Hamilton: “Giusto interrompere. Era troppo pericoloso”

16 marzo 2013 10:05 Scritto da: Mario Puca

Il neo pilota della Mercedes concorda con la decisione della direzione gara di sospendere le qualifiche, ammettendo che la pista era in condizioni troppo insidiose.

hamilton_jerez

Non ha alcun dubbio Lewis Hamilton sulla decisione di Charlie Whiting: pista troppo insidiosa. E’ questo il primo commento “a freddo” del neo pilota della Mercedes, autore, tra l’altro, di una scivolata proprio ad inizio qualifiche che ha causato il danneggiamento dell’ala posteriore. Hamilton è sempre stato tra quelli favorevoli a correre, anche in condizioni particolarmente difficili (forse addirittura più difficili di quelle odierne…), ma stavolta l’angl0-caraibico si è conformato alla decisione dei commissari.

“Oggi era davvero insidioso– il commento di Lewis. Era una lotteria per tutti ed era anche piuttosto pericoloso; quindi sono lieto che abbiano interrotto le qualifiche e speriamo che domani ci sarà l’asciutto”.

Effettivamente le condizioni a Melbourne erano davvero difficili, con la pista che cambiava continuamente a causa di copiosi scrosci ad intermittenza. Proprio Hamilton, come dicevamo in apertura, era stato protagonista di un piccolo inconveniente nei primissimi minuti della Q1, quando era andato in aquaplaning alla prima curva, finendo contro le barriere di protezione. Nonostante un problema all’ala posteriore, però, Lewis era riuscito a ripartire, riuscendo a qualificarsi alla Q2.

“La pioggia era davvero molto pesante – prosegue Lewis – e non si riusciva a guidare. A me piace guidare sotto la pioggia ma questo è un circuito cittadino, ci sono le linee bianche e nere che sono incredibilmente scivolose, quindi diventa tutto più difficile. Comunque sono soddisfatto del bilanciamento della macchina, devo solo guidarla meglio.Sarà una corsa molto difficile, ma pensiamo prima alle qualifiche.”

 

33 Commenti

  • che rosberg sia veloce ed un ottimo pilota è fuori di dubbio,dire che sta mettendo sotto pressione hamilton dopo 3 sessioni di libere(dove hamilton peraltro è andato bene)e una q1 così particolare è un po’ troppo afrettato a mio parere :),tutto può essere comunque,aspettiamo la gara.
    in ogni caso credo che hamilton si sia calato bene nella nuova squadra,deve ancora trovare il feeling al 100% con una macchina nuova e in tutte le condizioni come è normale che sia.

  • hamilton ieri andava molto bene,sul bagnato è difficile dirlo,ha fatto quell’errore dove è stato fortunato a non interrompere la qualifica ma poi aveva l’alettone un po’ danneggiato,in ogni caso verso la fine stava facendo ottimi tempi ma come tutti ha dovuto rallentare con le bandiere gialle. l’impressione è che comunque sull’acqua non fosse così a proprio agio come sulla mclaren probabilmente perchè deve ancora adattarsi del tutto alla nuova macchina,ma credo che ci metterà poco.

  • Rosso69
    rosberg stà mettendo una pressione incredibile ad hamilton ne vedremo delle belle, sono senza dubbio la coppia di piloti più veloce della f1

    dopo Alonso di sicuro.

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!