Briatore: “Massa non dev’essere felice”

20 marzo 2013 17:53 Scritto da: Alessandro Marzorati

Secondo l’ex Responsabile di Renault F1, Massa sarebbe rimasto deluso dall’aver fatto il pit-stop dopo Alonso nel Gran Premio di Australia.

Flavio BriatoreAnche dopo un primo weekend molto positivo non c’è tranquillità per Felipe Massa, che è destinato all’ennesimo anno da secondo pilota in casa Ferrari. L’episodio che ha scatenato la polemica, è il pit-stop effettuato dopo Fernando Alonso, che gli ha fatto perdere la posizione nei confronti del suo compagno di squadra. Dopo questa sosta, il brasiliano, ha perso la seconda posizione, rientrando in pista in quarta, alle spalle di Vettel. “Massa non dev’essere felice”, così ha sentenziato Flavio Briatore sul GP d’Australia.

Dopo la gara, Massa ha così parlato alla Tv spagnola Antena 3: “Ovviamente non sei felice quando ti giochi la vittoria e poi finisci la gara in quarta posizione. E’ stata una buona gara fino al secondo pit-stop. Forse quello di Fernando è stato fatto un po’ troppo presto, ma alla fine è stata la scelta giusta, in quanto ha ripagato.” Il giornale brasiliano, Estado de S.Paulo, ha riportato delle dichiarazioni un po’ più “colorite“:C’è sempre un po’ di frustrazione quando in gara non vieni sorpassato da nessuno, tranne che al pit-stop”. Anche le dichiarazioni rilasciate al giornale spagnolo El Confidencial confermano un po’ di delusione per Felipe Massa: “Si è stato deludente essere passato da Fernando. C’è stato un unico problema nella mia gara, quando ho perso due posizioni“.

C’è anche da dire che Felipe ha inseguito Vettel per ben 21 giri, senza mai riuscire nel sorpasso. La strategia di Fernando è stata pensata per cercare di limitare ogni perdita di tempo dovuta all’inseguimento ravvicinato nei confronti di Vettel e Massa, che costavano diversi decimi al giro. Sicuramente è stato un inizio di stagione molto positivo per il brasiliano, che sembra aver ritrovato la grinta e il talento della famosa stagione 2008, dove perse il mondiale all’ultima curva (vinto da Lewis Hamilton). Ma in Ferrari c’è da che rallegrarsi per i 30 punti conquistati dai due piloti, facendo salire la Scuderia al comando della classifica costruttori, cosa che non accadeva dalla gara del Bahrein 2010.

 

31 Commenti

  • Secondo me non c’è niente di scandaloso, perchè se invece di alonso, al quarto posto ci fosse stata un’altra vettura con un altro pilota, magari però competitivo, la strategia da fare era quella. O stare col trenino, e pittare insieme, oppure anticipare e provare a passarne 2, come ha fatto alonso. non c’entra che è stato fatto per far passare alonso su massa. se si devono considerare PARI, per qualche gara, massa e alonso, allora ci sta che uno anticipi per PASSARE l’altro. alla fine ha passato anche vettel, quindi era una scelta strategica ovvia e giusta. Se anticipare avesse significato togliere punti a massa soltanto, allora ci stava. La strategia errata è stata forse ritardare la sosta di massa, ma in realtà era per provare a fare solo 2 soste come Raikkonen. Salvo poi ritornare alle 3. Se però avesse funzionato, massa vinceva! Quindi di che si lamenta? E’ vero che se lui avesse detto “no le gomme sono finite, rientro e basta” non avrebbe avuto lo stesso peso se a dirlo fosse stato alonso, ma 3 anni di oblio e in 58 gp solo 5-6 gare decenti, non si possono certo dimenticare.

  • michelle
    E’ semplicemente ridicolo che la Ferrari abbia volontariamente rifiutato di mettere entrambi i piloti …

    Ehm… ti dice qualcosa Irvine ?

    • Caso diverso. Irvine era il secondo pilota, non si poteva farlo vincere. E comunque quella fu una porcata perchè Schumacher era fuori dai giochi.
      Ma sfavorire il primo pilota non ha senso, mettere entrambe le macchine davanti ad un avversario pericoloso era la priorità ed era possibilissimo.

