Entrambe le McLaren nel Q3 a Sepang

23 marzo 2013 11:56 Scritto da: Andrea Facchinetti

Le vetture di Woking hanno raggiunto l’obiettivo minimo preposto e scatteranno domani dall’8° e dalla 10° posizione.

perez-mclaren-2013Lo scorso anno sarebbe stata una qualifica deludente. Quest’anno, in attesa di ritrovare la competitività perduta, è una qualifica in linea con gli obiettivi minimi fissati: Jenson Button si è qualificato in 8° posizione, mentre il compagno Sergio Perez 10°. Nonostante la pioggia, la McLaren nella giornata odierna ha mostrato incoraggianti miglioramenti.

Già nelle libere 3 la Mp4-28 ha mostrato una forma migliore sul giro singolo, a dimostrazione che i preannunciati cambiamenti effettuati nella giornata odierna hanno aiutato entrambi i piloti a trovare un assetto migliore. Nel Q1, infatti, con l’asfalto del tracciato di Sepang ancora asciutto, Button ha chiuso a 6 decimi da Sutil, mentre Perez a 8, con entrambi i piloti McLaren con gomme dure, a differenza del pilota della Force India. Il set di gomme morbide risparmiato potrebbe essere una buona carta da giocare nella gara di domani, soprattutto se dovesse decadere, per via della pioggia, l’obbligo di montare entrambe le mescole.

Nella seconda fase la pioggia arrivata a metà sessione aiuta il team di Woking, congelando le posizioni e permettendo a Button e Perez di qualificarsi all’ultima fase di qualifica in 8° e 10° posizione. Nel Q3 si scende in pista con gomme intermedie: per via del progressivo miglioramento dell’asfalto, anche i piloti McLaren rimangono sul tracciato con lo stesso set di gomme. Il risultato del Q2 non varia: Button batte il compagno Perez, di ben oltre un secondo.

Jenson Button ha confermato nel dopo qualifiche i passi in avanti che sta facendo la Mp4-28: “Confrontando solo le prestazioni su pista asciutta, siamo migliorati dall’Australia. Ieri avevo detto che eravamo più competitivi sul bagnato, oggi invece non lo eravamo per niente! Non sono riuscito a trovare il giusto bilanciamento sul bagnato. Siamo ancora lontani dalla vetta, ma siamo più competitivi e dobbiamo essere molto felici del livello raggiunto in questo week end: sono solo passati 5 giorni da Melbourne, eppure siamo migliorati e questo è positivo“. Button poi esprime anche una chiara preferenza sulle condizioni che vorrebbe trovare domani: “non spero nella pioggia, siamo più competitivi sull’asciutto“.

Anche Perez sottolinea i progressi in casa McLaren: “Considerando dove eravamo a Melbourne è stata una sessione incoraggiante: io e Jenson siamo entrati nel Q3 ed era l’obiettivo della sessione. Sono orgoglioso di come tutto il team stia lavorando duro per cercare di uscire da questa situazione. Domani farò del mio meglio per aiutare il miglior team presente in Formula 1“.

Soddisfatto, data la scarsa forma mostrata fino ad ora dalla McLaren, anche Martin Whitmarsh, Team Principal del team di Woking: “E’ stata una sessione svolta in condizioni difficili alla fine, l’errore era dietro l’angolo ma nè Jenson nè Sergio ne hanno commessi. Devo ringraziare tutto il personale, chi è qui con noi ma anche chi è rimasto a Woking, per i passi in avanti fatti da Melbourne. C’è ancora molto lavoro da fare, perchè non siamo nemmeno vicini a dove vorremmo essere, ma è incoraggiante vedere che lo sviluppo va verso la direzione giusta” ha concluso Martin.

Aggiornamento ore 12:30 – La penalizzazione di 3 posizioni inflitta a Kimi Raikkonen fa salire Button al 7° posto e Perez al 9°.

