene anche Mercedes e Lotus. Ferrari ottimista sul passo gara su gomme medie.

vettel-redbull-melbourne

Al termine della seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Australia, Sebastian Vettel si conferma il più veloce. Sul giro singolo, ancora una volta, la RB9 non sembra aver rivali in pista.

Seb ha ottenuto un tempo di 1:25.908 su gomma Pzero Red SuperSoft, relegando a due decimi il compagno di squadra Mark Webber. Dagli onboard camera è possibile accorgersi con quale “facilità” il Campione del Mondo in carica riesce a disegnare le curve, con una stabilità davvero buona della vettura, a parte un leggero sottosterzo in alcune curve.

Terzo tempo per Nico Rosberg che porta la sua Mercedes a quattro decimi dalla vetta. La W04 si conferma competitiva e non bisogna farsi ingannare dal settimo tempo di Hamilton. Lewis, infatti, ha fatto diversi errori che lo hanno portato verso una sessione piuttosto travagliata e conclusa contro le barriere. Anche per Rosberg la sessione non è finita nel migliore dei modi considerando che, a pochi minuti dalla fine, un problema al cambio ha costretto il team a fermare Nico in pista.

La Lotus si conferma come un’ottima vettura: Raikkonen e Grosjean non brillano particolarmente nel giro singolo, pur ottenendo il quarto e quinto crono in classifica. Ma in simulazione gara, tutto cambia e la E21 sembra trattare molto bene gli pneumatici. Discorso molto simile per quanto riguarda la Ferrari. Sulla prestazione da qualifica, la F138 accusa uno strano ritardo dalla Red Bull, che si accumula tutto nel terzo settore. Sia Felipe che Fernando perdono sistematicamente, infatti, cinque decimi nel T3 nei confronti degli avversari diretti. Sul passo gara, invece, sembra esserci un discreto ottimismo e i distacchi risultano decisamente ravvicinati.

Decisamente in crisi di prestazioni alla McLaren. Button ha chiuso con l’undicesimo tempo, mentre Perez solamente con il tredicesimo. Anche sul passo gara i problemi a Woking sono piuttosto marcati, per via della gestione delle gomme che sembra critica.

GP AUSTRALIA 2013 – RISULTATI LIBERE 2

POS  PILOTA                TEAM                  TEMPO      GAP     GIRI 
 1.  Sebastian Vettel      Red Bull-Renault      1m25.908            33
 2.  Mark Webber           Red Bull-Renault      1m26.172s  + 0.264  31
 3.  Nico Rosberg          Mercedes              1m26.322s  + 0.414  26
 4.  Kimi Raikkonen        Lotus-Renault         1m26.361s  + 0.453  37
 5.  Romain Grosjean       Lotus Renault         1m26.680s  + 0.772  30
 6.  Fernando Alonso       Ferrari               1m26.748s  + 0.840  35
 7.  Lewis Hamilton        Mercedes              1m26.772s  + 0.864  28
 8.  Felipe Massa          Ferrari               1m26.855s  + 0.947  32
 9.  Adrian Sutil          Force India-Mercedes  1m27.435s  + 1.527  34
10.  Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari        1m28.187s  + 2.279  34
11.  Jenson Button         McLaren-Mercedes      1m28.294s  + 2.386  30
12.  Paul di Resta         Force India-Mercedes  1m28.311s  + 2.403  37
13.  Sergio Perez          McLaren-Mercedes      1m28.566s  + 2.658  32
14.  Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari    1m28.627s  + 2.719  31
15.  Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari        1m28.772s  + 2.864  33
16.  Pastor Maldonado      Williams-Renault      1m28.852s  + 2.944  36
17.  Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari    1m28.968s  + 3.060  35
18.  Valtteri Bottas       Williams-Renault      1m29.386s  + 3.478  38
19.  Jules Bianchi         Marussia-Cosworth     1m29.696s  + 3.788  30
20.  Charles Pic           Caterham-Renault      1m30.165s  + 4.257  37
21.  Max Chilton           Marussia-Cosworth     1m30.600s  + 4.692  34
22.  Giedo van der Garde   Caterham-Renault      1m32.450s  + 6.542  11

 

248 Commenti

  • Io non mi annoio, trovo la sfida molto interessante. Ci sono sempre state delle stagioni di dominio anche nel recente passato, Williams, McLaren, Ferrari ed ora Red Bull. Mi dà più fastidio la confusione sull’applicazione e interpretazione delle regole, se proprio devo dirla tutta. Ma la competizione è fatta di vittorie e sconfitte. Quello che non si può dire per ora (nemmeno a fine della gara di domenica) è se ci sarà davvero un’altra annata tutta RedBull. L’anno scorso peraltro hanno rischiato di perdere, se non fosse stato per l’affidabilità McLaren per esempio, avremmo avuto forse un risultato diverso. Senza voler tirare imballo nuovamente gli incidenti ad Alonso…E’ stata una stagione con molti vincitori, come fai a parlare di noia? Solo la vittoria dà un senso allo sport?

