Sauber a centro gruppo Sepang, l’obiettivo è fare punti

23 marzo 2013 15:21 Scritto da: Ilaria Della Pepa

La pioggia ha colto di sorpresa entrambi i piloti. La vettura sembra però competitiva e l’obiettivo minimo rimane quello di centrare la zona punti.

hulkenberg-sauber-f1-2013Le qualifiche bagnate del GP della Malesia non hanno di certo favorito i piani delle Sauber di Nico Hulkenberg ed Esteban Gutiérrez: il tedesco e il messicano si schiereranno domani rispettivamente dodicesimo e quattordicesimo, non centrando la top 10 a causa della pioggia arrivata a sorpresa.

Il meteo mutevole nelle ultime fasi non ha infatti permesso ai due piloti di sfruttare nelle condizioni migliori le gomme fresche, e il risultato è una qualifica un po’ deludente che però non pregiudica totalmente la gara di domani.

Nico (che col tempo di 1:38:125 in Q2 partirà dalla sesta fila) racconta così la sua sessione di prove ufficiali: “Il nostro radar per il meteo non funzionava, e non abbiamo potuto prevedere l’arrivo della pioggia. Se avessimo capito che la pista si sarebbe bagnata, saremmo usciti subito con un set di gomme nuove, anziché continuare con le coperture usate per capire meglio il bilanciamento“. Non è soddisfatto Hulkenberg, ma la gara di domani è tutta da correre: “Non abbiamo il passo che speravo di avere, ma parto dodicesimoesimo e non tutto è perduto. Il meteo può cambiare durante la corsa di domani, e dobbiamo stare molto attenti ed essere pronti per ogni condizione“.

Esteban Gutiérrez fa segnare il tempo di 1:39:221 e domani partirà nella fila appena dietro il suo compagno di squadra: “Purtroppo non abbiamo potuto tirare fuori il massimo dalla monoposto in Q2, perchè siamo usciti troppo tardi con gli pneumatici nuovi e siamo stati sorpresi dalla pioggia“. Una Sauber in crescita, quella descritta dal messicano: “Dalle ultime libere a queste qualifiche la Squadra ha fatto un buon lavoro sulla macchina, e questo è positivo per domani. Dobbiamo lavorare, analizzare i dati raccolti finora e pianificare una buona strategia per arrivare in zona punti“.