16 Commenti

  • Ma cosa vi aspettavate? Una prima fila tutta McLaren?
    Ragazzi, capisco la delusione, però in fin dei conti è passata una sola settimana da Melbourne e per giunta sulle macchine si è potuto lavorare solo un paio di giorni. Rispetto a Melbourne è cresciuto il distacco cronometrico, però è anche vero che i distacchi sono tutti molto elevati. La Ferrari è a 1 secondo da Vettel mentre Hamilton, che a Melbourne era ad 8 decimi dalla pole, qui è a 2 secondi. E’ evidente che questi distacchi cronometrici non si ripeteranno in gara. Così come non c’è un secondo tra RB e Ferrari (anzi la Ferrari dovrebbe andar meglio dei bibitari) allo stesso modo non ci saranno 3 secondi tra la RB e la McLaren. Quello che invece è cambiato rispetto a Melbourne è che siamo davanti alla Force India (lo so, è deprimente essere in bagarre con gli inidani ed essere contenti di averli scavalcati, ma è sempre meglio che essere dietro di loro), abbiamo migliorato la posizione in griglia: da 10 e 15, siamo passati a 8 e 10(senza la penalità a Kimi). Ci siamo tenuti dietro Grosejan e anche Raikkonen (per via della penalità, ma comunque Button ha girato pochi decimi più lento rispetto a Kimi). Qualche segnale positivo c’è stato, anche se la gara è domani. Il punto di partenza è stato davvero basso e pensare di recuperare il gap o anche solo di dimezzarlo in una settimana (senza possibilità di lavorare seriamente sulla macchina) è pura follia. Il recupero dovrà essere costante e graduale, ma per capire la vera dimensione della McLaren nel 2013 sarà necessario aspettare le gare europee. Bisognerà lavorare sodo, più degli altri e meglio degli altri. Non mi aspetto di fare una rimonta per il titolo, però una stagione dignitosa è ancora possibile farla e noi tifosi non dobbiamo farci prendere dallo sconforto per un inizio così negativo.
    Forza McLaren!

  • be anche se leggero un miglioramento ce stato vedremo in gara

  • con questa mclaren avrebbe fatto comodo hamilton vedi 2009, perez è bravo ma non è da mclaren sopratutto sul giro veloce

  • siamo nello stesso punto! forse un po meglio qui ma in gara ce le prenderemo anche dalla force india…speriamo che per il gp della cina facciano qualcosa…

  • Caribbean Black

    di morte s’intende!!!

  • Caribbean Black

    mi associo….anche la mia!

  • M@gicFra
    Dai mauro! La speranza è l’ultima a morire, pazienta ancora 6-8 GP…so che è dura ma credo che la Macca recupererà bene…speriamo non che non dobbiate aspettare tutta la stagione..!
    Ma credo di no, dai..! ;-()

    6-8 gp!! O_o tu vuoi la mia morte!! :-) xD

  • Caribbean Black

    Io, questi fantomatici miglioramenti non li ho ancora visti sinceramente…

    A melbourne, pista corta, abbiamo preso 2.9 con button e 3.4 con perez….oggi in malesia, 3.5 con button e 4.4 con perez…..

    Dove sono i miglioramenti???
    Ok, l’analisi è semplicistica, però, il succo sta nel fatto che chi è uscito per ultimo si è ritrovato la pista in condizioni migliori, a questo punto, perchè allora perez che è stato l’ultimo o il penultimo (non ho capito bene) a girare insieme ad hamilton, non ha migliorato di niente????

    Boh, ragà, io non so piu che dire, mi cadono le braccia a terra…..e domani piove pure!
    Prima dicono che preferiscono la pioggia, oggi dicono che è meglio l’asciutto….segno evidente che hanno proprio perso la bussola…..

    Dio mio :(

    • beh, era normale che in questo GP partissero senza avere una chiara idea su che cosa volessero fare… La macchina è un cantiere aperto e forse non sanno neanche loro cosa aspettarsi… Io dico che sulla pioggia abbiamo fatto schifo perchè hanno puntato tutto sull’asciutto, e adesso che ci penso meglio forse è stato un bene perchè una finestra di asciutto ci sarà di sicuro domani, e possono sfruttarla per capire ancora meglio degrado gomma ecc ecc in condizioni di macchina e pista ideali.

      • Caribbean Black

        Boh mauro, non capisco, ieri puntavano sulla pioggia, quindi dovrebbero aver preparato un assetto ad alto carico.

  • Forza ragazzi, vi vogliamo presto in prima fila con noi!!!

    • stanotte ho sognato che c eravamo anche noi xD. Peccato che nella realtà non basterebbe neanche una prima fila da moto 3 per farci stare davanti…

      • Dai mauro! La speranza è l’ultima a morire, pazienta ancora 6-8 GP…so che è dura ma credo che la Macca recupererà bene…speriamo non che non dobbiate aspettare tutta la stagione..!
        Ma credo di no, dai..! ;-()

  • Formula 1 News ‏@Formula1_com 7m
    F1 Championship leader Kimi Raikkonen demoted to 10th place after a 3 place grid drop for impeding Nico Rosberg

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!