    • i campionati dominati da una monoposto li ho sempre trovati noiosi, persino quelli dominati da schumacher annoiavano anche se era una “noia” piacevole, i piu entusiasmanti sono stati oltre a quelli vinti all’ultimo respiro come il 200o 2003 e 2007 quelli dove si aveva la macchina più veloce in pista vedi 1982-83 89-90 e 2008, sarà un mio limite ma i campionati scontati li trovo pallosi

  • Bhe, in questo momento sto riguardando ancora una volta le prove libere 2, però stavolta ho il tabulato dei tempi davanti, ed ho notato che Vettel con le gomme dure ha ottenuto il tempo su un run di 5 giri (1:26.274), mentre Alonso lo ha ottenuto su un run di 8 giri (1:27.456), tempo ottenuto al sesto passaggio e praticamente replicato nell’ottavo passaggio (1:27.476), però è dovuto rientrare per un problema tecnico al kers, quindi il tempo è assolutamente da prendere con le molle, perchè o la Ferrari ha avuto un serio problema di bilanciamento, oppure ha girato con un carico di benzina abbastanza elevato, senza voler considerare il problema al kers denunciato da Nando, certo se avesse avuto un carico di 30 kg. in più, si spiegherebbe anche il ritardo di 1/2 sec nel T3.

    Riguardo al long run successivo ho già detto la mia, perchè sia Alonso, ma soprattutto Massa, mi sono sembrati quelli meglio messi e, sinceramente, il divario prestazionale sul giro singolo, mi sembra un po troppo esiguo, infatti Alonso con le stesse gomme ha ottenuto il miglior giro ad (1:27.456), mentre nel long run è partito con un tempo di 1.32:4, ed onestamente solo 5 sec, mi sembrano un po pochi.

    Volendo ribaltare il discorso alla RBR, invece abbiamo un divario prestazionale molto più marcato, infatti il tempo migliore con le gomme medie è stato di 1:26.274, mentre il long run lo ha iniziato con un tempo di 1:32.731, quindi di 6,5 sec.

    Naturalmente le mie sono solo ipotesi, ma a volte……

  • La Red Bull è la più performante sul giro singolo, senza fare strane congetture tipo carico di benzina o altro, SONO PURTROPPO I FATTI!….La Mercedes per me non fa strada perchè sul passo gara non regge proprio, la Lotus mi sembra una macchina che può dare fastidio ma NON DA MONDIALE, la Ferrari come al suo solito ha un passo gara che consentirebbe ad ALONSO(e non a Massa come sento da molti, perchè il distacco a fine mondiale sarà per la terza volta consecutiva di 100 punti almeno) di competere con Vettel alla pari, ma poi si scioglie come neve al sole sul giro singolo, CHE IN F1 VALE IL 50% DELLA GARA!

  • Ciao a tutti!
    Mi sono iscritto da poco tempo ma vi leggo ormai da mesi ;).
    Che dire…per quanto riguarda la stagione appena cominciata, sono davvero fiducioso e non capisco il motivo di tutto quel pessimismo!

  • Ma che significa chi vuole sognare? I tempi oggi sono questi, non tanto diversi dalla fine dello scorso anno. Quindi forse un po’ di sano realismo eviterebbe di sognare recuperi miracolosi nel corso dell’inverno. Ecco questi sono i veri sogni. Il pessimismo ovviamente invece è di chi ha già visto correre 19 gp del 2013 in un film tutto suo. Io dico aspettiamo e vediamo.

  • ma quale pessimismo?
    ma come si fà a non vedere che questi dannati hanno un vantaggio evidente sulla concorrenza, che la ferrari vada molto più forte di melbourne 2012 è evidente ma è evidente anche che non si riesce da 4 anni a realizzare una macchina se non superiore almeno al livello della redbull, questi sono i fatti poi chi vuole sognare sogni pure

    • davidenk79

      quoto.Io la ferrari nn la capisco proprio.Al di la’ del fallimento progettuale del 2012 una cosa nn mi torna proprio,definita come una macchina ESTREMA si è rotta si e no 2 volte in 40 uscite(2macchine per gp),poi l’ affidabbilita’ è stata decantata come una delle meraviglie della macchina(vero’!ma è ovvio che se cammini invece che correre ti stanchi di meno).Quest anno :”Abbiamo capito i problemi della galleria del vento finalmente i conti tornano!!”.Ergo se malauguratamente la mercedes ci sta davanti abbiamo dietro solo la mcl ma solo perchè forse hanno sbagliato tutto il progetto loro.Ma i conti che fanno a colonia sono per sviluppare mietitrebbie??Vi giuro spero un giorno di perdere un mondiale all ultima gara come ci è successo ma con un missile fragile che SE arriva in fondo vince se no ..pace… quello vorrebbe dire avere una macchina estrema!!!!!!

