Force India, Sutil protagonista al ritorno in F1

17 marzo 2013 16:03 Scritto da: Davide Reinato

Adrian Sutil protagonista alla Force India. Porta la vettura anche al comando della gara, prima di cedere per colpa dell’alto degrado delle gomme extra-morbide. Alla fine è settimo, davanti al compagno Di Resta.

adrian-sutil-force-india

E’ rimasto un anno fermo, ha lottato con il coltello tra i denti per riprendersi il suo posto alla Force India e, una volta riuscitoci, si è lanciato a Melbourne facendo una grande gara, conducendola per diversi passaggi.

Adrian Sutil è certamente uno dei piloti migliori in pista oggi. Alla fine ha dovuto cedere agli attacchi degli avversari, ma solo perché la sua VJM06 aveva letteralmente mangiato le gomme SuperSoft. Il tedesco conquista comunque un settimo posto degno di nota.

“Che gara fantastica!” ha affermato Adrian. “La strategia diversa mi ha consentito di mettermi davanti a tante vetture, anche se sul finale mi ha penalizzato, ma è di certo la migliore strategia che potevamo fare. Per la prima volta mi sono anche trovato in testa ad una gara di Formula 1, peccato non sia stato così anche alla fine. Il mio stint finale sulle gomme morbide è stato il più difficile, ma alla fine ho potuto conservare il settimo posto. Direi che questo è un modo perfetto di iniziare la stagione”.

Alle sue spalle è giunto il compagno di squadra, Paul di Resta, autore di una gara regolare ma senza picchi di prestazione come quelli che ha mostrato il team mate Adrian. “Settimo e ottavo, un grande risultato per la squadra”, ha commentato il pilota scozzese. “Abbiamo dimostrato di avere una buona macchina, peccato essere rimasto bloccato dietro a delle vetture, perché avrei potuto finire settimo. Ora dobbiamo migliorare alcune cose, ma non vedo l’ora di tornare in macchina in Malesia”, ha concluso.

 

7 Commenti

  • bah… strategia spettacolare ma di ugual risultato del compagno di squadra.

    Alla fine è arrivato 3 sec. davanti a di Resta, colpisce il fatto che è stato in testa per qualche giro e che in un certo qual modo “teneva” il ritmo dei primi per una parte di gara.

    Mi ha dimostrato che è tornato ancora in forma e per nulla arrugginito, questo sì.

  • RedFerrari96

    Sutil ha fatto un’ottima gara, e dimostra che l’anno di assenza dal circus non li ha tolto la competività.
    Comunque ottima anche la strategia della Fore India, peccato che nel finale debba gestire l’usura delle gomme super-soft(per forza,perchè devi montare entrambe le mescole in una gara;solo se piove non sei obbligato), e perde due posizioni su Hamilton e poi Webber. Ottimo anche Di Resta, che fa una gara nell’anominato,però regolare e arriva dietro a Adrian.

  • se non sbaglio in brasile hulkenberg ha rischiato di vincere, hanno una macchina molto semplice e facile da mettere a punti, molto bravo sutil che ha disputato al ritorno la sua gara migliore

  • Goodyear4F1

    Zitta zitta questa Force India è la 5° forza del campionato! Nei test nessuno ne ha parlato ma a quanto pare hanno fatto un buon lavoro…o forse sono gli altri che sono peggiorati?

  • una sorpresa sutil anche per l anno di inattività

  • sorprendente la strategia di Sutil unico neo quella cagata delle supersoft degli ultimi giri che gli è costata più posizioni

    • MassaisTheBest

      Doveva per forza mettere le supersoft, perché nei primi due stint aveva usato in entrambi i casi le medie, e il regolamento dice che devono essere usate obbligatoriamente tutte e due le mescole

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!