GP Malesia 2013: Raikkonen al Top nelle Libere 2

22 marzo 2013 08:45 Scritto da: Davide Reinato

Kimi Raikkonen è il più veloce nelle prove libere 2, anticipando di pochi millesimi Vettel e Massa.

raikkonen-australia-lotus-e21-2013

Nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio della Malesia, Kimi Raikkonen ha ottenuto la migliore prestazione assoluta grazie ad un tempo di 1:36.569. Il pilota della Lotus è riuscito a tenersi dietro la Red Bull di Sebastian Vettel, anche se solo per 19 millesimi di secondo. Terzo tempo Massa, gran tempo a soli 92 millesimi dalla vetta.

Prestazioni molto ravvicinate tra le squadre che fanno prevedere un weekend particolarmente interessante e ricco di colpi di scena, dato che nessuno sembra poter realmente dominare qualifiche e gara.

Fernando Alonso ha chiuso in quarta posizione questa sessione ed ha fatto 9 giri in meno rispetto al compagno di squadra. Lo spagnolo ha portato la sua F138 a quattro decimi dalla Lotus di Kimi. Webber è letteralmente attaccato al ferrarista, solo 41 millesimi di differenza tra i due.

La Mercedes non è apparsa brillante nel giro singolo come lo era in Australia. Sul passo gara, c’è ancora la grande incognita del degrado che – sull’asfalto abrasivo di Sepang – è veramente molto marcato. Rosberg ha chiuso con il settimo tempo, mentre Hamilton con il nono.

Solo quando è arrivata la pioggia a scombinare i piani dei team, abbiamo potuto finalmente vedere una McLaren decisamente più competitiva. Nonostante un fuoripista per Perez, senza conseguenze per la vettura, il messicano ha avuto un passo più vicino ai primi. In condizioni d’asciutto, invece, Sergio ha ottenuto l’undicesimo tempo, davanti al compagno di squadra Button.

Da segnalare la sessione molto positiva per Jules Bianchi. Il pilota francese della Marussia ha chiuso in diciottesima posizione, mettendosi dietro anche la Williams di Valtteri Bottas. Il pilota della FDA si conferma molto valido: basti pensare che, in questa sessione, ha dato ben 1.9 secondi al proprio compagno di squadra, che ha chiuso in ultima posizione.

GP MALESIA 2013 – RISULTATI LIBERE 2

 
POS PILOTA                TEAM                    TEMPO      GAP      GIRI
 1. Kimi Raikkonen        Lotus-Renault           1m36.569             28
 2. Sebastian Vettel      Red Bull-Renault        1m36.588s  + 0.019s  27
 3. Felipe Massa          Ferrari                 1m36.661s  + 0.092s  33
 4. Fernando Alonso       Ferrari                 1m36.985s  + 0.416s  23
 5. Mark Webber           Red Bull-Renault        1m37.026s  + 0.457s  29
 6. Romain Grosjean       Lotus Renault           1m37.206s  + 0.637s  26
 7. Nico Rosberg          Mercedes                1m37.448s  + 0.879s  32
 8. Paul di Resta         Force India-Mercedes    1m37.571s  + 1.002s  30
 9. Lewis Hamilton        Mercedes                1m37.574s  + 1.005s  32
10. Adrian Sutil          Force India-Mercedes    1m37.788s  + 1.219s  10
11. Sergio Perez          McLaren-Mercedes        1m37.838s  + 1.269s  21
12. Jenson Button         McLaren-Mercedes        1m37.865s  + 1.296s  29
13. Nico Hulkenberg       Sauber-Ferrari          1m38.068s  + 1.499s  31
14. Esteban Gutierrez     Sauber-Ferrari          1m38.645s  + 2.076s  23
15. Jean-Eric Vergne      Toro Rosso-Ferrari      1m38.738s  + 2.169s  31
16. Pastor Maldonado      Williams-Renault        1m38.801s  + 2.232s  27
17. Daniel Ricciardo      Toro Rosso-Ferrari      1m38.904s  + 2.335s  31
18. Jules Bianchi         Marussia-Cosworth       1m39.508s  + 2.939s  30
19. Valtteri Bottas       Williams-Renault        1m39.660s  + 3.091s  28
20. Charles Pic           Caterham-Renault        1m40.757s  + 4.188s  29
21. Giedo van der Garde   Caterham-Renault        1m40.768s  + 4.199s  32
22. Max Chilton           Marussia-Cosworth       1m41.438s  + 4.869s  23

65 Commenti

  • chi ha stravolto il progetto(sauber,mclaren e williams) è andato in crisi…chi ha dato continuita al progetto(lotus,ferrari,red bull e force india) vola

  • Ferrarista Sfegatato

    Ragazzi qualcuno di voi è registrato sul sito ufficiale della F1 ? Sapete se c’è da pagare qualcosa ?

  • foroformula1

    Kimi ha fatto anche molto bene. Così ora, è piedi per terra perché c’è ancora un sacco di lavoro da fare.

