F1 Live, GP Malesia 2013: Qualifiche in diretta

23 marzo 2013 08:44 Scritto da: Redazione

Gran Premio della MalesiaSiamo pronti a seguire in diretta, con il nostro consueto live blogging, le qualifiche del Gran Premio della Malesia, seconda prova del Mondiale di Formula Uno 2013.

Nelle ultime prove libere, andate in scena nella mattinata malese, il più veloce è stato Sebastian Vettel. Il tedesco della Red Bull ha preceduto di poco più di un decimo la Mercedes di Lewis Hamilton e la Force India di Sutil. Un passo avanti per la McLaren, mentre resta ancora un’incognita la prestazione di Ferrari e Lotus in simulazione da qualifica. Vedremo in questa sessione che prestazione riusciranno a tirare fuori. [Sintesi Libere 3]

GP MALESIA 2013 – QUALIFICHE IN DIRETTA

10:03 – Terza posizione per Alonso, quarto Hamilton. Ancora una volta, il brasiliano della Ferrari parte davanti ad Alonso in questa seconda gara del Mondiale

10:01 – Che finale! Pole position per Sebastian Vettel! Ma la Ferrari è lì in agguato con Massa in prima fila!
 
10:00 – Bandiera a scacchi! Fernando Alonso segna 1:50.727, ma Vettel fa 1:49.674 ed è pole!.Massa davanti ad Alonso con 1:50.587
 
9:59 – La pista sta migliorando minuto dopo minuto. Raikkonen segna ora un tempo di 1:52.970 ed è quarto
 
9:58  – Lewis Hamilton al comando! 1:51.599 per il pilota anglocaraibico della Mercedes!
 
9:56 – Webber migliora il proprio tempo e si porta in seconda posizione con 1:53.017. Scende in pista Kimi Raikkonen con un altro set di intermedie
 
9:54 – Vettel si è portato in testa con 1:52.576, seguito da Rosberg con 1:53.898. Terzo Massa con 1:54.029, Alonso quarto con 1:54.198
 
9:53 – 1:56.640 per Sergio Perez, Raikkonen 1:57.294. Webber altissimo in oltre due minuti, così come Button
 
9:50 – Il DRS è stato disattivato in queste condizioni di pista. Tutti in pista adesso, anche le due Ferrari che hanno aspettato un po’ prima di entrare in pista
 
9:49 – Semaforo verde! Si comincia! La cosa buffa è che c’è il sole e intanto piove… condizioni davvero interessanti
 
9:46 – continua a piovere, situazione che porterà i team a girare con le intermedie per questo finale delle qualifiche che sta per entrare nel vivo
 
9:42 – Bandiera a scacchi sulla Q2, conclusasi di fatto in anticipo per via della pioggia. Rosberg è stato il più veloce, davanti a Webber e Hamilton. Eliminati in Q2: Maldonado (Williams), Di Resta (Force India), Gutierrez (Sauber), Ricciardo (Toro Rosso), Hulkenberg (Sauber) e Grosjean (Lotus)
 
9:37 – Di Resta finisce in testacoda, cercando di fare un giro veloce con gomme medie ma su pista resa scivolosissima dalla pioggia.
 
9:35 – Fuoripista per Paul Di Resta, tradito dal grip nel terzo settore della pista, dove è arrivata la pioggia…
 
9:34 – Migliorano anche le Ferrari. Alonso 1:36.877 ed è setimo, Massa fa subito meglio di lui ed è sesto con 1:36.874. Felipe si conferma veloce almeno quanto al suo compagno di squadra
 
9:33 – Jenson Button è in pista e porta la sua McLaren in 1:37.117 ed è quinto. Intanto, le due Red Bull hanno segnato dei tempi: Webber è secondo con 1:36.449, mentre Vettel è settimo con 1:37.245
 
9:32 – Gran tempo di Nico Rosberg su gomme medie che stampa 1:36.190. Gli risponde Hamilton con 1:36.517 ed è secondo
 
9:31 – Adrian Sutil sfrutta un set di gomme medie nuovo per realizzare 1:36.834, migliorando così anche il tempo ottenuto nella manche precedente. E secondo l’ingegnere di Paul Di Resta, tra poco arriva la pioggia
 
9:30 – Paul Di Resta non fa segnare un giro cronometrato e rientra direttamente ai box. In pista ora anche la Ferrari di Alonso, su gomma media.
 
9:27 – Si apre la pitlane per dare il via alla Q2. Paul Di Resta è il primo pilota a scendere in pista con la sua Force India
 
9:21 – Adrian Sutil ottiene il miglior crono in questa manche, seguito da Raikkonen e Rosberg. Quarto Alonso, quinto Grosjean, sesto Button, settimo Di Resta, ottavo Hamilton. Eliminati dalla Q1: Van Der Garde (Caterham), Chilton (Marussia), Pic (Caterham), Bianchi (Marussia), Bottas (Williams) e Vergne (Toro Rosso)
 
9:20 – Viene esposta la bandiera a scacchi, termina la Q1
 
9:19 – Bottas non si migliora e resta diciottesimo. Mark Webber trova una Williams davanti a sé e cerca di sfruttarne la scia. L’australiano segna 1:37.619 e sale in nona posizione
 
9:17 – Mark Webber fa ancora fatica e segna 1:38.020 ed è quindicesimo
 
9:16 – Tre minuti alla fine. Vettel è undicesimo con 1:37.899.
 
9:13 – Grosjean con gomme White Medium segna 1:37.363 ed è quarto. Anche Raikkonen è in pista con gomme medie e segna 1:36.959 ed è secondo
 
9:11 – Adrian Sutil segna 1:36.809 e si porta al comando della sessione. Anche Alonso chiude un nuovo giro veloce staccando 1:37.319, ma non si migliore. 1:37.513 per Hamilton che abbassa il proprio tempo ma non migliora la posizione.
 
9:10 – Ancora ai box le due Lotus e le due Red Bull. Strategia diversa per la Force India, che ha mandato i due piloti in pista con gomme White Medium
 
9:09 – Alonso 1:37.314, Hamilton 1:37.540. Anche Button nel giro buono con 1:37.560
 
9:08 – 1:37.239 per Nico Rosberg, segnato con gomma dura. Anche Alonso e Massa sono in pista con le stesse gomme, ossia le Pzero Orange Hard
 
9:05  – Chilton ha fatto segnare 1:40.683, ma viene subito battuto da Bianchi con 1:40.053. Valtteri Bottas si è invece portato al comando con 1:38.276
 
9:03 – Anche Nico Rosberg porta la sua Mercedes fuori dai box. 11 vetture sul tracciato al momento
 
9:01 – Il primo ad uscire è Max Chilton della Marussia
 
9:00 – Semaforo verde in fondo alla pitlane: viene dato il via alla Q1
 
8:55 – Cinque minuti al via. I nuvoloni grigi e pesanti che si avvicinano alla pista non lasciano presagire nulla di buono, ma al momento c’è molto caldo: 32 gradi l’atmosfera, ben 41 per quanto riguarda l’asfalto. L’umidità è del 58% al momento

8:45 – Amici di BlogF1.it, buongiorno e ben trovati online per questa sessione di prove ufficiali del Gran Premio della Malesia. Nella prossima ora conosceremo la griglia di partenza della gara di domani: tutti molti vicini, la sfida alla pole è molto aperta

214 Commenti

Lascia il tuo commento

Devi aver fatto il Log In per poter inserire un commento

Se non fai parte della community, registrati qui!