  • Scusa Alex 84, non è un rimprovero il mio, ma solo farti notare che scrivere in maiuscolo equivale a gridare, in ogni caso sul bagnato la Ferrari è stata strepitosa durante i test di Barcellona ed io non mi preoccuperei tanto.

  • Ilo
    Mamma mia che pessimismo in giro ragazzi!!! Ma non si era detto di attendere almeno la prima qualifica e la prima gara?? Io sta macchina non la vedo messa così male, specie in configurazione gara dove, stando ai tempi dei long run visti oggi, è sicuramente la macchina messa meglio. Un po’ di fiducia suvvia, insomma: John, esci da questi corpi!!! XD

    Come darti torto? Innanzitutto è la prima gara della stagione e comunque su un circuito particolare…aspettiamo un attimo, qui c’è addirittura chi grida allo scandalo ecc… Ma è uno sport. Punto. Si vince, si perde. Ovvio che si voglia vedere trionfare il proprio pilota/team preferito, ma non è che gli altri sono lì per perdere.
    Anche se fosse una stagione nuovamente Red Bull, non spegnerei il televisore nemmeno per un secondo.

  • questa redbull che passeggia nei test invernali e che come oggi rallenta quando si rende conto di avere un vantaggio abissale mi fà pensare ad un’altro clamoroso aggiramento delle regole in stile 2011, con queste norme incredibilmente restrittive non puo’ accumulare un vantaggio tanto evidente, speriamo che domani questa mia sensazione svanisca con una pole non red bull

  • RAGAZZI CHE LA RED BULL SIA FAVORITA PER LA POLE NON E INDISCUSSIONE MA LA FERRARI CONFRONTO AD UN ANNO FA E NALTRA VETTURA PER ME ALONSO PUO FARE ALMENO IL TERZO O QUARTO TEMPO

  • DOMANI A MELBURNE PORTA VENTO E PIOGGIA CAZZO NON CI VOLEVA

  • Un enorme grazie ad andrea1971, non riuscivo a raccapezzarmi , comunque vedendo i tempi mi sembra assolutamente inequivocabile che la Ferrari c’è, e mi sembra assolutamente improbabile che con il pieno la Ferrari sia così competitiva, mentre poi sul giro singolo sia di 8 decimi inferiore ai lattinari, quindi probabilmente il tempo veloce non è stato effettuato con serbatoio completamente vuoto, (questo spiegherebbe anche il mezzo secondo rimediato nel terzo settore) oppure qualche problemino di setup e di kers effettivamente c’era e non era immediatamente risolvibile senza perdere la sessione.

    Considerando che di solito le prove di “tenuta” vengono effettuate bene o male nelle medesime condizioni di carico benzina (di solito sempre superiore ai 100 kg.) e tenendo anche in considerazione che sembra che Felipe abbia provato una configurazione più standard, mentre Alonso avrebbe provato diversi accorgimenti (che non avrebbero dato risultati positivi) volendo effettuare una classifica, per carità, del tutto aleatoria, direi che la Ferrari è da collocarsi al primo posto, visto che Massa ha ottenuto dei tempi ineguagliati da altre scuderie, seguirebbe la Red Bull (solo quella di Vettel perchè Webber non ha ottenuto dei tempi allo stesso livello del compagno di squadra, ma anche qui è probabile che abbiano effettuato un lavoro diversificato), poi la Lotus e via via tutti gli altri

    • Scusa Maxleon ma si ricomincia con la storia degli aggiornamenti non funzionanti? Dove l’hai letta questa cosa?

      • No no, non si tratta di aggiornamenti, ma di semplici accorgimenti diversi, lavoro differenziato per intenderci, chiedo scusa per non essere stato chiaro, non mi chiedere dove ho preso la notizia, ma da qualche parte l’ho letto, in ogni caso, non è che Alonso sia stato poi così inferiore al compagno di squadra.

      • Ok, grazie. Ero sbiancata. ^.^

  • FORSE PERCHE CI SONO MOLTI GUFI ANTI FERRARISTI COMUNQUE FORZA FERRARI SEMPRE VAI ALONSO………..

  • IO NON RIESCO A CAPIRE TUTTA QUESTA NEGATIVITA” SULLA FERRARI QUANDO ESATTAMENTE UN ANNO FA’ LA FERRARI GIRAVA OLTRE 1 SECONDO E TRE DECIMI DALLA RED BULL E OGGI SOLO A 2 DECIMI DA VETTEL

  • Mamma mia che pessimismo in giro ragazzi!!! Ma non si era detto di attendere almeno la prima qualifica e la prima gara?? Io sta macchina non la vedo messa così male, specie in configurazione gara dove, stando ai tempi dei long run visti oggi, è sicuramente la macchina messa meglio. Un po’ di fiducia suvvia, insomma: John, esci da questi corpi!!! XD

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!