    “Mi dispiace il mio italiano non è molto buono”

  • Iron Mc
    Sono d’accordo sulla prima parte, cioè che è un pilota che deve essere stimolato continuamente da nuove sfide. Un po’ meno riguardo la parte in cui dici che non ha mai avuto stagioni in cui è brillato dall’inizio alla fine. Nel 2003 e nel 2005 quando era in McLaren ha fatto sue stagioni monumentali, non culminate nel titolo solo ed esclusivamente per carenze di affidabilità del mezzo. Nel 2007 ha vinto con una macchina “identica” (è proprio il caso di dirlo) contro Alonso ed Hamilton (non proprio due polli). Ha raccolto l’eredità di Kubica in Lotus (Renault) ed è riuscito a portarla alla vittoria nell’anno del rientro in F1. Kimi è un gran pilota e se la Lotus si conferma a questi livelli…

    Quoto alla grande.

  • tatanka2003

    Iron Mc

    alibi2000
    il problema di raikkonen non è il talento che è forse al livello dei vari alonso hamilton e vettel e forse per il suo talento meritava piu mondiali e gare vinte , ma la continuita , mi ricordo l’ing stella che parlando di raikkonen una volta disse ; quando è in giornata è superiore a tutti anche con un mezzo magari non al top , mentre quando non è motivato o in scarsa vena o giornata storta chiamatatela come volete , è capace con una macchina veloccissima di farti gare anonime senza che ti dia spiegazioni sul perche , un po come ha fatto spesso in carriera , non mi ricordo un annata di raikkonen al top dall inizio alla fine , anche nell anno del mondiale ha avuto molti alti bassi cosi come nel 2008 e nel 2009 dove soffriva da massa nelle prime gare ma quando si è infortunato il brasiliano ha tirato fuori prestazioni fantastiche , la stessa cosa l’anno scorso , inizio buono se non ottimo poi pausa per un paio di gare dove era dietro a a grosejan , tipo monaco canada germania inghilterra , poi di nuovo in salita con una buona gara in ungheria e a spa e vittoria a abu dhabi , gli manca la continuità anche durante l’arco non solo di un mondiale ma anche di una gara , in australia è stato continuo per la prima volta per tutta la gara senza avere pause anche se è mancato in qualifica vedremo se riuscira a ripetersi

    Sono d’accordo sulla prima parte, cioè che è un pilota che deve essere stimolato continuamente da nuove sfide. Un po’ meno riguardo la parte in cui dici che non ha mai avuto stagioni in cui è brillato dall’inizio alla fine. Nel 2003 e nel 2005 quando era in McLaren ha fatto sue stagioni monumentali, non culminate nel titolo solo ed esclusivamente per carenze di affidabilità del mezzo. Nel 2007 ha vinto con una macchina “identica” (è proprio il caso di dirlo) contro Alonso ed Hamilton (non proprio due polli). Ha raccolto l’eredità di Kubica in Lotus (Renault) ed è riuscito a portarla alla vittoria nell’anno del rientro in F1. Kimi è un gran pilota e se la Lotus si conferma a questi livelli…

    Quoto.

  • BUONGIORNO A TUTTI, SECONDO ME LA POLE SARA’ DI VETTEL RAIKKONEN ALONSO MASSA WEBBER HAMILTON SUTIL ROSBERG BUTTON GROSJEAN I PRIMI DIECI , FORZA FERRARI DAJE!!!

  • alibi2000
    il problema di raikkonen non è il talento che è forse al livello dei vari alonso hamilton e vettel e forse per il suo talento meritava piu mondiali e gare vinte , ma la continuita , mi ricordo l’ing stella che parlando di raikkonen una volta disse ; quando è in giornata è superiore a tutti anche con un mezzo magari non al top , mentre quando non è motivato o in scarsa vena o giornata storta chiamatatela come volete , è capace con una macchina veloccissima di farti gare anonime senza che ti dia spiegazioni sul perche , un po come ha fatto spesso in carriera , non mi ricordo un annata di raikkonen al top dall inizio alla fine , anche nell anno del mondiale ha avuto molti alti bassi cosi come nel 2008 e nel 2009 dove soffriva da massa nelle prime gare ma quando si è infortunato il brasiliano ha tirato fuori prestazioni fantastiche , la stessa cosa l’anno scorso , inizio buono se non ottimo poi pausa per un paio di gare dove era dietro a a grosejan , tipo monaco canada germania inghilterra , poi di nuovo in salita con una buona gara in ungheria e a spa e vittoria a abu dhabi , gli manca la continuità anche durante l’arco non solo di un mondiale ma anche di una gara , in australia è stato continuo per la prima volta per tutta la gara senza avere pause anche se è mancato in qualifica vedremo se riuscira a ripetersi

    Sono d’accordo sulla prima parte, cioè che è un pilota che deve essere stimolato continuamente da nuove sfide. Un po’ meno riguardo la parte in cui dici che non ha mai avuto stagioni in cui è brillato dall’inizio alla fine. Nel 2003 e nel 2005 quando era in McLaren ha fatto sue stagioni monumentali, non culminate nel titolo solo ed esclusivamente per carenze di affidabilità del mezzo. Nel 2007 ha vinto con una macchina “identica” (è proprio il caso di dirlo) contro Alonso ed Hamilton (non proprio due polli). Ha raccolto l’eredità di Kubica in Lotus (Renault) ed è riuscito a portarla alla vittoria nell’anno del rientro in F1. Kimi è un gran pilota e se la Lotus si conferma a questi livelli…