  • Sinceramente disapprovo certe valutazioni. Alonso è un mostro , senza dubbio. Con Hamilton è palesemente il migliore sulla piazza. Massa per me è un grandissimo pilota, fermato solo dal dover lasciare spazio (o comunque non ostacolare troppo) il leader di Maranello. Io spero Alonso vinca il titolo, ma se lo vincesse Massa piangerei di gioia per una settimana. E’ un ragazzo adorabile secondo me, molto bistrattato.

  • WBrawnSchumy

    Joni
    zitti sei pregato di andarlo a scrivere da qualche altra parte, grazie.

    sisi come no…

  • michelle
    Per “sorpassi a non finire” chiedi a Bridgestone, perché con queste gomme aspetterai invano, almeno per questi primi gran premi.

    Quello che intendevo dire è che Massa non è un pilota normale..mia opinione personale..io preferisco massa ad alonso..Ora non apriamo inutili discussioni..Il punto del discorso è che molti finti ferraristi tifano alonso..solo alonso..ho letto addirittura che massa ha rallentato nando..ma raga è la F1? sono due piloti? tutti corrono per la vittoria e nessuno si fa superare cosi..è ovvio che massa a fine gara è dispiaciuto..ma mica sta dando colpe alla ferrari..ha ammesso ke è COLPA SUA!

  • Giornalismo spazzatura….. (Non questo blog ovviamente) ci sono stati tre pit stop. In due e’ rientrato prima massa ed adesso salta fuori che il povero massa non è’ contento e che la Ferrari e’ pro Alonso. Se il primo pit l’avesse fatto prima Nando, forse oggi staremmo parlando di una vittoria e non di un secondo posto.
    Il vero danneggiato e’ stato Alonso!
    È veramente incredibile tutto questo.
    Il vero problema e’ che massa e’ un pilota “normale” Alonso e’ un fuori classe. Alonso e’ rientrato solo un giro prima di vettel eppure l’ ha superato facendo un giro incredibile. Massa questo non è’ riuscito a farlo. Tutto qui
    Dovrebbe baciare i piedi a quelli della Ferrari che l’hanno tenuto anche se non se lo meritava….. Invece sempre li a piagnucolare…….. Ho sempre sostenuto che è stato un errore confermarlo, e nonostante i suoi risultati stiano lentamente migliorando continuo a pensare che un giovane sarebbe stato molto meglio….

    • Se alonso fosse un pilota straordinario non aveva bisogno del pit per superare..ma avrebbe fatto sorpassi a non finire..ora non voglio di che alonso non è un mito..ma che massa e vettel sono due piloti tosti..e per concludere massa non sta piannucolando semplicemente i giornalisti prendono sempre 2 frasi di un discorso di un ora e le rigirano come vogliono..poi i titoli completano la favola..massa è semplicemente dispiaciuto..chi non lo sarebbe?..

      • Per “sorpassi a non finire” chiedi a Bridgestone, perché con queste gomme aspetterai invano, almeno per questi primi gran premi.

  • WBrawnSchumy

    quando l’ho detto io domenica tutti polemicosi mi siete venuti contro… Massa sarebbe arrivato davanti ad alonso, e zitti che è vero—.. non dite di no

    • Forse sarebbe arrivato davanti ad Alonso, solo che non ha pensato: “cavolo, non riesco a superare i piloti davanti senza rischi, forse cambiando strategia posso risolvere la situazione”. E’ semplicemente ridicolo che la Ferrari abbia volontariamente rifiutato di mettere entrambi i piloti davanti a Vettel per far piacere ad Alonso. Massa aveva pianificato una strategia e l’ha seguita.

    • zitti sei pregato di andarlo a scrivere da qualche altra parte, grazie.

    • Massa,per quanto possa essere “rinato”non mi convince in quanto non ha la verve e la grinta da campione,o perlomeno,la deve ancora ri-dimostrare.
      domenica si e piazzato alle spalle di Sutil e da lì non si è mosso,quindi, in futuro sii più taciturno,e non scrivere zitti ,senno ti mando su Saturno!

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!