  • il problema di raikkonen non è il talento che è forse al livello dei vari alonso hamilton e vettel e forse per il suo talento meritava piu mondiali e gare vinte , ma la continuita , mi ricordo l’ing stella che parlando di raikkonen una volta disse ; quando è in giornata è superiore a tutti anche con un mezzo magari non al top , mentre quando non è motivato o in scarsa vena o giornata storta chiamatatela come volete , è capace con una macchina veloccissima di farti gare anonime senza che ti dia spiegazioni sul perche , un po come ha fatto spesso in carriera , non mi ricordo un annata di raikkonen al top dall inizio alla fine , anche nell anno del mondiale ha avuto molti alti bassi cosi come nel 2008 e nel 2009 dove soffriva da massa nelle prime gare ma quando si è infortunato il brasiliano ha tirato fuori prestazioni fantastiche , la stessa cosa l’anno scorso , inizio buono se non ottimo poi pausa per un paio di gare dove era dietro a a grosejan , tipo monaco canada germania inghilterra , poi di nuovo in salita con una buona gara in ungheria e a spa e vittoria a abu dhabi , gli manca la continuità anche durante l’arco non solo di un mondiale ma anche di una gara , in australia è stato continuo per la prima volta per tutta la gara senza avere pause anche se è mancato in qualifica vedremo se riuscira a ripetersi

  • Myriam F2013
    Eh, lo so… il mio era un commento all’insegna dell’amarcord….ma secondo me Raikkonen e Ferrari non sono in cattivi rapporti. In quanto alla futura famiglia Ferrari, confesso che sono tutt’altro che in fervente attesa dell’arrivo di Vettel a Maranello.

    Meglio hamilton per il futuro ferrari

  • tatanka2003

    lewis_the_best

    tatanka2003
    Vorrei citare le parole di un politico che comunque non mi è mai piaciuto, a pensare male è peccato ma ci si azzecca quasi sempre…
    In questa stagione sicuramente le polemiche ed i sospetti sulla RBR hanno avuto due effetti, limitare notevolmente le deroghe a questa scuderia, che sicuramente sarà più ‘umana’ nelle prestazioni, e favorirne un’altra…
    Tanto perchè si sa che il cetriolo va sempre in c… all’ortolano, la casa Francese ha ben pensato di ‘deviare’ tutte queste tecnologie sospette su un altro dei Team sempre dalla casa madre motorizzato…
    E’ talmente ovvio che non c’è neppure bisogno di una prova… (altezza da terra costante? Antipattinamento nelle curve? etc. etc.)
    Ora seguirò questo campionato con relativo disinteresse, aspettando quello del 2014, dove spero che i ‘giochetti’ vengano finalmente vietati e soprattutto controllati fin dall’inizio…

    giusto!! quando finalmente vincerà la ferrari allora si potrà finalmente parlare di F1 pulita e di vittorie meritate!!
    non è così?
    ma stai zitto che fai piu bella figura!

    Il mio è stato un’intervento educato e non diretto a nessun utente del blog. E’ una questione di educazione rispettare le idee ed i convincimenti altrui, purtroppo l’educazione, la civiltà, il rispetto delle regole vengono spesso a mancare in quest’epoca in cui dovremmo essere tutti ‘illuminati’…
    Spiace vedere come la ‘luce’ mentale sia così poco diffusa…

  • lewis_the_best

    tatanka2003
    Vorrei citare le parole di un politico che comunque non mi è mai piaciuto, a pensare male è peccato ma ci si azzecca quasi sempre…
    In questa stagione sicuramente le polemiche ed i sospetti sulla RBR hanno avuto due effetti, limitare notevolmente le deroghe a questa scuderia, che sicuramente sarà più ‘umana’ nelle prestazioni, e favorirne un’altra…
    Tanto perchè si sa che il cetriolo va sempre in c… all’ortolano, la casa Francese ha ben pensato di ‘deviare’ tutte queste tecnologie sospette su un altro dei Team sempre dalla casa madre motorizzato…
    E’ talmente ovvio che non c’è neppure bisogno di una prova… (altezza da terra costante? Antipattinamento nelle curve? etc. etc.)
    Ora seguirò questo campionato con relativo disinteresse, aspettando quello del 2014, dove spero che i ‘giochetti’ vengano finalmente vietati e soprattutto controllati fin dall’inizio…

    giusto!! quando finalmente vincerà la ferrari allora si potrà finalmente parlare di F1 pulita e di vittorie meritate!!
    non è così?

    ma stai zitto che fai piu bella figura!

  • la pole sarà di vettel davanti a raikkonen secondo me.. poi alonso massa Hamilton

  • Goodyear4F1
    Mi sa che attualmente Raikkonen potrebbe offendersi a sentirsi dire di essere famiglia Ferrari…

    Concordo, e fa bene. :)

  • raikkonen dichiara che hanno girato molto carichi di benzina

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!